Razer Kishi V2 vs BackBone One: quale controller acquistare per iPhone? – Touch Arcade

Se giochi su iPhone, probabilmente hai sentito parlare del programma del controller MFi di Apple. Questo si è evoluto parecchio nel corso degli anni e ha finalmente visto Apple consentire ai produttori di rilasciare hardware decente negli ultimi anni. I controller più vecchi pensati per iPhone non sono mai stati così buoni come i controller per console tradizionali, ma il Backbone One è cambiato molto dal punto di vista del controller per iPhone. Da quel rilascio, è arrivato anche il nuovo Kishi V2 di Razer, rendendolo un’altra ottima alternativa. Entrambi i controller sono piuttosto costosi rispetto all’acquisto di un controller PS5 o Xbox, quindi volevo confrontarli per aiutarti a trovare il controller più adatto a te.

Funzionalità di Razer Kishi V2 vs BackBone One

Sebbene entrambi i controller offrano nel complesso caratteristiche simili, ci sono alcuni fattori di differenziazione che potrebbero decidere quale scegliere fin dall’inizio. Il Razer Kishi V2 ha due pulsanti riprogrammabili posizionati vicino ai grilletti. Questi non sono presenti su Backbone One. Quest’ultimo ha un’uscita jack da 3,5 mm che il Kishi V2 non ha. Se apprezzi giocare con le cuffie cablate, la tua decisione è già stata presa.

L’ultimo elemento di differenziazione è in cui il controller supporta un iPhone che si trova in una custodia. Uso la custodia in silicone ufficiale di Apple per il mio iPhone 11 e 12. Nessuno dei due funziona con BackBone One, ma la rimozione dei piccoli inserti in gomma nel Razer Kishi V2 mi consente di giocare senza rimuovere la custodia del mio iPhone. Questo è importante per chiunque utilizzi una custodia.

Razer Kishi V2 vs BackBone One comfort

Il comfort in mano è qualcosa che varierà, ma avendo utilizzato entrambi i controller ampiamente nelle ultime settimane, il Razer Kishi V2 si sente bene, ma il BackBone One si sente molto meglio grazie all’impugnatura. Il Razer ha una finitura strutturata, ma mi ricorda di usare Switch o Switch Lite mentre il Backbone One è nel complesso più comodo grazie a più plastica sul fondo su entrambi i lati.

L’altro aspetto del comfort che apprezzo è la sensazione di pulsanti, levette e D-pad. Quando si tratta di pulsanti e grilletti sulle spalle, i grilletti Razer hanno più corsa ma i grilletti sono più piccoli grazie al posizionamento dei pulsanti programmabili su ciascun lato. I pulsanti sulle spalle sono simili ai Joy-Contro, che non sono eccezionali su nessuno dei controller, ma fanno il loro lavoro.

Non mi piacciono i pulsanti frontali del Razer Kishi V2 rispetto a quelli del Backbone One. Quelli Razer sembrano abbastanza economici rispetto ai pulsanti frontali Backbone One. Per gli altri pulsanti, Razer vince con grilletti e pulsanti sulle spalle migliori. Il d-pad su entrambi i controller è molto buono e non ho avuto problemi a giocare a giochi di combattimento e giochi retrò con loro.

Entrambi i controller hanno stick analogici simili. Se hai usato Joy-Contro, qui sarai a casa. Alla fine, mi piacerebbe vedere Razer o BackBone fare una presa del controller più grande simile all’Hori Split Pad Pro che offre più comfort per mani più grandi.

app backbone iphone

Razer Kishi V2 contro le app BackBone One

Ci sono due aspetti delle app Razer Nexus e BackBone. Quest’ultimo richiede un abbonamento da utilizzare dopo il primo anno, mentre il primo è gratuito a vita. La differenza è che l’app Razer Nexus sembra un semplice launcher e hub, mentre l’app Backbone è un hub dall’aspetto fantastico con più funzionalità.

Questo non sarà un problema se vuoi usare i controller per giocare e non ti interessa lo streaming e le funzionalità social, ma se lo fai, l’app Backbone è molto migliore, ma è bloccata dietro un abbonamento dopo il primo anno . Dai un’occhiata all’app Razer Nexus di seguito:

razer nexus app kishi v2

Un’altra cosa da tenere a mente è che non puoi effettivamente utilizzare il pulsante di acquisizione su Backbone One senza registrarti nell’app. Gli screenshot funzioneranno gratuitamente, ma è necessario l’abbonamento a pagamento (un anno incluso gratuitamente con il controller) per fare di più come dettagliato sul sito web.

razer kishi v2 iphone 14 plus stardew valley

Compatibilità Razer Kishi V2 vs BackBone One

I nuovi acquisti di Backbone One includono l’adattatore per consentirne l’utilizzo con i modelli iPhone 13 Pro e iPhone 14 Pro, ma non funzionano con una custodia. Questo è possibile solo con il Razer Kishi V2 per ora. Ho testato entrambi i controller con iPhone 11, iPhone 12, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Plus senza problemi.

Razer Kishi V2 vs BackBone One: cosa comprare?

Se apprezzi la personalizzazione e la possibilità di utilizzare un controller per iPhone mentre il telefono è in una custodia, Razer Kishi V2 fa per te. Funziona perfettamente con tutti e quattro i modelli di iPhone che ho utilizzato, inclusi iPhone 14 Pro e 14 Plus. Il controller non ha nulla di bloccato dietro un abbonamento a pagamento e ha due pulsanti personalizzabili che possono migliorare ulteriormente la tua esperienza.

Sebbene i pulsanti frontali del Razer Kishi V2 non siano belli come quelli del BackBone One, quest’ultimo non può essere utilizzato con il tuo iPhone in una custodia. In termini di comfort, le mani di ognuno sono diverse, ma mi piace la sensazione in mano del BackBone One più del Razer Kishi V2.

Spero che questo ti abbia aiutato a decidere quale controller è il migliore per te se stai cercando di migliorare la tua esperienza di gioco con iPhone. Non vedo l’ora non solo di cosa faranno entrambe le aziende, ma anche di come le app si evolvono nel tempo. Testerò tutti i giochi che supportano i controller su iPhone con entrambi in futuro.

Link Amazon: Backbone One PlayStation Edition

Link Amazon: Razer Kishi V2

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *