Recensione di accesso anticipato a Coral Island: una bella Stardew che rende l’agricoltura un po’ più facile

Coral Island si autodefinisce come una “reimmaginazione dei giochi di fattoria”, ma se siamo realisti non reimmagina il modello di Stardew Valley in modo completamente diverso. L’isola titolare, e il tuo appezzamento di terreno coltivato su di essa, ha quasi la stessa disposizione di Stardew Valley e i compiti che svolgi: coltivare cose, tenere animali, fare amicizia con la gente del posto, esplorare una miniera cinque livelli alla volta e placare gli spiriti locali dando loro fasci di raccolti diversi – saranno anche molto familiari a tutti i DewHead (questo è ciò che chiamiamo noi stessi).

Questo non vuol dire che Coral Island non sia buono. È tutto in un bellissimo 3D rimbalzante, per prima cosa, e ho scoperto che l’ambientazione dell’isola (che ha un impatto sulla flora, la fauna e l’architettura in generale) rendeva tutto meno simile al lavoro. Combinato con un filo di ambientalismo che si intreccia nel gioco e il fatto che Coral Island è leggermente più facile di Stardew Valley, e ti senti come se stessi facendo più progressi in meno tempo. Se hai amato l’atmosfera del grande successo di ConcernedApe, ma hai trovato la necessità di scrivere a mano il tuo almanacco un po’ intimidatorio, questo è il gioco che fa per te.

Ti presenti, a letto e impaziente di andare, ad affrontare un appezzamento di fattoria inutilizzato. Ogni giorno puoi vagare per lavorare sulla tua lista di cose da fare, che inizia con concetti di base (incontra 20 persone! Pianta cinque semi!), ma alla fine può essere varia come meglio credi. Forse hai bisogno di catturare più bug. Forse vuoi andare a pescare. Forse vuoi combattere le macchie nelle miniere. Il tuo programma può includere cose come ottenere semi stagionali dal negozio locale, minerali dal fabbro e mangimi dall’allevatore. Sei trattenuto dal diventare un’inarrestabile macchina per la coltivazione di rape in stile Terminator, in primo luogo, la maggior parte delle cose che fai costano parte della tua barra di energia finita e, in secondo luogo, svenendo spontaneamente se rimani sveglio oltre la mezzanotte.

Un gruppo di cittadini di Coral Island che fa yoga

Diventa un buon amico
Coral Island ha molte piccole imprese nel caso in cui desideri un caffè artigianale o un taglio di capelli. Sono gestiti da un cast diversificato di cittadini, che leggono e fanno yoga durante i loro tempi di inattività. Puoi fare l’amore con alcuni di loro riempiendo le tasche di regali come gamberetti e crescione. Coral Island fornisce una schermata di menu molto utile con dossier per tutto il cast, monitorando i loro gusti e antipatie man mano che li scopri.

Non sono sicuro di essere mai riuscito a ottenere una fattoria di cui fossi orgoglioso a Stardew Valley; Non ho mai avuto il mio reddito regolare abbastanza alto; Non ho mai avuto abbastanza energia per fare dungeon adeguatamente utili; Non ho mai avuto abbastanza risorse per fare le cose di cui avevo bisogno; e così via. A Coral Island mi sento già competente. Ho investito molto nella coltivazione di peperoncini piccanti. Guadagno regolarmente più di quanto spendo. Ogni giorno mi sento come se avessi ottenuto qualcosa, invece di far andare avanti la fattoria. Questo non vuol dire che non puoi approfondire le complessità dei cicli di crescita dei semi, ottimizzare dove e a che ora vai a pescare e impostare linee di produzione per la raccolta delle alghe. Ma non devi fare nulla di tutto ciò per fare progressi. Coral Island ha dei cambiamenti che danno un po’ di vantaggio alle cose.

Non sono pesi enormi sulla bilancia, ma fanno la differenza. Guadagni livelli abbastanza rapidamente nelle attività che svolgi, in stile Skyrim, e puoi sbloccare abilità percentuali di probabilità come le tue colture che crescono più velocemente, che il terreno rimarrà irrigato durante la notte o che otterrai il doppio delle risorse dalla raccolta. Coral Island ha un magico sistema di viaggio veloce che si espande man mano che fai di più, creando un ciclo di feedback in cui puoi fare più progressi ogni giorno. E quando esplori i sotterranei della miniera, respingere ragni e macchie con i colpi di spada non consuma energia, quindi puoi andare più in profondità e estrarre più minerale.

Eliminazione dell'inquinamento dal fondale marino a Coral Island

È possibile che l’ultimo sia un bug, però. Nonostante si senta piuttosto contenuto, Coral Island si sta lanciando in accesso anticipato e ci sono alcuni indizi che vanno da “eh” a “è fastidioso”. A volte il tuo personaggio non sarà in grado di voltarsi a meno che tu non smetta di camminare e in qualche modo reimposti. I forzieri speciali che ho trovato finora sono stati vuoti e alcuni oggetti rilasciati hanno un’immagine segnaposto. Le mie quattro galline non hanno mai deposto un uovo, quindi sono fondamentalmente solo animali domestici che si aggiungono all’atmosfera della fattoria. I tasti per passare da una riga all’altra del tuo inventario nell’HUD a volte non funzionano, quindi devi entrare nei menu e spostarli manualmente. Inoltre, non sono stato in grado di spostare il punto di ancoraggio durante le immersioni, il che significa che devo attraversare ogni volta una vasta fascia di fondale marino.

Ho seppellito un po’ il lede, perché una cosa nuova di zecca è la pulizia dei fondali. Una fuoriuscita di petrolio tossico lo ha lasciato in uno stato e sei incoraggiato ad andare laggiù e sistemarlo. In pratica, è un po’ un reskin acquatico dei sotterranei nelle miniere: raggiungi diverse aree distruggendo unità di spazzatura fino a trovare una speciale chiave d’oro della macchina che distrugge grandi sezioni di petrolio, dandoti accesso all’area successiva. Ma il modo in cui è inserito nell’ecosistema più ampio del gioco è davvero intelligente, perché Coral Island ti fa venire voglia di spazzatura. Il cestino è una delle risorse più utili del gioco.

Pesca da un ponte a Coral Island

Ad esempio, il riciclaggio dei rifiuti è uno dei modi più rapidi per ottenere fertilizzanti. È anche un modo rapido per ottenere scarti, che viene utilizzato per creare molte cose utili. Ti ritroverai a frugare tra i bidoni in città per ottenere di più. L’angolo esplicitamente ecologico di Coral Island, dove più fornisci prodotti locali e più pulito rendi il fondale marino, più alta sarà la valutazione della città, sarà una motivazione sufficiente per alcune persone. Ma Coral Island lo integra nel modo in cui giochi, quindi finirai per prenderti cura dell’ambiente per procura, se non per altruismo. Il tuo contadino potrebbe anche essere un burbero doppiato da JK Simmons, che trascorre ore all’impianto di riciclaggio e dona ogni cosa interessante che trova al museo, ma poi borbotta che l’ha fatto solo perché è la cosa più pratica da fare [he stomps back to his farm as the hopeful music swells; the local vet cries as he watches him go].

Rendo molto merito a Coral Island per aver realizzato quel lavoro, così come i dettagli che cambiano tra le stagioni, il modo in cui ho conosciuto personaggi diversi e quanto tutto sia meraviglioso quando piove. Ti imbatterai in pezzi mancanti qua e là e ci sono abbastanza bug da schiacciare, ma sembra piuttosto maturo sulla liana per un gioco ad accesso anticipato. Ho altri fastidi su, ad esempio, quanto sia difficile ottenere il vetro, ma se sei esausto a Stardew Valley, o se non hai mai acceso quel fuoco, Coral Island potrebbe essere esattamente il paradiso coperto di spazzatura di cui hai bisogno.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *