Promemoria amichevole per svuotare la cache del tuo iPhone ogni mese

i phone la tecnologia ha fatto molta strada dai modelli originali, in particolare la nuova tecnologia nel iPhone 14 Pro e Pro Max. Oggi gli iPhone sono usati da più della metà dei possessori di smartphone americani. I telefoni Apple sono dispositivi utili e versatili in grado di gestire un’ampia varietà di attività, dal svegliarci la mattina allo scovare risposte a strane domande. Tuttavia, potresti compromettere quella tecnologia se non mantieni il tuo dispositivo e le tue app ottimizzati.

Sia che tu stia navigando Cromo, Safari o altrove sul tuo iPhone, la tua cache accumula disordine digitale nel tempo. Svuotare la cache dà al tuo browser un nuovo inizio, che può velocizzare la tua navigazione indipendentemente dal fatto che tu lo stia utilizzando iOS 15 oro iOS 16. (E se stai cercando di far funzionare il tuo telefono più velocemente, prova gestire lo spazio di archiviazione del tuo iPhone.)

Suggerimenti tecnici CNET a breve

Svuotare la cache è una forma di pulizia digitale. Nel tempo, un sito Web per iPhone memorizza dati come foto e banner in modo da non doverlo scaricare ogni volta che visiti un sito. Il più delle volte, questo velocizza la tua navigazione. In breve tempo, tuttavia, i dati archiviati saranno più dannosi che utili.

Alla fine, la cache del tuo browser diventerà obsoleta e i dati recuperati non corrisponderanno più ai dati effettivamente utilizzati sul sito web. Il risultato? Velocità di caricamento più lente e formattazione traballante.

Ecco perché può essere utile svuotare la cache: offre ai siti un nuovo inizio nel browser e libera spazio nel tuo spazio di archiviazione. Tieni presente che svuotare la cache ti disconnetterà dai siti a cui sei attualmente connesso. Tuttavia, in genere vale quel lieve inconveniente circa ogni mese per mantenere le cose in movimento rapidamente.

Ecco le guide dettagliate su come svuotare la cache sul tuo iPhone in base a browser usate.

Come svuotare la cache del tuo iPhone in Safari

Safari è il browser predefinito su iPhone e puoi svuotare la cache di Safari in pochi brevi passaggi. A partire da iOS 11, seguire questa procedura influirà su tutti i dispositivi su cui hai eseguito l’accesso Account iCloud. Di conseguenza, tutte le cache dei tuoi dispositivi verranno cancellate e dovrai accedere a tutto il prossimo utilizzo. Ecco cosa fare.

1. Apri il Impostazioni app sul tuo iPhone.

2. Selezionare Safari dall’elenco delle app.

3. vai a Avanzate > Dati del sito web.

4. Scorri verso il basso e seleziona Cancella cronologia e dati del sito Web.

5. Scegliere Rimuovi ora nella finestra a comparsa.

Allora sei a posto!

Leggi di più: Il miglior iPhone del 2022

Come svuotare la cache del tuo iPhone in Chrome

Logo del browser Internet Google Chrome

È facile svuotare la cache del tuo iPhone in Chrome.

James Martin/CNET

Cromo è un altro browser popolare per gli utenti di iPhone. Il processo generale per svuotare la cache di Chrome richiede alcuni passaggi in più e dovrai eseguire le operazioni tramite il browser Chrome stesso. Ecco come.

1. Apri il Cromo app.

2. Seleziona i tre punti in basso a destra per aprire più opzioni.

3. Scorri verso il basso e seleziona Impostazioni.

4. Selezionare Privacy e sicurezza nel menu successivo.

5. Quindi seleziona Cancella dati di navigazione per aprire un ultimo menu.

6. Seleziona l’intervallo di tempo previsto nella parte superiore del menu (ovunque da Last Hour a All Time).

7. Assicurati che Cookie, dati del sito è selezionato, insieme a Immagini e file memorizzati nella cache. Infine, colpisci Cancella dati di navigazione nella parte inferiore dello schermo.

Leggi di più: Questa impostazione per iPhone impedisce agli annunci di seguirti sul Web

Come svuotare la cache del tuo iPhone in Firefox

Se sei un Firefox devoto, non preoccuparti. Svuotare la cache sul tuo iPhone è piuttosto semplice. Basta seguire questi passaggi.

1. Fai clic sul menu dell’hamburger nell’angolo in basso a destra per aprire le opzioni.

2. Scegliere Impostazioni in fondo al menu.

3. Selezionare Gestione dati nella sezione Privacy.

4. Puoi selezionare Dati del sito web per cancellare i dati per i singoli siti o selezionare Cancella dati privati nella parte inferiore dello schermo per cancellare i dati da tutti i campi selezionati.

Leggi di più: Hai una connessione Wi-Fi lenta? Potrebbe essere causato dalla limitazione di Internet. Ecco come dirlo

Cosa succede quando svuoti la cache?

Svuotare la cache rimuove i dati del sito Web archiviati localmente dal telefono per evitare di dover scaricare tali dati a ogni nuova visita. I dati nella tua cache si accumulano nel tempo e possono finire per rallentare le cose se diventano troppo ingombranti o non aggiornati. (Il mio telefono aveva circa 150 MB di dati memorizzati in Chrome quando ho controllato.) Cancellare quei dati offre ai siti un nuovo inizio, che potrebbe correggere alcuni errori di caricamento e velocizzare il browser. Tuttavia, svuotare la cache ti disconnette anche dalle pagine, quindi preparati a accedere di nuovo a tutto.

Con quale frequenza devo svuotare la cache?

La maggior parte delle persone ha solo bisogno di svuotare la cache una o due volte al mese. Questo è generalmente il punto in cui il tuo browser creerà una cache abbastanza grande da iniziare a rallentare le cose. Se frequenti un gran numero di siti, dovresti sbagliare per svuotare la cache più spesso.

Per di più, dai un’occhiata come scaricare iOS 16 oggi, le migliori nuove funzionalità di iOS 16 e alcune funzionalità nascoste di iOS 16. Puoi anche dare un’occhiata come ogni nuovo modello di iPhone 14 si confronta con gli altri.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *