Recensione del campanello Nest (cablato): un valido aggiornamento

Negli ultimi anni, i campanelli video sono diventati comuni e la gamma Nest Doorbell di Google è stata a lungo tra le migliori del meglio. Dopo il nuovissimo campanello alimentato a batteria dell’anno scorso, il nuovo Nest Doorbell (cablato) sostituisce Nest Hello. Vale la pena l’aggiornamento? Parliamo.

Il bene

Una telecamera che ha davvero un senso sotto il portico

Uno dei più grandi aggiornamenti al nuovo Nest Doorbell è la sua videocamera.

Il Nest Hello originale aveva una videocamera standard, che trasmetteva uno scatto grandangolare orientato al paesaggio sul tuo account e sulle tue app. Funzionava abbastanza bene, ma il problema più grande era che non riusciva a vedere la faccia di qualcuno in piedi a pochi metri dal campanello, o pacchi a terra e vicino alla porta.

Cosa Nest Hello sSiete

Il Nest Doorbell di seconda generazione (cablato) risolve questo problema con un nuovo approccio alla videocamera.

Invece di un angolo del paesaggio, ora vedrai tutto attraverso una vista quasi quadrata che è molto ampia. Google rileva un campo visivo di 145 gradi dalla fotocamera da 1,3 MP.

Cosa vede Nest Doorbell (cablato).

In pratica, questo significa che puoi vedere lo zerbino sotto il campanello e ottenere un’altezza più che sufficiente per vedere anche il viso dei visitatori più alti. È sicuramente un cambiamento in meglio perché, francamente, questo orientamento ha senso per il portico anteriore.

Com’è la qualità della fotocamera? Se devo essere onesto, potrebbe andare meglio. I dettagli non sono così nitidi come vorrei che fossero, il che ha senso data la semplice risoluzione di 960 x 1280 dell’immagine. Eppure lo è abbastanza buono per lo scopo previsto.

A compensare la mancanza di risoluzione ci sono le prestazioni HDR, che fanno un ottimo lavoro nel illuminare i volti e i dettagli in primo piano. Come molti, il mio campanello è coperto sulla mia veranda, il che porta ad alcuni sfondi esplosi e facce scure per le fotocamere più vecchie. Il mio Nest Hello, che in precedenza si trovava in questo punto, ha spesso avuto problemi con questo, soprattutto nei giorni particolarmente luminosi, ma il nuovo Nest Doorbell (cablato) funziona brillantemente su tutti i soggetti che ha visto finora. La visione notturna è benema non impressionante.

In una nota correlata, la qualità dell’audio è abbastanza buona. Non posso dire che sia notevolmente migliorato rispetto a Nest Hello, ma posso sentire chiaramente nel filmato, parlare con i visitatori e farmi capire senza problemi.

Forse l’unico piccolo fastidio a cui ciò porta è che le notifiche dal Nest Doorbell (cablato) sembrano un po’ strane poiché il formato è progettato per video orientati al paesaggio, ma in realtà non è un problema.

Dimensioni compatte che dovrebbero invecchiare meglio

Nest Doorbell (batteria) di Google era un enorme pezzo di hardware, ma per fortuna questo nuovo modello cablato è piuttosto compatto. È un po’ più alto e leggermente più spesso del Nest Hello che sostituisce, ma non te ne accorgerai a meno che non siano fianco a fianco.

Anche il design del campanello è abbastanza carino. Ha un aspetto sottile con quattro opzioni di colore in modo da poter scegliere ciò che si fonde meglio con la tua casa. Nel mio caso, ho optato per il grigio “Ash”, ma i toni neutri di Google dovrebbero coprire la stragrande maggioranza degli uomini.

Anche la finitura di questo modello dovrebbe essere di gran lunga migliore rispetto a Nest Hello. Quel campanello ha sviluppato problemi con la finitura lucida che si è staccata dagli utenti a lungo termine nel corso degli anni e ha anche raccolto polvere e macchie molto più facilmente. Sono abbastanza fiducioso che questo nuovo design farà meglio nel corso degli anni.

Facile da installare, soprattutto se stai aggiornando

L’installazione su Nest Doorbell (cablata) è estremamente semplice. Se provieni da un Nest Hello, come me, potrebbero volerci solo 10 minuti.

L’aggiornamento all’ultimo campanello di Google ha richiesto solo la rimozione di Nest Hello, quindi l’avvitamento della piastra di base inclusa del nuovo modello negli stessi fori per le viti: un bel tocco da parte di Google.

I cavi del tuo campanello si inseriscono esattamente nello stesso punto sul nuovo modello (Google include connettori per cavi per una vestibilità più sicura, ma non sono necessari), quindi fai semplicemente scivolare il nuovo campanello sulla sua piastra. Alla fine ho dovuto farlo due volte perché avevo bisogno di aggiungere il cuneo di 20 gradi – incluso nella confezione, un altro bel tocco – per ottenere la giusta visuale. Il campanello della mia casa esistente non funziona bene con il sistema di Google, quindi a quel punto avevo finito.

Se stai configurando per la prima volta, l’installazione potrebbe essere un po’ più complicata. Dovrai rimuovere il campanello esistente, identificare quale cavo è quale e quindi collegare il controller del campanello a casa tua. La prima volta può essere un processo che richiede tempo, ma le istruzioni di Google nell’app Home sono molto utili.

L’unica cosa che posso dire di aver contestato è la mancanza di spazio per i cavi del campanello che questo nuovo design lascia. Laddove la piastra posteriore del modello precedente lasciava molto spazio per il filo in eccesso, quello nuovo non lo fa a meno che tu non stia usando il cuneo di 20 gradi.

Un’altra bella aggiunta questa volta è una vite di sicurezza per impedire a qualcuno di far saltare il campanello e prenderlo. È inclusa una chiave per stringere e rimuovere la vite. Qualcuno potrebbe probabilmente toglierlo se lo volesse davvero, ma almeno è un deterrente.

L’archiviazione locale è ottima se la tua connessione Internet è instabile

Come il resto della rinnovata gamma Nest di Google, questo nuovo campanello supporta la registrazione locale. Questo non viene fatto tramite una scheda microSD o qualcosa del genere. Piuttosto, il dispositivo ha una memoria interna che può contenere un’ora di filmati se la tua connessione Internet o il servizio Nest si interrompe. Non è così utile senza una batteria di backup, ma è sicuramente un bel componente aggiuntivo.

In particolare, questo è utile anche se il tuo Nest Doorbell (cablato) ha problemi in particolare con la tua rete. Alcuni hanno notato che questo dispositivo sembra avere alcuni problemi nel mantenere una connessione a una rete a 2,4 GHz, ma non posso dire di aver avuto problemi con quello. Le prestazioni della rete sono paragonabili a quelle di Nest Hello quando sono connesso alla rete Nest Wifi di casa mia, ma l’archiviazione locale sarebbe sicuramente utile se la connessione si rivelasse instabile.

Il cattivo (per ora)

L’app Google Home è ancora disordinata, ma sta per migliorare

L’app Google Home è stata, ed è tuttora, un enorme pasticcio per le telecamere di sicurezza. Come abbiamo dettagliato in più occasioni, ha menu confusi, prestazioni incoerenti con la cronologia e manca ancora la parità di funzionalità con la vecchia app Nest che dovrebbe sostituire. Tutto ciò rimane vero quando usi il nuovo Nest Doorbell (cablato) perché no, non puoi usarlo nell’app Nest.

Ma le cose stanno per migliorare molto.

All’inizio di questo mese, Google ha annunciato un’app Home rinnovata che è attualmente in fase di test e sembra risolvere tutti i problemi che abbiamo avuto. Una migliore visualizzazione della cronologia, un’app Web e molto altro ancora. Se aderisce all’atterraggio, sarà un enorme miglioramento.

Nel frattempo, il Nest Doorbell (cablato) è ancora in un limbo. Riceve notifiche quasi istantanee e ho scoperto che le prestazioni dell’app nel caricamento della visualizzazione live da una notifica sono drasticamente migliorato negli ultimi mesi, ma di tanto in tanto vedrai ancora dei singhiozzi. La funzione principale di avvisarti di un evento e farti vedere che funziona, ma la mia lamentela principale rimane l’interazione con la cronologia. A volte funziona bene, ma altre volte non puoi vedere un momento specifico se Google non lo ha contrassegnato come “evento”.

In ogni caso, la situazione in questo momento è di pro e contro.

Google ha caratteristiche davvero buone qui. L’elaborazione sul dispositivo sul campanello può riconoscere persone, animali, pacchi e altri oggetti e inviarti avvisi rapidamente in quanto tali. “Volti familiari” fa un ulteriore passo avanti consentendoti di assegnare nomi a volti specifici che la fotocamera ha visto e di ricevere avvisi in quanto tali. Puoi anche ottenere anteprime video di chi è alla porta e avvisi vocali dagli altoparlanti dell’Assistente Google e suonerie personalizzabili, qualcosa su cui faccio affidamento data la situazione della mia casa con il segnale acustico nelle vicinanze. Inoltre, c’è l’integrazione con l’eccellente widget “At a Glance” di Pixel.

È davvero un buon pacchetto di funzionalità, ma l’affidabilità e il design dell’app Home riducono tutto di una tacca.

Avrai bisogno di un abbonamento per ottenere il massimo da esso

Ho sempre sentimenti contrastanti sulla visione di Google delle videocamere per la casa intelligente, perché essenzialmente richiede il pagamento di un abbonamento mensile per renderle effettivamente utili.

Senza alcun abbonamento aggiuntivo, Nest Doorbell (cablato) registra solo tre ore di cronologia basata sugli eventi e successivamente la elimina, rendendola inutile come videocamera di sicurezza se accade qualcosa durante la notte.

Imparentato: Come visualizzare e gestire le registrazioni video di Google Nest Camera o Nest Doorbell

Con un abbonamento sblocchi molto di più. $ 6 al mese offre 30 giorni di cronologia basata sugli eventi e volti noti. $ 12 al mese sblocca 60 giorni di registrazione e la possibilità di registrare 10 giorni di filmati con copertura 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Entrambi i piani supportano un numero illimitato di telecamere, ma credo che la maggior parte delle persone dovrebbe optare per il livello di $ 12 al mese con questo campanello cablato poiché, dopo tutto, la registrazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7 è il vantaggio principale di questo modello rispetto all’opzione batteria.

Tuttavia, stai ricevendo di più gratuitamente su questo modello rispetto al Nest Hello originale.

Incartare

Dopo un paio di settimane di utilizzo del Nest Doorbell (cablato) al posto del mio vecchio Nest Hello, devo dire che sono abbastanza soddisfatto dell’aggiornamento. Le nuove funzionalità sbloccate dall’app Google Home sono super utili e la fotocamera aggiornata che vede più del portico è davvero preziosa.

Davvero, non c’è molto di cui lamentarsi con il nuovo Nest Doorbell. È un solido aggiornamento praticamente su tutto; sta solo aspettando che l’app Google Home si metta al passo. Se stai cercando di eseguire l’upgrade da Nest Hello, aspetterò fino al rilascio completo della nuova app Home. Se stai acquistando per la prima volta, a questo punto non ha senso optare per il modello precedente.

Il nuovo Nest Doorbell (cablato) è disponibile per $ 179 presso i principali rivenditori.

Vorrei che il prezzo fosse un po ‘meno dato che manca la funzione della batteria dal suo fratello identico, ma è comunque un prezzo abbastanza equo.

FTC: utilizziamo link di affiliazione automatici per guadagnare reddito. Di più.


Dai un’occhiata a 9to5Google su YouTube per ulteriori notizie:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *