Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

Le velocità di ricarica wireless non sono quelle di una volta. Nel 2009, Palm Pre ci ha regalato la nostra prima esperienza con la ricarica wireless tramite un caricabatterie Touch Stone proprietario e una speciale cover posteriore. Subito dopo è emerso lo standard del settore wireless Qi, sebbene la velocità di ricarica sia stata superata a soli 5 W e successivamente estesa a 10 W e infine a 15 W.

Esistono alternative più veloci come il caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W di Oppo che abbiamo qui oggi per un test. Come suggerisce il nome, questo caricabatterie wireless supporta velocità fino a 50 W per dispositivi Oppo e OnePlus selezionati. Tempo fa abbiamo già testato il caricabatterie flash wireless da 50 W di vivo che è riuscito a riempire il vivo X80 Pro da 0-100% in 58 minuti e ora stiamo provando il caricabatterie wireless da 50 W di Oppo insieme a Oppo Find X5 Pro, che è uno dei i pochi dispositivi supportati che possono caricare in modalità wireless a velocità di 50 W.

Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

Oppo afferma che una ricarica dello 0-50% richiederà solo 22 minuti e una ricarica completa dovrebbe essere completata in 47 minuti, 7 in più rispetto all’adattatore di ricarica cablato SuperVOOC da 80 W fornito in dotazione con il telefono. Mettiamo alla prova queste affermazioni e queste sono le nostre scoperte.

Prima di caricare in modalità wireless a velocità di 50 W, avrai bisogno di un caricabatterie PD da 65 W (o superiore) collegato al caricabatterie Flash wireless AirVOOC da 50 W per raggiungere le velocità pubblicizzate. Fortunatamente il nostro Oppo Find X5 Pro viene fornito in bundle con un alimentatore SuperVOOC da 80 W (20 V / 4 A) e il cavo da USB-A a USB-C richiesto. Per riferimento, Find X5 Pro ha gestito una carica dello 0-40% in 12 minuti e uno 0-100% completo in esattamente 40 minuti con il suo caricabatterie da 80 W in dotazione.

Il caricabatterie wireless AirVOOC da 50 W può anche regolare dinamicamente l’uscita di ricarica in base al dispositivo che sta caricando in modo da poter caricare anche un iPhone 13 a velocità di 7,5 W o qualsiasi telefono della serie Galaxy S22 a velocità di 15 W.

Quindi cosa viene fornito con il caricabatterie wireless AirVOOC 50W? Solo un cavo da USB-A a USB-C. Non ottieni l’alimentatore SuperVOOC da 65 W richiesto, quindi dovrai fornire il tuo mattone.

Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

AirVOOC 50W offre un design a doppia bobina wireless che consente un raggio di rilevamento più ampio. La base è inoltre dotata di una ventola rotante da 3.600 RPM per tenere sotto controllo le temperature e ha un condotto sotto il supporto del telefono che soffia aria fresca per tenere sotto controllo le termiche. Puoi posizionare il telefono in posizione verticale e in modalità orizzontale durante la ricarica e puoi anche avere una custodia sul telefono purché la custodia non superi i 2 mm di spessore.

Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

Il caricabatterie è inoltre dotato di diverse misure di sicurezza, tra cui protezione da sovratensione e sovracorrente, un monitor della temperatura, protezione dalla carica elettrostatica, un monitor di bassa tensione e il rilevamento di oggetti estranei, in grado di rilevare oggetti come monete e impedire la ricarica.

Oppo ha anche aggiunto una modalità di ricarica silenziosa che consente di disattivare l’audio della ventola durante determinate ore del giorno o della notte. Oppo Find X5 Pro ha una sottosezione speciale nelle impostazioni del menu della batteria in cui puoi attivare la modalità di ricarica silenziosa. Il caricabatterie viene fornito con una serie di piedini in gomma che lo sollevano di 3 mm sopra la superficie per consentire un migliore flusso d’aria.

AirVOOC 50W pesa 180 grammi. Il mattoncino di ricarica SuperVOOC da 80 W di Oppo arriva a 120 grammi mentre il cavo è di altri 30 grammi, rendendo il totale complessivo per la nostra configurazione del caricabatterie AirVOOC da 50 W di 330 grammi.

E ora i risultati.

Nel nostro test con l’Oppo Find X5 Pro abbiamo misurato 53 minuti per una carica dell’1-100% con il caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W. Sono 6 minuti in più rispetto ai 47 minuti richiesti da Oppo, anche se dovremmo considerare la temperatura ambiente come variabile principale. Find X5 Pro ha raggiunto una carica del 13% dopo soli 5 minuti sul caricabatterie ed era al 50% dopo 23 minuti, che è solo un minuto di distanza da quanto affermato da Oppo.

Il caricabatterie SuperVOOC cablato da 80 W di Oppo ha preso 40 minuti per una carica completa dell’1-100%, quindi 53 minuti dal caricatore AirVOOC sono comunque impressionanti considerando il calore extra generato dalla ricarica wireless. Un rapido confronto con vivo X80 Pro e il suo caricabatterie flash wireless da 50 W mostra che Oppo X5 Pro ha terminato una carica completa 5 minuti più velocemente, pur vantando una batteria più grande da 5.000 mAh rispetto alla cella da 4.700 mAh dell’X80 Pro.

Temperature del caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W durante il test e Oppo Find X5 Pro dopo essere stato caricato al 100%
Temperature del caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W durante il test e Oppo Find X5 Pro dopo essere stato caricato al 100%

Temperature del caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W durante il test e Oppo Find X5 Pro dopo essere stato caricato al 100%

Le temperature di superficie sia sul caricabatterie che sulla nostra unità di prova Oppo Find X5 Pro sono rimaste basse e non hanno mai superato la soglia di 33°C durante i nostri test. Non appena abbiamo caricato il telefono, abbiamo immediatamente testato quanto faceva caldo ed era a poco meno di 32°C.

Oppo Find X5 Pro con il caricabatterie flash wireless AirVOOC 50W da 50 W (5.000 mAh)
0 min 1%
5 minuti 13%
10 minuti 24%
15 minuti 34%
20 minuti 44%
25 minuti 54%
30 minuti 63%
35 minuti 71%
40 min 80%
45 min 88%
50 min 96%
53 min 100%

Abbiamo anche avuto la possibilità di testare il caricabatterie per auto SuperVOOC da 80 W che promette le stesse velocità di ricarica dell’alimentatore SuperVOOC da 80 W fornito in bundle con l’Oppo Find X5 Pro. È davvero impressionante data la differenza di dimensioni tra i due caricabatterie.

Il caricabatteria per auto da 80 W è compatibile con USB PD 3.0 e ha un design tradizionale con porte USB-C e USB-A e un indicatore di carica a LED. Oppo utilizza di nuovo un sistema di protezione a sei strati come sul caricabatterie wireless AirVOOC. È importante notare che dovrai utilizzare un cavo Oppo da USB-A a USB-C originale (quello fornito in bundle con Find X5 Pro) per raggiungere le velocità massime dichiarate di 80 W (11 V @ 7,3 A).

Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

La ricarica tramite la porta USB-C ti porterà a velocità fino a 30 W (11 V @ 3 A) su qualsiasi dispositivo compatibile con USB PD. Puoi anche caricare due dispositivi indipendenti tramite entrambe le porte contemporaneamente, anche se la velocità massima sarà limitata a 33 W tramite la porta USB-A e 30 W sul connettore USB-C. Con tutte queste informazioni fuori mano, vediamo cosa è riuscito a gestire il caricabatterie per auto di Oppo con il nostro Find X5 Pro.

I primi 5 minuti sul caricatore per auto hanno ricaricato Find X5 Pro fino al 25% e il telefono ha raggiunto una carica del 43% dopo 10 minuti. La batteria ha raggiunto il 70% di carica dopo 20 minuti ed era rimasta al 92% dopo 30 minuti. Poi ci sono voluti altri 10 minuti per raggiungere il 100%.

La carica completa dell’1-100% ha preso 40 minuti che è esattamente lo stesso risultato che abbiamo ottenuto con il caricabatterie in bundle SuperVOOC da 80 W su Find X5 Pro. Il caricabatteria per auto ha il vantaggio di essere leggero di soli 40 grammi e questo è di gran lunga il caricabatteria per auto più veloce che abbiamo testato fino ad oggi. Durante il nostro test non abbiamo notato calore eccessivo proveniente dal caricabatterie, che è un altro vantaggio in più.

Oppo Find X5 Pro con il caricabatteria per auto SuperVOOC da 80 W (5.000 mAh)

0 min 1%
5 minuti 25%
10 minuti 43%
15 minuti 58%
20 minuti 70%
25 minuti 82%
30 minuti 92%
35 minuti 98%
40 min 100%

Per motivi di confronto, abbiamo aggiunto i tre caricatori utilizzati in questo esperimento nella tabella seguente per ricapitolare i nostri risultati. Possiamo vedere che sia il caricatore da muro SuperVOOC da 80 W (rosso) che il caricatore da auto SuperVOOC da 80 W (giallo) sono testa a testa in termini di velocità, sebbene il caricatore per auto più piccolo abbia il vantaggio per la maggior parte del test. Dall’altra parte, possiamo vedere che il caricabatterie flash wireless AirVOOC da 50 W (blu) è un po’ più lento, anche se è comunque impressionante vederlo sospeso con le altre due soluzioni cablate.

Il caricabatterie wireless AirVOOC da 50 W e il caricabatterie per auto SuperVOOC da 80 W di Oppo sono due dei caricabatterie più veloci nelle loro categorie e garantiscono tempi di ricarica incredibilmente rapidi. AirVOOC 50W gestisce un caricatore dall’1 al 100% in appena 53 minuti mentre il minuscolo caricabatteria per auto SuperVOOC da 80 W gestisce esattamente lo stesso 40 minuti – alla pari con il più grande mattoncino di ricarica SuperVOOC da 80 W fornito in bundle con Find X5 Pro.

A € 78 per il caricabatterie wireless AirVOOC da 50 W e € 40 per il caricabatterie per auto SuperVOOC da 80 W, Oppo sta sicuramente addebitando un premio per l’utilità aggiuntiva di ricaricare a velocità incredibilmente elevate. La maggior parte degli utenti starà probabilmente meglio con un normale caricabatterie wireless Qi e un caricabatterie per auto di base per le esigenze quotidiane.

Test del caricabatterie flash wireless Oppo AirVOOC 50W

I possessori di punta di Oppo e OnePlus che necessitano regolarmente di ricariche extra veloci possono stare tranquilli che il caricabatterie wireless AirVOOC 50W e il caricabatterie per auto SuperVOOC 80W sono senza dubbio la soluzione migliore per i loro dispositivi specifici e possono sicuramente dimenticare di ricaricare con un normale caricabatterie a casa o in viaggio.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *