The Winchesters – Riepilogo e recensione dell’episodio 2 della stagione 1

Insegnare bene ai vostri figli

L’episodio 2 di The Winchesters si apre con una coppia di adolescenti che cammina lungo una foresta dove il maschio, Barry, viene ucciso da una creatura che assomiglia a suo padre. Next Dean racconta come i genitori abbiano la responsabilità di insegnare ai propri figli molte cose, incluso come uccidere i mostri.

Dean afferma che è importante che i bambini si allontanino dal controllo dei genitori prima che le cose diventino troppo brutte. Allo stesso tempo, Mary, John e i loro amici stanno seguendo le tracce di Samuel in un bunker pieno di zombi morti.

Ada afferma che il bunker è stato distrutto e che non ci sono più informazioni sull’Akrida. Mary è sicura che anche suo padre fosse nel bunker e che abbia informazioni sull’Akrida. È sicura che Samuel sia sopravvissuto dopo aver trovato bossoli con le sue iniziali incise su di essi.

Lata si chiede perché Samuel non stesse contattando Mary quando lei dice che gli involucri erano il suo modo per contattarla. Proprio in quel momento, gli zombi si svegliano e iniziano ad attaccare il gruppo. Lata prova ad aprire la scatola delle rune ma non ci riesce.

Riescono a uccidere gli zombi uno dopo l’altro fino a quando una delle creature si avvicina di soppiatto a John e cerca di mangiarlo. Mary uccide la creatura, salvando John. Dopo che la loro battaglia con gli zombi è giunta al termine, Mary afferma che Samuel copre sempre le sue tracce.

Dice che ci deve essere una ragione per cui gli involucri sono stati lasciati nel bunker. Mary trova un articolo di giornale su una recente attività mostruosa proprio dove hanno trovato l’involucro.

Decide che dovrebbero esaminarlo. Carlos spiega come il loro obiettivo principale sia trovare gli Uomini di Lettere e non andare a caccia in mezzo a tutto. Proprio come Samuel, Mary non lo ascolta e decide che Ada deve restare indietro e lavorare per riparare la scatola delle rune.

Dichiara che lei, John, Lata e Carlos andranno a caccia. Carlos chiama Mary fuori ma la segue ancora a caccia. Nel frattempo, John e Mary iniziano a parlare e lei cerca di rassicurarlo che starà bene.

La mattina dopo, John è tornato a casa sua con gli altri quando sua madre gli urla di essere scomparsa addosso a lei come suo padre. Ha di nuovo litigato con sua madre e se ne va senza dirle una parola.

Mary insegna a John la prima regola su come indagare durante una caccia e gli consegna i loro documenti falsi. Carlos e Lata sono nella stanza d’albergo quando il primo condivide il suo fastidio per Mary che si comporta in modo prepotente e segue le stesse orme di suo padre.

Proprio in quel momento, John e Mary tornano quando quest’ultima dice loro che avevano un caso su cui lavorare in città. Racconta come Barry è scomparso dopo aver frequentato una comune con una ragazza di nome Maya.

Sentendo parlare della comune, Carlos inizia a ballare e Mary e Lata si uniscono a lui mentre John guarda. Si vestono per l’evento e frequentano la comune. I quattro si divisero in gruppi di due per chiedere in giro di Barry.

Carlos e Lata parlano con Maya e lei menziona il leader della comune, Clyde. John e Mary stanno parlando con Clyde che pensa che Barry sia fuggito in California. Mary è sospettosa di Clyde e nota il ciondolo sulla sua collana.

Reindirizza il gruppo alla ricerca di chi potrebbe essere il mostro con le informazioni che hanno. Allo stesso tempo, Ada arriva al garage di Winchester per incontrare sua madre.

Cerca di spiegare da dove viene e Millie Winchester è ancora più infastidita. Ada menziona Henry Winchester che attira l’attenzione di Millie. Passa a Millie un numero da chiamare se vuole mettersi in contatto con John.

Ada fa sapere a Millie che la pianta che Henry aveva piantato fuori dalla loro casa era Jasmine per proteggerli, il che lascia Millie meravigliata. I quattro cacciatori alle prime armi sono sicuri che il mostro che stanno cercando sia un mutaforma e decidono di dargli la caccia.

Clyde sta camminando nella foresta con una donna quando vede qualcuno e si perde nella foresta proprio come ha fatto Barry. Vede la suora di cui parlava nella creatura che invoca in lui paura, facendolo scomparire. Mary racconta a John che la famiglia era solita dare la caccia ai mutaforma raccogliendo gli errori della creatura mentre camminavano anche loro lungo la foresta.

John parla di come è infastidito da sua madre quando Carlos li chiama per vedere la ragazza con cui Clyde era. Carlos spiega che ora è scomparso anche Clyde. Lily afferma che il mutaforma è una creatura chiamata “mimica” che può essere uccisa solo usando armi di rame.

Carlos afferma che il rame è l’unico oggetto di cui non porta armi fatte perché è un metallo a buon mercato. John suggerisce un’idea che potrebbe aiutarli quando Lata interviene per dire che potrebbero avere a che fare con una creatura diversa.

Mary non è disposta ad accettare il suo contributo e chiede a John di usare i tubi di rame dell’hotel per fabbricare le armi. Lata raccoglie ancora il fiore viola per farla guardare più tardi. Ada è alla club house, a prepararsi il tè con il gelsomino che ha scelto dalla casa di Winchester.

Lata chiama Ada chiedendole del fiore viola e Ada le dice che le informazioni sullo stesso possono essere trovate in uno dei libri che aveva con sé. Dopo la chiamata, Ada sorseggia il tè e va in trance mentre inizia a scarabocchiare sul foglio.

John è tornato in hotel a tirare fuori i tubi di rame mentre Mary e Carlos sono soli per la prima volta. Mary gli chiede perché era così arrabbiato con lei. Carlos condivide il fatto che si comportava come Samuel e ignorava gli altri membri del suo gruppo.

Chiede a Mary di fermarsi e ripensare alle sue scelte di leadership. Lata li trova mentre cammina e porta la prova del perché la creatura che stavano dando la caccia non era un imitatore. Dice che la creatura si chiama La Tunda che una volta era una donna.

Dopo che i bambini le hanno disobbedito, li ha fatti a pezzi per dar loro da mangiare ai suoi giardini fioriti, lo stesso fiore viola che hanno scoperto. Lata aggiunge che la creatura preda i bambini disobbedienti trasformandosi in un volto familiare per attirarli.

Mary si rende improvvisamente conto che anche John ha parlato di opporsi a sua madre e si precipitano ad aiutarlo. Mentre John sta raccogliendo le armi, bussano alla porta.

John trova Millie alla porta e cerca di rassicurarla che starà bene. Millie cerca di istigare John dicendo che Henry non lo voleva e lo incolpa di essere il motivo per cui li ha lasciati.

Millie finisce per sbagliare qualcosa che John non ha mai discusso con lei e si rende conto che la creatura si è trasformata in sua madre. Cerca di attaccarla con il tubo di rame ma La Tunda combatte contro di essa scioccando John.

Quando Mary, Lata e Carlos arrivano nella stanza, John è scomparso e sono rimasti un mazzo di fiori. Mary inizia a pentirsi della sua decisione e si scusa per non averli ascoltati. Carlos scoppia a ridere quando Mary si scusa e si mettono alla ricerca di John.

Mary lascia che Lata prenda le redini della caccia poiché è stata lei a trovare la creatura. John, Barry e Clyde sono intrappolati nelle radici. Il trio di John, Lata e Carlos cerca di trovare modi per distruggere il mostro.

Lata afferma che potrebbero usare parte della sua stessa magia per distruggerla. Carlos è sicuro di sapere che c’è un modo per trovare la creatura. Nel frattempo, La Tunda torna a torturare Barry come suo padre quando John riesce a scappare.

Libera Clyde e sta per aiutare Barry quando La Tunda si trasforma in Millie e promette di punirlo. Carlos guida Mary e Lata su una scia di fiori viola mentre John combatte contro La Tunda. La creatura affronta John quando il trio si presenta.

Carlos e Lata aiutano Barry mentre Mary cerca di combattere La Tunda. Mary dice a John di ferire la creatura rompendogli una gamba e lui è in grado di farlo, uccidendola immediatamente. La mattina dopo, John e Mary accompagnano Barry da suo padre e il duo è soddisfatto dell’unione.

John fa visita a Millie per riconciliarsi con lei e la presenta a Mary. Millie ha riparato l’auto di Mary per lei e John le parla mentre Mary se ne va. John si scusa con Mille per aver sfogato la rabbia di suo padre su di lei.

Millie dice a John che lo amava proprio come suo padre amava lui e la loro famiglia. Carlos e Mary chiacchierano, riconciliando le loro differenze mentre Lata legge un libro. John si unisce a loro quando Ada entra nella stanza condividendo che aveva una pista sulla scatola.

Li porta nella sua camera segreta dove aveva iniziato a scarabocchiare inconsciamente e mostra loro i suoi appunti. Ada afferma di essere stata in grado di accedere alle tracce rimanenti lasciate dal demone che la possedeva usando la pozione.

È sicura che gli appunti li aiuteranno a rintracciare i demoni coinvolti nell’ultima caccia che potrebbe rispondere a tutte le loro domande. Nel frattempo, una donna con un mantello nero va nella foresta con i fiori viola e raccoglie una perlina rossa dalla tana di La Tunda mentre ha un branco di creature simili a lupi che la seguono.


La recensione dell’episodio

Sembra che siamo tornati ai bei vecchi tempi della caccia ai mostri e sembra che non avere John con loro non farebbe molti danni. Mi piacerebbe guardare uno spettacolo sulle avventure di Mary prima che incontrasse John e il personaggio potrebbe benissimo essere la sua ex fiamma.

Dal momento che sappiamo che John è diventato un cacciatore solo dopo che Azazel l’ha uccisa, la trama di base di The Winchesters sembra essere un grande buco nella trama. Se consideriamo questo nuovo show come un nuovo show televisivo, senza alcun collegamento con Supernatural, questo episodio è stato davvero interessante.

Sembra che ci sia ancora qualcosa di strano nel modo in cui i produttori stanno pianificando lo spettacolo. Non abbiamo molte informazioni sulla tradizione, a differenza di come Sam era solito sedersi per ore a fare ricerche prima di uscire a caccia. Non ci siamo nemmeno avvicinati a nessuna spiegazione su come la pianta di gelsomino piantata da Henry stesse proteggendo Mary.

La fine di questo episodio mi ha molto incuriosito e voglio sapere chi è questa persona che sta raccogliendo il mostro – l’essenza di La Tunda dalla foresta dopo la caccia, promettendo un mostro più grande e complesso negli episodi a venire.

Episodio precedente

Prossimo episodio

Aspettati un resoconto dell’intera stagione quando questa stagione si conclude!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *