Recensione dell’iPad Apple: il tablet di decima generazione ottiene finalmente un design moderno | iPad

L’iPad modello base di Apple riceve una riprogettazione moderna tanto necessaria con uno schermo più grande e un sacco di nuovi accessori, ma anche un brutto aumento di prezzo.

L’iPad di decima generazione costa da £ 499 ($ ​​449 / A $ 749). Apple sta ancora vendendo il vecchio iPad di nona generazione per £ 369, mentre l’iPad Air di dimensioni simili costa £ 669 dopo l’aumento dei prezzi a causa dei tassi di cambio deboli.

Il prezzo è sicuramente meno allettante rispetto ai modelli precedenti, ma questa è la prima volta in circa sette anni che Apple aggiorna il design del suo tablet di fascia bassa. Sembra un clone dell’attuale iPad Air ed eredita il corpo più elegante e piatto utilizzato da altri modelli di iPad dal 2018.

Lo scanner di impronte digitali Touch ID nel pulsante di accensione sul bordo superiore dell'iPad.
Lo scanner di impronte digitali touch ID è ora nel pulsante di accensione per sbloccare l’iPad. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

Il pulsante Home e le grandi cornici sono spariti, consentendo a uno schermo più grande da 10,9 pollici di adattarsi a un corpo che ha all’incirca le stesse dimensioni del suo predecessore. Abbastanza piccolo e leggero da poter essere facilmente riposto in una borsa, è un grande miglioramento.

Dispone di altoparlanti stereo se tenuti in orizzontale, ideali per la visione di film. C’è una moderna porta USB-C per caricare e collegare le periferiche. La webcam pan-and-scan automatica è stata spostata sul bordo superiore quando è stata tenuta in orizzontale per la prima volta su un iPad, una posizione molto migliore per le videochiamate. Il jack per cuffie da 3,5 mm non c’è più, il che significa che avrai bisogno di un adattatore USB-C se desideri utilizzare le cuffie cablate, quindi non sono tutte buone notizie.

Rispetto all’iPad Air, lo schermo non è altrettanto buono, con una rappresentazione dei colori leggermente peggiore e nessun rivestimento antiriflesso, il che rende più difficile vedere alla luce diretta del sole.

Il divario tra LCD e vetro dello schermo su un iPad.
A differenza dei modelli più costosi, lo schermo non è completamente laminato, il che significa che c’è uno spazio tra il display LCD e il vetro di copertura che è particolarmente visibile attorno al bordo o quando si utilizza uno stilo. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

Stranamente, il nuovo iPad non condivide tutti gli stessi accessori né del suo predecessore né dell’iPad Air e Pro. Supporta lo stilo Apple Pencil di prima generazione, non la seconda generazione utilizzata da altri iPad. Ha un nuovo connettore intelligente su un bordo, che si collega a un nuovo Magic Keyboard Folio, non a nessuna delle altre tastiere Apple.

Specifiche

  • schermo: Display a retina liquida da 10,9 pollici 2360×1640 (264ppi)

  • Processore: Mela A14

  • RAM: 4GB

  • Magazzinaggio: 64 o 256 GB

  • Sistema operativo: iPadOS 16.1

  • Telecamera: Posteriore da 12 MP, selfie da 12 MP

  • Connettività: Wifi 6 (5G opzionale), Bluetooth 5.2, USB-C, Touch ID, Smart Connector

  • Dimensioni: 248,6 x 179,5 x 7 mm

  • Il peso: 477 g (versione 5G: 481 g)

Chip A14 con ben 10 ore di autonomia

La porta USB-C sul bordo inferiore dell'iPad.
L’iPad impiega 2 ore e 22 minuti per caricarsi completamente utilizzando l’alimentatore da 20 W incluso. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

All’interno, il nuovo iPad è essenzialmente lo stesso dell’iPad Air 2020. Ha il chip A14 di Apple, 4 GB di RAM e 64 GB o 256 GB di spazio di archiviazione. Ciò significa che ha un chip vecchio di due anni, ma che è abbastanza potente da gestire qualsiasi cosa tu voglia fare con un iPad come questo, dai giochi più recenti e guardare video alla navigazione, compiti d’ufficio e persino l’editing di immagini in app come Affinity Photo.

La batteria dura ben 10 ore di utilizzo generale della luce per navigare e guardare video. Potrei svolgere in modo affidabile più di otto ore di lavoro utilizzandolo come sostituto del laptop, che è simile ad altri modelli di iPad. Tuttavia, è un po’ angusto sullo schermo da 10,9 pollici.

Sostenibilità

Il pannello posteriore dell'iPad in rosa.
L’iPad è disponibile in una gamma di colori brillanti, qui raffigurato in rosa, e si sente solidamente realizzato in alluminio riciclato. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

Apple non fornisce una durata prevista per la batteria, ma dovrebbe durare oltre 500 cicli di carica completi con almeno l’80% della sua capacità originale e può essere sostituita per £ 129. Il tablet è generalmente riparabile, con il costo del servizio fuori garanzia di £ 329, che include lo schermo.

La compressa contiene alluminio riciclato, rame, oro, stagno, plastica e terre rare. Apple analizza l’impatto ambientale del tablet nel suo rapporto e offre schemi di permuta e di riciclaggio gratuito, anche per i prodotti non Apple.

iPadOS 16.1

L'iPad nel Magic Keyboard Folio utilizzato come sostituto del laptop su un tavolo.
Il Folio include una piastra posteriore con cavalletto e tastiera staccabile simili a quelle utilizzate da Microsoft e altri per trasformarlo in un surrogato di laptop. È buono, ma costa £ 279. Le opzioni di terze parti più economiche di Logitech e altri potrebbero essere più appetibili. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

L’iPad viene fornito con iPadOS 16.1, che è il nuovissimo software Apple per i suoi tablet ed è disponibile sulla maggior parte degli altri modelli. Introduce molte delle funzionalità aggiunte all’iPhone con iOS 16, inclusa la possibilità di ritagliare automaticamente gli oggetti dalle immagini, il che è molto interessante.

Ma l’iPad modello base non ottiene alcune delle funzionalità più avanzate all’interno di iPadOS 16.1 progettate per trasformare il tablet in un sostituto del computer, incluso il nuovo sistema multitasking della finestra Stage Manager, che è limitato alla linea iPad Pro e all’iPad M1 Aria.

Per le cose tipo tablet per le quali la maggior parte delle persone probabilmente utilizzerà l’iPad, non farà alcuna differenza. Puoi aspettarti fino a otto anni di supporto software, in base al precedente track record di Apple.

Prezzo

L’iPad di decima generazione parte da £ 499 ($ ​​449 / A $ 749) con 64 GB di spazio di archiviazione. I modelli compatibili con 5G costano £ 179 in più ($ 150/A$ 250).

Per fare un confronto, l’iPad di nona generazione costa £ 369, l’iPad mini costa £ 569, l’iPad Air costa £ 669, il Samsung Galaxy Tab A8 costa £ 249 e Amazon Fire HD 10 Plus costa £ 180.

Verdetto

L’iPad di decima generazione è un ottimo tablet, ma un po’ troppo costoso per quello che è, in particolare nel Regno Unito.

Finalmente porta il tablet di fascia bassa di Apple all’altezza del resto della linea, con un design più moderno. È reattivo, dura a lungo ed è ben fatto. È eccezionale per le videochiamate, la visione di video, la navigazione, l’invio di e-mail, lo shopping e così via. E ha accesso a una vasta gamma di app e servizi, più dei tablet Android concorrenti.

Ma è difficile consigliare con tutto il cuore per la parte migliore di £ 500. Guardati intorno e troverai l’iPad 2021 per circa £ 330, un prezzo più ragionevole per un tablet ancora buono, in particolare in questa economia, che lo rende la versione migliore per guardare video, utilizzare app o giocare. Coloro che cercano una macchina più capace farebbero meglio ad acquistare l’iPad Air con chip M1, che può essere trovato per meno di £ 600.

Ciò lascia il nuovo iPad intrappolato nel mezzo: un ottimo tablet che deve davvero costare più vicino a £ 400. Forse uno da tenere d’occhio nelle vendite.

Professionisti: design più moderno, buone prestazioni, buona durata della batteria, buon schermo, altoparlanti stereo, USB-C, iPadOS con lunga durata, molte app, alluminio riciclato, ottima web camera.

Contro: costoso, nessun supporto multiutente, spazio di archiviazione relativamente piccolo sul modello iniziale senza possibilità di aggiungerne altro, spazio sullo schermo, non compatibile con accessori per custodie realizzati per altri modelli di iPad.

La Apple Pencil di prima generazione collegata al nuovo iPad tramite cavo USB-C e adattatore Lightning.
Poiché l’Apple Pencil di prima generazione si carica e si accoppia tramite un connettore Lightning, è necessario un adattatore e un cavo USB-C per utilizzarlo con il nuovo iPad, che è un’altra cosa da perdere facilmente. Fotografia: Samuel Gibbs/The Guardian

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *