“Sul cinema”, il capolavoro della commedia d’avanguardia di Internet

Ci sono così tanti programmi televisivi eccellenti in questo momento che sembra che ci sia qualcosa di perfetto per tutti. Nell’animazione, hai l’azione brutale e brillantemente coreografata di Primal e la confortante psichedelia pastello di Bee e Puppycat. Hai una dozzina di sfumature di avvincente dramma familiare da Successione Quello Le pietre preziose giuste. Anche aggiungendo tutti i monoliti in espansione del franchise come Anelli del potere, La casa del drago, e Il Mandaloriano graffia appena la superficie. La maggior parte delle persone che conosco ha una lista da guardare di dozzine di lunghi spettacoli la cui durata complessiva va ben oltre le mille ore. Allora come posso convincerti ad aggiungerne un altro?

In poche parole, On Cinema at the Cinema è come niente che tu abbia mai visto prima, e non so se avremo mai un altro spettacolo simile. La premessa è semplice: due uomini recensiscono film su una web serie a basso budget che viene via via deragliata dai problemi personali dei conduttori. Lo spettacolo è interpretato da due titani della commedia d’avanguardia, Tim Heidecker (Tim & Eric, The Comedy) e Gregg Turkington (Neil Hamburger, Entertainment) che fanno il miglior lavoro in carriera come versioni di se stessi in un universo alternativo. È – e lo dico con un sacco di rispetto per la rete – probabilmente il miglior spettacolo in cui Adult Swim sia mai stato coinvolto.

Se hai mai ascoltato il podcast intollerabile e autoindulgente di un fratello del posto, sarai immediatamente catturato dalla parodia del formato di On Cinema. Senza eccezioni, le recensioni di Tim e Gregg non offrono una visione reale all’ascoltatore. Danno a quasi tutti i film una perfetta valutazione a cinque stelle e non forniscono informazioni sul film oltre al riassunto fornito dallo studio, al cast e alla durata. La mancanza di contenuti è la prima battuta in corso dello show, ma viene quasi immediatamente messa in secondo piano quando Tim e Gregg si inseriscono in dozzine di altri mentre costruiscono lentamente un dramma esilarante ad alto rischio. Se tolleri quello che secondo l’opinione di questo recensore è uno spoiler piuttosto benigno: le persone muoiono in questo spettacolo. Esatto, ci sono momenti in cui questo spettacolo di parodia di recensioni di film indipendenti sembra più che un piccolo progetto collaterale di David Lynch.

L’episodio tre presenta uno degli host in evidente pericolo per la maggior parte del suo tempo di esecuzione, mentre il suo co-conduttore per lo più non fa nulla.

L’altro aspetto incredibile di On Cinema è che si frantuma in una manciata di altri spettacoli e progetti nel corso della sua durata. Personalmente ho trovato lo spettacolo attraverso Deckerun’azione parodia mostra che i personaggi in Sul cinema fanno per dimostrare che possono farlo meglio di Hollywood. È straordinario quanto sia divertente e divertente Decker è anche senza contesto, sfoggiando parodie azzeccate di tropi come montaggi di veicoli, linee drammatiche e scene di decifrazione dei codici. È anche totalmente il genere di cose che potresti mostrare agli amici a una festa con ampio apprezzamento: la durata inferiore ai dieci minuti della maggior parte degli episodi aiuta sicuramente.

L’eccellente scrittura di canzoni parodia e il montaggio esilarantemente scadente elevano Decker oltre la tariffa stereotipata. “I nostri valori sono sotto attacco” della seconda stagione è una grande vetrina di ciò che la serie ha da offrire.

Tuttavia, una volta che hai visto Al cinema, Decker rivela un sacco di battute e connessioni con il suo materiale di partenza e diventa molto più ricco. Ogni spin-off di Sul cinema, dagli speciali Oscar di due ore che inevitabilmente finiscono in tragedia a un vero e proprio processo immaginario in tribunale, fornisce un’arena per lo sviluppo del personaggio e selvagge oscillazioni della trama che riecheggiano di conseguenza attraverso il Sul cinema universo Potrebbe essere un obiettivo facile, ma la costruzione del mondo multiuniverso (filmico) della Marvel sembra semplicemente ridicola in confronto.

Insieme a Sul cinema girando l’angolo nella sua tredicesima stagione, non c’è momento migliore di adesso per entrare nella serie. L’umorismo, l’ambizione e l’innovazione della serie sono costantemente di prim’ordine e la chiara passione che viene messa nello spettacolo le consente di ottenere il massimo dal suo piccolo cast e troupe. La mia raccomandazione? Inizia dall’inizio e dai una possibilità ai primi episodi. Se non ti piace, hai perso quindici minuti interi della tua vita. Se lo fai, beh, ti ritroverai in un universo delizioso e confuso come quello in cui viviamo ora.

Immagine per gentile concessione di Adult Swim

Hai pensieri forti su questo pezzo che devi condividere? O forse c’è qualcos’altro in mente di cui vorresti parlare con gli altri Fandomentals? Vai alla nostra Community server per partecipare alla conversazione!

  • Jade è la Lifestyle Editor dei Fandomentals, dove sono ossessionati dai profumi e dalla musica underground. La loro stravagante poesia sta circolando su Internet – attenzione! Seguili per i contenuti di fragranze e poesie @johndarrextreme su Instagram.

    Visualizza tutti i post

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *