Rapporto rookie dei Cowboys 2022: Sam Williams ha una partita da ricordare

I Cowboys non hanno perso molto tempo prima di tornare nella colonna delle vittorie, ed erano senza dubbio entusiasti di farlo con Dak Prescott al centro. Per tutti i debuttanti dei Cowboys, è stata la loro prima partita quest’anno con Prescott che ha giocato il gioco completo. Molti di loro hanno avuto anche dei grandi momenti. Diamo un’occhiata.

Tyler Smith ha disegnato due sfide molto difficili in ciascuna delle due partite precedenti, ma contro Detroit ha per lo più affrontato il compagno esordiente Aidan Hutchinson. Non è stato un ritorno al dominio per Smith, ma è stato sicuramente meglio di quanto non lo sia stato ultimamente.

Hutchinson è stata la seconda scelta assoluta per un motivo e domenica ha dato a Smith molto da gestire. Smith ha rinunciato a un licenziamento ed è stato accusato di aver concesso due pressioni nella giornata, oltre ad essere stato chiamato per un rigore. Ha avuto problemi con la velocità di Hutchinson per la maggior parte del gioco.

Non era tutto male, però. Smith è un esemplare fisico e lampeggia ancora molto quando si blocca la corsa. Ha avuto modo di mostrarlo anche nella protezione del passaggio e ha istruito il suo compagno esordiente su quando evitare di usare mosse potenti contro alcuni uomini di linea.

La prestazione di Smith contro i Lions è stata all’incirca alla pari per la sua prestazione stagionale, vale a dire un miscuglio. I bei momenti sono sembrati incredibili, mentre i brutti sono stati per lo più cose in cui Smith sta ancora crescendo. C’è da aspettarselo da lui, ma il rookie sembra sempre più sicuro di sé ogni settimana.

Se hai seguito questi rapporti settimanali da rookie, allora sai che Sam Williams è stato tranquillamente fantastico in questa stagione. Il rookie edge rusher aveva registrato almeno una pressione in ciascuna delle ultime quattro settimane nonostante avesse giocato un numero limitato di scatti.

Bene, non c’era niente di tranquillo nel gioco di Williams domenica. Aveva ancora un carico di lavoro leggero, giocando solo 14 snap difensivi, ma Williams ha prodotto tre splash play in grande stile. Aveva due sack, uno dei quali caratterizzato da una striscia davvero interessante e un recupero immediato, e il corpo ha sbattuto un Lions che correva senza tirare un rigore.

Un grande motivo per cui il conteggio degli snap di Williams è rimasto basso quest’anno è stato dovuto al gioco stellare di Dorance Armstrong e Dante Fowler. Ma Williams ha fatto passi da gigante con il procedere della stagione e questa settimana ha costretto tutti a prenderne atto. Il tempo dirà se porterà a più scatti in futuro.

Se qualcuno sperava che il ritorno di Dak Prescott potesse portare a una festa di coming out per la debuttante Jalen Tolbert, potrebbe essere necessario trattenere il respiro per un’altra settimana. Tolbert ha visto solo uno scatto in attacco e non è stato preso di mira. Ha anche giocato solo in sei snap di squadre speciali.

Dalton Schultz è tornato questa settimana dopo aver saltato la partita degli Eagles, ma stava ancora chiaramente giocando per il dolore. Con il procedere della partita, però, Dallas si è allontanato dal maggior numero di set a doppio gioco, il che significava meno tempo per Jake Ferguson. Il rookie ha visto solo 24 snap in attacco e ha catturato il suo unico obiettivo per sette yard.

Ferguson avrà più opportunità, specialmente con quello che ha mostrato finora in questa stagione. Il suo ruolo ridotto in questo probabilmente aveva più a che fare con Dak Prescott solo che non aveva tanta chimica con il rookie come fa con veterani come Schultz.

Prima di questa partita, Matt Waletzko è stato aggiunto alla riserva per infortunati dopo aver aggravato nuovamente un infortunio alla spalla ricorrente. Avrà bisogno di un intervento chirurgico per l’infortunio e si prevede che la sua stagione sia finita.

DaRon Bland ha giocato un piccolo ruolo in questo gioco, ma sta per cambiare. Jourdan Lewis ha subito un infortunio a Lisfranc nel gioco e la sua stagione è finita. Ciò significa che Bland, che ha sostituito Lewis contro Detroit, diventerà il titolare nello slot in futuro.

Bland ha già sostituito Lewis una volta e ha giocato bene, registrando un’intercettazione contro i comandanti. Nei sette snap difensivi che ha giocato contro i Lions, Bland ha registrato un contrasto e ha consentito il completamento di cinque yard sul suo unico obiettivo.

Damone Clark era inattivo per questo gioco poiché rimane nell’elenco NFI. Tuttavia, i Cowboys hanno recentemente attivato la sua finestra di allenamento di 21 giorni, quindi dovranno attivarlo ufficialmente questa settimana se il linebacker esordiente tornerà quest’anno.

Devin Harper era inattivo per questo gioco.

Peyton Hendershot ha avuto una corsa fantastica finora nella sua giovane carriera nella NFL. È passato da non draftato a fare il roster dei Cowboys a guidare tutti i tight end negli snap solo una settimana fa. E domenica, Hendershot è stato premiato per tutto questo con il suo primo touchdown in carriera.

Vale la pena sottolineare che il primo compagno di squadra a venire a festeggiare il punteggio è stato il collega debuttante Jake Ferguson, ma non ci è voluto molto prima che l’intera offesa prendesse d’assalto Hendershot. È stato un bel momento per un ragazzo che ha graffiato e artigliato la sua strada per arrivare qui, e ha svolto un sacco di lavoro sporco in un ruolo di blocco ingrato per gran parte dell’anno. Buona giornata, Peyton Hendershot!

Marquese Bell era inattiva per questo gioco.

Malik Davis ha continuato il suo ruolo nelle squadre speciali, registrando 16 snap lì e aiutando come bloccante nei numerosi grandi ritorni di KaVontae Turpin.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *