Recensione di Mario + Rabbids Sparks of Hope (per Nintendo Switch).

Di tutti gli eccellenti giochi usciti durante l’anno di lancio di Nintendo Switch, nessuno è stato più sorprendente di Mario + Rabbids Kingdom Battle. I mostri coniglietti in stile Minion di Ubisoft, che un tempo terrorizzavano Rayman, si sono uniti al famoso idraulico per una versione stravagante e accessibile della strategia a turni in stile XCOM. Il sequel, Mario + Rabbids Sparks of Hope ($ 59,99), non ha lo stesso fattore sorpresa. E se sei un fan di Nintendo che ha tollerato solo i Rabbids nel gioco precedente, potresti non apprezzare la loro maggiore importanza. Tuttavia, dovresti mettere da parte questi sentimenti, perché questo gioco lo è eccezionale. Sparks of Hope offre una flessibilità di combattimento ancora più strategica insieme a numerose opzioni di difficoltà per i generali sul campo di tutti i livelli di abilità. Sparks of Hope è un titolo complessivamente eccellente e un vincitore della Editors’ Choice per i giochi Nintendo Switch.


Mario + Rabbids Scintille di speranza

(Credito: Ubisoft)

Galassia dei Super Rabbids

Mario + Rabbids Kingdom Battle era incentrato sui Rabbids che invadevano il mondo di Mario, ma Sparks of Hope si apre con i Rabbids che si stanno già rilassando nel Regno dei Funghi come se non fosse un grosso problema. La nuova storia manda Mario, Luigi e Peach (insieme alle loro controparti Rabbid) nello spazio per affrontare una minaccia intergalattica chiamata Cursa che sta diffondendo dannose pozzanghere “Darkmess” su pianeti pacifici. Se questo ti dà le vibrazioni di Super Mario Galaxy, aspetta fino a quando Rabbid Rosalina si presenta.

Nonostante questo omaggio a uno dei migliori giochi di Mario, Sparks of Hope non ha l’atmosfera di Mario del gioco precedente. Invece, è più come un’avventura da cartone animato standard che vede come protagonista l’idraulico. Combatterai alcune squadre di Goomba, ma la maggior parte dei nemici sono Rabbids. Tra il design generico “lunatico” per il nuovo personaggio giocabile di Rabbid, Edge, e il fatto che i Rabbids ora pronunciano frasi complete con voci umane inquietanti, è ovvio che Ubisoft è la forza creativa trainante qui.

Niente di tutto ciò significa che il gioco sembra brutto, tutt’altro. Il nuovo angolo di ripresa più stretto ti consente di apprezzare i dettagli grafici mentre ti arrampichi su un pianeta montuoso innevato o esplori liberamente una foresta sotterranea. Le personalità dei personaggi brillano anche quando le guardi come minuscole unità sul campo di battaglia. Il frame rate di tanto in tanto diminuisce durante le animazioni di attacco elaborate, ma questo è meno importante in un gioco metodico a turni come questo. La lussureggiante musica dei leggendari compositori Gareth Coker, Grant Kirkhope e Yoko Shimomura aggiunge valore alla produzione.


Mario + Rabbids Scintille di speranza

(Credito: Ubisoft)

Gioco sciocco, strategia seria

Ancora una volta, l’unica cosa più strana di Mario e Rabbids che fanno squadra è la loro collaborazione in un gioco di strategia. Mario spara con una pistola per aver gridato ad alta voce. L’unico modo in cui funziona è se è molto buono e Sparks of Hope è molto buono.

A parte alcune missioni una tantum, ogni battaglia ti consente di portare tre personaggi nella mischia. Ogni membro ha una specialità distinta, quindi chiunque tu scelga ha un grande impatto sul tuo stile di gioco. Luigi è un cecchino i cui attacchi guadagnano più danni più ti allontani dal tuo bersaglio. Rabbid Peach cura gli altri e i suoi attacchi con razzi verticali possono colpire i nemici dietro copertura senza perdere la precisione.

Il sistema di combattimento incoraggia una mobilità soddisfacente e intelligente. I personaggi possono danneggiare i nemici vicini camminando vicino a loro ed eseguendo un attacco in corsa. Possono anche saltare l’uno dall’altro e fluttuare brevemente nel cielo per espandere il loro raggio di movimento. Sparks of Hope abbandona i tradizionali movimenti basati sulla griglia e presenta invece un campo generale attraverso il quale i personaggi possono muoversi liberamente durante il loro turno.

Ho pensato che questo cambiamento potesse limitare la precisione tattica del gameplay. Tecnicamente, c’è ancora una griglia anche se è un po’ oscurata. Ma in pratica, non preoccuparti di quante caselle specifiche puoi percorrere ti spinge verso il gioco più libero che il gioco incoraggia. Inoltre, devi gestire elementi in tempo reale, come il vento e le Bob-omb che esplodono. Nota che sparare con la tua arma ti blocca sul posto per il resto del tuo turno.

Invece di incaricarti di acquistare armi più potenti, Sparks of Hope semplifica i suoi aggiornamenti facendo salire di livello i personaggi per migliorare le loro statistiche. Puoi acquistare skin per armi usando la valuta di gioco, ma non preoccuparti di non avere l’equipaggiamento migliore. Man mano che il tuo personaggio sale di livello, sblocchi i vantaggi nell’albero delle abilità. Le abilità includono buff generici (più salute) e modifiche creative per il kit di ogni personaggio (aumentando i servi infuocati di Bowser).

Mario + Rabbids Scintille di speranza

(Credito: Ubisoft)

Per personalizzare davvero la tua squadra, però, dovrai sfruttare le scintille stesse. Novità in questo gioco, Sparks sono Rabbids incrociati con le creature stellari Luma di Mario Galaxy. Li raccogli mentre finisci le missioni della storia e garantiscono ai personaggi più opzioni tattiche. Ad esempio, Sparks può evocare tempeste di fulmini che danneggiano i nemici, attirare i nemici verso un combattente a distanza ravvicinata o renderti invisibile per un turno per evitare i nemici che sparano a vista. Usa la valuta di gioco per potenziare le tue Spark preferite e ottimizzare il tuo equipaggiamento.

Nonostante l’aspetto adatto ai bambini, Mario + Rabbids Sparks of Hope non ha paura di lanciarti in combattimenti travolgenti che presentano boss che potrebbero richiedere tattiche speciali per essere sconfitti. Se è troppo per te, esplora le numerose opzioni di difficoltà del gioco. Con loro, puoi rendere i nemici meno aggressivi o renderti invincibile. C’è molto spazio per un’improvvisazione efficace, la migliore sensazione che un gioco di tattica può fornire.


Mario + Rabbids Scintille di speranza

(Credito: Ubisoft)

Nuovi mondi coraggiosi

Il sistema di combattimento di Sparks of Hope è un gradito miglioramento rispetto al suo predecessore, ma alla fine non è così diverso. Tuttavia, la grande differenza sta nell’esplorazione del mondo. Kingdom Battle è stato molto lineare. In ogni mondo, camminavi lungo una linea retta e occasionalmente spingevi alcuni blocchi per risolvere un enigma prima di arrivare alla battaglia successiva. Era un modo utile per interrompere l’azione.

Al contrario, i mondi di Sparks of Hope sono una gioia da attraversare anche se non c’è combattimento. Grazie alla nuova fotocamera, ora puoi camminare liberamente su ogni pianeta. I nemici vagano per la mappa e innescano battaglie in arene disconnesse se li incontri. Il percorso in avanti è ancora in qualche modo lineare ed ovvio, ma c’è molto altro da fare che potrebbe distrarti da quel percorso.

Poiché questo è un gioco Ubisoft, Sparks of Hope ha alcuni pianeti che funzionano come piccoli mondi aperti. Hai missioni secondarie da completare insieme ai tuoi obiettivi principali, dandoti preziosa esperienza per salire di livello più velocemente. Alcuni enigmi ambientali sono necessari per la progressione, ma altri sono solo divertenti diversivi. Raccogli le monete, rivela percorsi nascosti e, sì, spingi alcuni blocchi. Sparks of Hope manca di una modalità multiplayer, ma questo approccio rinnovato al design dei livelli rende l’avventura in solitario molto più sostanziale.


Logo PCMag God of War, Pokemon e Bayonetta 3: presentiamo in anteprima i giochi più belli di Holiday 2022

Speranza premiata

Tra Fire Emblem, Triangle Strategy e (si spera presto) Advance Wars, Nintendo Switch ha un sacco di fantastici titoli tattici. Ma con il suo spirito rimbalzante, sia nel gameplay che nella presentazione, nessuno assomiglia a Mario + Rabbids Sparks of Hope. Le battaglie sono un piacere e l’esplorazione interplanetaria sblocca nuova gioia. Nemmeno i Rabbids più odiosi possono impedirci di assegnare a Mario + Rabbids Sparks of Hope il premio Editors’ Choice che merita.

Per altri titoli Nintendo Switch consigliati, dai un’occhiata a I migliori giochi per Nintendo Switch e I migliori giochi per Nintendo Switch per bambini. Per un discorso approfondito sui videogiochi, visita il canale YouTube Pop-Off di PCMag(Si apre in una nuova finestra).

Mario + Rabbids Sparks of Hope (per Nintendo Switch)

Professionisti

  • Gameplay di strategia profonda

  • Molte opzioni di personalizzazione

  • Overworld ampiamente migliorato ricco di enigmi divertenti e missioni secondarie

  • Alta qualità di produzione

  • Numerose opzioni di difficoltà

La linea di fondo

Il crossover di mascotte più inspiegabile del gioco, Mario + Rabbids Sparks of Hope offre un’avventura cosmica intelligente insieme a un gameplay tattico strettamente sintonizzato.

Lab Report to get the latest reviews and top product advice delivered right to your inbox.”,”first_published_at”:”2021-09-30T21:24:30.000000Z”,”published_at”:”2022-08-31T18:36:19.000000Z”,”last_published_at”:”2022-08-31T18:36:16.000000Z”,”created_at”:null,”updated_at”:”2022-08-31T18:36:19.000000Z”})” x-show=”showEmailSignUp()” class=”rounded bg-gray-lightest text-center md:px-32 md:py-8 p-4 mt-8 container-xs”>

Ti piace quello che stai leggendo?

Iscriversi per Relazione di laboratorio per ricevere le ultime recensioni e i migliori consigli sui prodotti direttamente nella tua casella di posta.

Questa newsletter può contenere pubblicità, offerte o link di affiliazione. L’iscrizione a una newsletter indica il tuo consenso alle nostre Condizioni d’uso e Informativa sulla privacy. È possibile annullare l’iscrizione alle newsletter in qualsiasi momento.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *