Slicing della rete 5G per l’acquisizione di trasmissioni in diretta

Tendenze nella trasmissione in diretta e nella produzione di streaming multimediale/video

Lo sviluppo 5G della tecnologia cellulare consente la trasmissione in diretta remota sulla rete mobile con uno standard di alta qualità e costi di produzione ridotti. Questo perché sono necessari team in loco più piccoli (ad esempio, non è necessario disporre di un OB-Van con un team di produzione locale in loco), il che riduce significativamente i costi di produzione e consente anche ai produttori di contenuti di coprire più contenuti con meno . Il mercato ora si sta preparando. In effetti, in una certa misura questo mercato è già iniziato, con aziende come LiveU che offrono soluzioni di trasmissione a livello globale su cellulare utilizzando 4G legato nell’uplink. L’obiettivo principale delle soluzioni esistenti è la raccolta di notizie, in cui l’uso della tecnologia cellulare consente flessibilità e semplicità. Il 5G e lo slicing della rete miglioreranno ulteriormente queste soluzioni. Nel maggio 2022, Ericsson, LiveU e l’emittente italiana di livello 1 RAI hanno condotto con successo prove di slicing della rete 5G ad Aquisgrana, in Germania, a 60 Mbps in uplink. I principali CSP come Deutsche Telekom DT e British Telekom hanno condotto prove di slicing negli ultimi uno o due anni.

Dal lato dei produttori di contenuti, anche il mercato si sta espandendo, con un numero crescente di produttori di livello 2 e 3 che coprono eventi e sport a coda lunga. Stiamo anche assistendo a un maggiore utilizzo di canali video basati sul Web da parte di giornali, aziende, influencer e vlogger.

Riteniamo che il 5G standalone (SA) con slicing avrà qualità di costi e prestazioni superiori rispetto ad altre alternative come satellite, 4G in bundle o 5G non standalone. Questo perché il 5G standalone offre velocità, flessibilità e prestazioni garantite a un costo interessante.

Le sezioni 5G forniscono collegamenti alla produzione della fotocamera ed eliminano la necessità di collegamenti ai contributi alla produzione

Fig 1: le sezioni 5G forniscono collegamenti alla produzione della fotocamera ed eliminano la necessità di collegamenti al contributo alla produzione

SA, la base su cui è costruito lo slicing della rete, consentirà ai produttori di contenuti e alle emittenti le giuste prestazioni end-to-end ed è meno costoso e più facile da configurare rispetto alle soluzioni odierne che si basano su OB-Van e connessioni satellitari. Ciò offre ai CSP l’opportunità di offrire una garanzia di prestazioni anche per aree densamente popolate, che è interessante sia per le emittenti che per gli altri attori della catena del valore.

Sebbene generalmente incentrato su velocità e affidabilità di uplink garantite, la proposta per lo slicing è sfumata nei sottosegmenti delle emittenti. Riteniamo che lo slicing abbia il maggiore potenziale per le notizie, gli sport minori e altri eventi, nonché per le emittenti di livello 3 come i vlogger. I motivi principali sono che l’affettatura offre:

  • Una trasmissione uplink di alta qualità garantita senza la necessità di OB-Van, collegamenti satellitari e un numeroso equipaggio in loco;
  • Costi inferiori e facilità d’uso, ad es. slice-on-a-SIM;
  • Capacità di utilizzo in ambienti chiusi e con nuovi dispositivi come i droni;
  • Una configurazione della fotocamera più piccola e leggera, che aprirà il mercato a eventi e vblogger più piccoli.

La catena del valore della trasmissione in diretta cloud è composta da diversi segmenti che possono trarre vantaggio dallo slicing della rete:

  1. Emittenti di livello 2 e 3 più piccole che ora possono permettersi di coprire sport e altri eventi più piccoli;
  2. Il segmento in crescita di imprese, video blogger e influencer;
  3. Emittenti di livello 1 che stanno affrontando pressioni sul budget. Ora saranno in grado di coprire “di più con meno”.

Modelli di business per i CSP

Oggi questo mercato non esiste per i CSP; diverso dalla fibra fissa agli stadi. Questo mercato è dominato da molte società più piccole che forniscono soluzioni di trasmissione e servizi gestiti alle emittenti in cui il satellite viene utilizzato per l’uplink allo studio di produzione.

Andando avanti, vediamo l’opportunità di offrire offerte in due dimensioni, sia come soluzioni incentrate sulla connettività che come soluzioni per la trasmissione/produzione di contenuti. Questo può essere suddiviso in quattro possibilità:

  • Slice-on-a-SIM dove l’emittente acquista un abbonamento/telecamera o dispositivo per una sezione con le giuste proprietà. Questa fetta può essere condivisa con altre emittenti ma è semplice da acquisire a un costo inferiore.
  • Servizio di prenotazione delle risorse. Il CSP fornisce un’interfaccia per le emittenti per prenotare risorse dedicate (slice) in un momento e in un luogo specifici. La differenza rispetto a Slice-on-a-SIM è che ottieni uno SLA per una determinata area geografica come una sede per un tempo specifico come ore/giorni, proprio come i servizi satellitari di oggi.
  • Soluzioni di produzione su misura dove il CSP diventa un integratore di soluzioni (SI) o un fornitore di servizi multimediali (MSP) e insieme ai partner offre alle emittenti soluzioni complete o parti su misura.
  • Soluzioni prodotte. Il CSP fornisce una soluzione pronta all’uso, broadcast-in-a-box, per le emittenti e i vlogger più piccoli e agisce più come un orchestratore di canali/ecosistemi che mette insieme pacchetti preconfezionati di hardware, software, servizi cloud, ecc. .

La scelta del modello dipende dalla strategia, dalle dimensioni e dalla posizione del CSP nel mercato. Un CSP importante, forse globale, con molti abbonati, una posizione di trasmissione esistente e un marchio noto avrà una posizione migliore per creare partnership e offrire soluzioni su misura alle emittenti di livello 1, mentre i CSP di livello 2 o 3 potrebbero concentrarsi maggiormente su soluzioni incentrate sulla connettività come slice-on-a-SIM e servizi di prenotazione.

Nuovi modelli di business per i fornitori di servizi

Vai alla pianificazione del mercato e ai partner con cui lavorare

Osservando la catena del valore di acquisizione delle trasmissioni in diretta, alcuni degli attori chiave con cui collaborare sono i acquisizione del contenuto della trasmissione giocatori come le emittenti di livello 1, 2, 3 che portano affari coerenti che aumentano la credibilità dei CSP, il integratori di sistemi/fornitori di servizi gestiti in grado di offrire un’ampia base di clienti al CSP e al fornitori di encoder/telecamereche può creare una soluzione di connettività integrata per le emittenti che desiderano una soluzione leggera per l’acquisizione di video, audio e segnalazione.

I primi passi per la commercializzazione del CSP sono:

  • Definire il loro ruolo nell’ecosistema di acquisizione delle trasmissioni in diretta e nella catena del valore, ad esempio un coinvolgimento significativo o principalmente un focus sulla connettività;
  • Convalidare la base di clienti target e selezionare il/i modello/i di business;
  • Coinvolgi i partner per aiutare a creare una soluzione e distribuire lo slicing della rete sulla rete 5G SA.

In ogni caso, riteniamo che la maggior parte dei CSP possa iniziare offrendo una semplice soluzione SIM prima di decidere su quale area concentrarsi nell’ecosistema.

Si prevede che la trasmissione e la produzione dal vivo in remoto sarà uno dei tanti casi d’uso che arriveranno su 5G e uno dei primi casi d’uso da esplorare e diversi CSP leader sono attualmente in fase di sperimentazione. Le nostre stime indicano anche che questo caso d’uso è un caso aziendale positivo. Quest’area consente a CSP di iniziare su scala ridotta con alcune emittenti per acquisire esperienza con il vantaggio che molti dei modelli di business sono familiari ai CSP e gli investimenti e i rischi iniziali sono limitati.

Scopri di più

Per maggiori informazioni e dettagli su tutti gli argomenti in questo post del blog e altro ancora, leggi il nostro rapporto sulla produzione e la trasmissione in diretta remota appena pubblicato, parte della serie di casi d’uso commerciali iniziali per lo slicing della rete.

Ulteriori informazioni sull’affettamento della rete

Maggiori informazioni sul 5G autonomo

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *