Prestazioni Mercedes-AMG C63 SE 2023 | Video PH

Il nome C63, forse anche la stessa AMG, è sinonimo di potenza V8. È stato il motore di punta degli hot C per quasi due decenni, tenuto in vita da turbocompressori con suddivisione dei trucchi e modesto ridimensionamento. Ma, come sicuramente saprai, AMG ha adottato un seghetto per il concetto e ha ridotto della metà il numero di cilindri. Dire che alcuni fan sono infelici sarebbe un eufemismo.

Quindi, mentre il nuovo modello porta il nome C63 – che non è stato un riflesso accurato della sua cilindrata da allora, beh, mai – ora è completamente privo di significato dato che è stato ridotto a 2,0 litri. Al posto dei cilindri mancanti c’è un motore elettrico e un pacco batteria che, combinato con i pistoni anteriori, può produrre fino a 680 CV. È una figura monumentale, che fa saltare fuori dall’acqua anche il vecchio C63 S. Inutile dire che è molto inteso come il gancio di cui AMG ha bisogno per convincere le persone a guardare oltre il V8 mancante.

Abbiamo già esaminato tutti i pezzi importanti su carta della C63 SE Performance, ma questa è stata la nostra prima occasione per avvicinarci e conoscere da vicino l’auto reale. E, per chiarire bene e presto: no, questo purtroppo non includeva l’accensione del nuovo propulsore. Apparentemente, l’auto che abbiamo filmato aveva uno scarico di pre-produzione che non aveva alcuna somiglianza con il prodotto finale. Anche quando abbiamo dovuto spostare l’oggetto per una nuova ripresa, l’auto è stata alimentata in modalità elettrica, quindi l’unico rumore che potevamo sentire era il rumore della gomma stridente sul pavimento dello studio dipinto.

Fortunatamente, c’è molto altro per cui entusiasmarsi. Il motore è una versione rielaborata del quattro pot dell’A45 S e C43, che è stato ruotato di 90 gradi e ora si trova longitudinalmente (da cui il nome in codice M139L). Utilizza ancora l’induzione forzata, solo con un nuovo turbocompressore a gas di scarico assistito elettronicamente che pre-avvolge la turbina per assicurarti di non rimanere mai senza energia. AMG afferma che questo utilizza la tecnologia sviluppata dalla sua squadra di motori di F1 a Brixworth, dimostrando che le unità ibride V6 da 1,6 litri dopotutto avevano un certo grado di rilevanza stradale. Significa che il solo motore a combustione produce 476 CV, circa 70 CV in più rispetto al C43.

Naturalmente, c’è anche un grande motore elettrico nella parte posteriore che produce 204 da solo. Ovviamente, l’output del titolo è una cifra combinata, ma è anche temporanea. Arriva quando premi l’acceleratore in una delle modalità di prestazione, con un po’ di software derivato dalla F1 che aprirà i rubinetti per dieci secondi. AMG non ha fornito una cifra esatta su quale sia la normale potenza al di fuori di questa modalità boost, poiché dipende da vari fattori, ma è nella regione da 550 CV a 600 CV. Ancora matti, quindi.

Ciò è stato reso possibile da una tecnologia della batteria molto intelligente che (avete indovinato) è attribuita a Brixworth. Il C63 S utilizza un pacco da 6,1 kWh con 560 celle, ciascuna raffreddata individualmente con 14 litri di liquido di raffreddamento. Il trucco qui è che la batteria può essere scaricata e ricaricata rapidamente, con AMG che afferma di avere il doppio dell’efficienza di una batteria EV convenzionale. Quindi significa che se sei in una giornata in pista e utilizzi la modalità boost di dieci secondi, dovresti essere in grado di recuperare abbastanza batteria per riattivarla dopo alcune curve di frenata brusca. Anche se alla fine, una volta che la carica della batteria è esaurita, è sparita. L’unico modo per riaccenderlo è collegarlo o utilizzare il motore a combustione mentre sei in movimento, il che è un affare assetato.

Detto questo, puoi riservare un po’ di carica della batteria da utilizzare a tuo piacimento attraverso la modalità di guida Battery Hold. È una delle otto diverse impostazioni, con tutti i soliti giocatori come Comfort e Sport+, insieme a una modalità Pista che metterà tutto nella sua modalità più grintosa e sbloccherà quella speciale impostazione di boost di 680 CV. È possibile passare da uno all’altro utilizzando un quadrante sul lato inferiore destro del volante, che si trova di fronte a un quadrante simile che consente un rapido accesso a diverse impostazioni. La nostra macchina è stata configurata per il cambio e la nota di scarico, ma se preferisci puoi sostituirne uno con gli ammortizzatori.

Naturalmente, puoi passare ore a configurare l’auto e a scavare in tutti i menu. Track Pace, una funzionalità AMG di ritorno, ti consente di visualizzare la telemetria che puoi mostrare ai tuoi amici sul gigantesco display centrale. Registrerà anche il tuo giro utilizzando le fotocamere anteriori e posteriori, insieme alla telemetria, e lo invierà automaticamente al tuo telefono per essere intonacato su tutti i social media. La cosa migliore, tuttavia, è il nuovo display head-up, che non solo proietterà la tua traiettoria davanti a te durante una giornata in pista, ma mostrerà anche la tua auto fantasma da inseguire. Che è un sogno della generazione di Playstation che si avvera.

Una breve nota sulle cose pratiche. Questa è una proprietà, dopotutto, e sarà probabilmente utilizzata come guida quotidiana. Il problema qui è che le batterie si trovano sul retro dell’auto, creando un notevole passo avanti nel bagagliaio. C’è ancora molto spazio nella parte posteriore, a prescindere, solo leggermente meno di quanto ti aspetteresti. Quelle batterie possono essere utilizzate per viaggiare fino a otto miglia con la sola energia elettrica e puoi configurare l’auto per avviarsi in modalità EV se sei abbastanza fortunato da avere dei bei vicini.

C’è molto in cui affondare i denti con il nuovo C63. Nonostante abbia dimezzato il numero di cilindri, AMG spera di riconquistarti con una tecnologia impressionante, dalle batterie ispirate alla F1 alle caratteristiche della pista in stile videogioco. Tuttavia, ci sono ancora molte domande senza risposta: non ultimo se la novità di tutto questo kit all’avanguardia svanirà o meno come non ha mai fatto il rombo di un V8. Dopotutto, i suoni e le sensazioni erano cruciali per la vecchia auto, e mentre la velocità in rettilineo certamente conta, il suo miglioramento non fa automaticamente per un AMG migliore. Per il suo produttore, questo nuovo C63 SE Performance non è solo un passo avanti rispetto al suo predecessore, è un grande passo avanti. Avendolo ora incontrato nel metal, non vediamo l’ora di scoprire se è vero.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *