Riepilogo e recensione di The Watcher – Stagione 1 Episodio 4 “Someone to Watch Over Me”.

Qualcuno a vegliare su di me

Dean entra dopo il lavoro all’inizio dell’episodio 4 di The Watcher e Nora la affronta con rabbia con una pen drive in mano. “Come hai potuto farmi questo?” è seguito da un orologio che torna indietro di una settimana.

Darren Dunn, il capo di Karen, dice che non aveva idea della storia della casa prima che la vendessero ai Brannocks. Quando Dean minaccia con una causa legale, Darren mantiene la sua posizione e dice che sarebbe dannoso per la famiglia stessa e non per la sua agenzia. Tutte le transazioni sono state eseguite alla lettera della legge e non c’è spazio per curiosare. Poiché la LLC è coinvolta nella vendita della casa, la legge dello stato del New Jersey gli impedisce di divulgare informazioni private.

Dean menziona Andrew Pierce, ma Darren sostiene ancora che non ha alcuna relazione con la vendita. Karen cerca di salvare la situazione, ma i Brannock ignorano i suoi sforzi. Dean aveva ordinato l’annuario della Westfield High School per l’anno 1995, quando Jasper divenne muto. Trova i nomi dei membri di Graff. Dean lascia l’ufficio e rimanda tutte le sue riunioni di lavoro per esaminare le prove più da vicino. Il capo di Dean lo nota ed è una giustificazione sufficiente per il motivo per cui Dean non è stato promosso a partner.

Si chiede perché Chamberland gli abbia fornito tutte le prove. Perché svela il maltrattamento del dipartimento di polizia e gli sporchi segreti della città. Nora chiede ancora una volta a Dean un po’ di “tempo sexy”, ma lui non ne è a conoscenza. Vediamo di nuovo qualcuno che guarda la casa dall’esterno. Ellie invia foto intime a Dakota, che risponde con le sue. Trova ancora una volta Ellie e Dakota che flirtano e li affronta. Theodora, Dean e Nora discutono ulteriormente del caso. Questa è la prima volta che menziona Graff davanti a Nora e lei è sconvolta. Sta rientrando nello schema quando sono falliti ma sono emersi in qualche modo. Theodora suggerisce che è un impostore che ha incontrato Dean.

Sta lottando con il problema e suggerisce di vendere la casa. Nora dice con rabbia che sta facendo marcia indietro sulla sua stessa parola, ma Theodora li calma. Invece, suggerisce una teoria secondo cui Dakota potrebbe essere l’osservatore poiché il suo nickname per i giochi online è “l’osservatore”. Ha un motivo perché vuole vendere prodotti per la sua attività. Usano un hacker per intercettare i dati dal suo laptop. I Brannocks si ritrovano temporaneamente in cucina, poiché Dean dice che il problema è diventato la sua pace mentale e non i soldi. Propone di cercare nel telefono di Ellie e di leggere le sue chat con Dakota. Eseguono il piano in modo divertente da mamma a papà, ma Dean è arrabbiato quando scopre le foto intime. Ellie è comprensibilmente indignata e la coppia la mette a terra nella stanza. Forse è stato un errore con il senno di poi.

Dean attacca fisicamente Dakota la mattina dopo quando viene a installare nuove telecamere. Ellie telefona alla polizia accusando suo padre. È un momento umiliante per Dakota quando arriva il poliziotto. Dato che lei ha 1 anno e Dakota 19, il poliziotto dice che i loro affari privati ​​sono solo loro e non può arrestare Dakota in quel modo per le lettere. Il ragazzo si rompe davanti alla madre e vanno in questura con un avvocato. Fornisce volontariamente a Chamberland il suo campione di DNA e risponde a tutte le domande che avrebbero. I Brannocks sono ancora una volta ingrati agli occhi di Chamberland e se ne vanno. Si sono fatti un nuovo nemico?

Quello che verrà dopo ti indignerà, ma devi vederlo surrogandoti nello stato d’animo di Ellie. Non quello che “pensi” avrebbe dovuto fare dalla comodità del tuo punto di osservazione. Carica un messaggio sui social media accusando Dean di non averle permesso di vedere un uomo afroamericano e insinuando che sia un razzista. Karen informa Nora e Dean viene chiamato dal suo capo per il video. Si confrontano con Ellie, che dice che questo è ciò che ottengono per aver interferito con la sua vita e averla messa in un angolo. È un evento scandaloso per la famiglia in quanto potrebbe potenzialmente distruggere la carriera e la reputazione di Dean in pubblico. Potrebbe perdere il lavoro e loro la casa per non essere in grado di rimborsare i prestiti jumbo.

Anche l’iscrizione di Karen è stata temporaneamente sospesa. Karen dice che Nora deve vendere la casa in questa situazione. Ora non ha scelta. Deve divorziare da Dean e vendere la casa. $ 1,9 milioni è il suo prezzo. I Brannocks l’hanno comprato per 3,3 milioni di dollari. Nora lo nega apertamente. Karen se la cava un po’ troppo e Nora sospetta che possa essere coinvolta nella cospirazione. Il capo di Nora e Dean riceve delle buste con la scritta “Guardami”. È un video scioccante di Dean sdraiato a letto mentre un’adolescente in trecce si avvicina al suo letto e si sdraia con lei nuda. Viene dalla camera di Dean.

Dakota ammette di averlo fatto. Ma vedendo la reazione di Dean alla ragazza, ripensa alle sue azioni. Dean si scusa anche con Dakota per averlo fatto fuori sul posto. Dean è anche accusato di aver scritto lui stesso le lettere per aver cercato di salvare l’errore di acquistare la casa.

Questo è ciò per cui Nora era sconvolta all’inizio. Chiede a Dean di uscire di casa e trasferirsi in un motel. Cerca di mostrarle anche che l’abito è lo stesso di Pat Graff dalle prove. Lei sta chiedendo il divorzio e stanno vendendo la casa. Dean trova un volto familiare in una pubblicità televisiva: Andrew Pierce. CHE COSA?! Dean è stato davvero incastrato? Andrew è stato assunto da “l’osservatore”? Dean si siede nella sua macchina fuori casa per fare la guardia. Vede Perla che lo guarda attraverso la sua casa e poi la luce si spegne. E poi, con sua sorpresa, vede un taxi fermarsi a casa di Mo e Mitch. È la coppia in carne e ossa. Mo gli sorride persino, attraverso la finestra. Cosa sta succedendo?


La recensione dell’episodio

L’episodio 4 finora è stato il migliore nel darci grattacapi sostanziali. Non è possibile che nessuno di noi abbia visto così tanto di ciò che sta arrivando. L’appello di Ellie sui social media, la vendetta di Dakota e Mo e Mitch non morti sono stati i momenti salienti. Mi mancava Andrew Pierce come probabile set up per i Brannocks. Abbiamo davvero un John Graff? Anche Theodora fa parte della configurazione? Karen è tra la stessa folla?

Questo episodio ha sicuramente reso il mistero di The Watcher all’apice della complessità. Non è più difficile di così capire chi c’è dietro tutto questo. L’ambiguità e l’incertezza spingono l’elemento psicologico nella storia che continuerà a mangiarti finché non finisci di guardare la serie.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *