Presente per l’informatica riservata – GuruFocus.com

Il Confidential Computing è una tecnologia all’avanguardia che protegge le informazioni più sensibili concentrandosi sulla protezione dei dati con ambienti di esecuzione affidabili basati su hardware. Questo modello di sicurezza emergente è oggi molto richiesto poiché un numero sempre maggiore di aziende basate sui dati migra al cloud, in particolare in settori altamente regolamentati come quello bancario, che si occupano di grandi volumi di dati estremamente riservati. Grazie alle ottime prospettive per questo settore, gli investitori potrebbero vederlo come un’interessante opportunità di investimento.

La domanda di servizi di sicurezza informatica è in aumento

Negli ultimi anni, le violazioni critiche dei dati sono diventate più frequenti nell’instabile situazione politica globale. L’uso improprio dei dati critici di una nazione durante la guerra sta diventando sempre più comune perché può facilmente danneggiare il governo e le infrastrutture civili e interrompere i sistemi critici, causando gravi danni allo stato e ai suoi cittadini. Durante la guerra russo-georgiana nel 2008, ad esempio, la Russia ha utilizzato una serie di attacchi informatici per disabilitare vari siti web, incluso il sito web del Parlamento georgiano. La National Bank of Georgia ha sospeso tutte le operazioni elettroniche per 12 giorni a causa dell’attacco informatico su larga scala.

Inoltre, negli ultimi anni, la vita è diventata più digitalizzata. In particolare, a causa del Covid-19, la cultura del lavoro ibrido si è diffusa in tutto il mondo e ha assecondato la crescente necessità di un’informatica riservata. Molti hanno iniziato ad adottare un modello ibrido, dalle grandi aziende alle startup, aumentando la domanda di soluzioni e servizi di sicurezza informatica che affrontano le sfide di sicurezza della forza lavoro distribuita. A causa della tendenza del lavoro a distanza, si prevede che entro il 2026 saranno installati 64 miliardi di informazioni sui dispositivi delle cose a livello globale.

L’architettura di sicurezza in evoluzione è fondamentale per le aziende, in particolare i fornitori di infrastrutture critiche, e la sua importanza sta crescendo con l’intensificarsi dei conflitti politici tra le nazioni. Di conseguenza, i governi stanno investendo più soldi nella protezione dei loro dati critici, guidando la crescita del mercato dell’informatica riservata. Secondo Research and Markets, nel 2021 si stima che il mercato globale dell’informatica riservata valga 2,19 miliardi di dollari e si prevede che si espanderà a un tasso di crescita annuale composto del 24,46% fino al 2027.

Il concetto di informatica riservata

La crittografia è una componente essenziale dell’infrastruttura tecnica odierna per la protezione della privacy, poiché consente ai dati di rimanere privati ​​anche mentre viaggiano su Internet. Il mercato della sicurezza informatica ha già scoperto un modo per crittografare i dati inattivi nell’archiviazione e i dati in transito attraverso la rete. Ma le crittografie non riescono a proteggere i dati e il codice attualmente in uso nella memoria perché l’hardware informatico richiede che siano decrittografati ed esposti prima di utilizzare le chiavi di crittografia. Sfortunatamente, questa situazione mette a rischio le informazioni sensibili nel cloud.

L’informatica riservata affronta questo problema con un nuovo concetto. Consente di eseguire dati e applicazioni in enclavi sicure e garantisce l’integrità dei dati, la riservatezza e l’integrità del codice. Questa tecnica supportata dall’hardware per l’esecuzione del codice e la protezione dei dati impedisce l’accesso non autorizzato anche se l’infrastruttura di elaborazione viene interrotta.

Società informatiche riservate che vale la pena seguire

Con la crescente domanda di sistemi di sicurezza avanzati e automatizzati e di rilevamento delle minacce, poche aziende hanno sviluppato o stanno ricercando una possibile soluzione per contrastare le minacce dei criminali informatici con investimenti governativi o in collaborazione con grandi aziende.

Blockchain applicata Inc. (APLD, Financial) crea, sviluppa e gestisce data center per fornire soluzioni di infrastruttura digitale al settore dell’informatica ad alte prestazioni. L’azienda ha sviluppato soluzioni informatiche riservate per impedire l’accesso non autorizzato ai dati sensibili utilizzando piattaforme all’avanguardia come Intel SGX, R3 Conclave e Microsoft Azure. Applied Blockchain è anche membro del Confidential Computing Consortium, una piattaforma la cui missione è definire e accelerare l’accettazione commerciale e l’uso dell’informatica riservata.

di Microsoft Corp. (MSFT, Finanziaria) Anche l’informatica riservata di Azure sta guidando la trasformazione. La piattaforma consente l’analisi dei dati multiparti e l’apprendimento automatico che combinano set di dati mantenendo i dati privati ​​tra i partecipanti e fornisce hardware, servizi, SDK e strumenti di distribuzione. L’azienda offre anche VM riservate, che consentono la distribuzione di carichi di lavoro riservati senza la necessità di modificare le applicazioni o il codice esistenti, e container riservati, che consentono la distribuzione di applicazioni containerizzate con un servizio Kubernetes completamente gestito.

di Alphabet Inc. (GOOG, (Finanziario)GOOGLE, Financial) Google ha anche annunciato il suo programma di sicurezza cloud per macchine virtuali confidenziali. Google ha lavorato con Advanced Micro Devices (AMD, Financial) sulla tecnologia di virtualizzazione crittografata sicura, che è la crittografia della memoria con accelerazione hardware per la protezione dei dati in uso per garantire prestazioni elevate per vari carichi di lavoro. I processori AMD EPYC di terza generazione alimentano le macchine virtuali.

Con diversi giganti tecnologici esistenti che introducono gradualmente nuovi modi per proteggere dati e applicazioni, ci sono anche attori emergenti da considerare che forniscono un ottimo punto di ingresso per gli investitori che cercano di trarre profitto dal mercato dei computer riservati in rapida crescita.

CrowdStrike Holding Inc. (CRWD, Financial) è una società che ridefinisce il mercato della sicurezza fornendo piattaforme cloud native avanzate per endpoint, carichi di lavoro cloud, identità e protezione dei dati. La sua piattaforma Falcon, un modello basato su abbonamento SaaS, è progettata per fermare le violazioni attraverso un insieme unificato di tecnologie fornite dal cloud che prevengono gli attacchi. L’azienda fornisce informazioni sulle minacce, sicurezza gestita, gestione delle operazioni informatiche, protezione dell’identità Zero Trust e servizi di gestione dei registri.

Hub Cyber ​​Security Ltd. (XTAE: HUB, Financial) è un altro attore emergente con un vantaggio di prima mossa in questo mercato, con l’intenzione di reinventare la sicurezza informatica attraverso l’elaborazione confidenziale quantistica. L’azienda è stata fondata nel 2017 da veterani delle unità di intelligence d’élite israeliane per proteggere le informazioni commerciali e governative sensibili. Hub ha sviluppato un insieme rivoluzionario di tecnologie di protezione dal furto di dati che forniscono protezione dei dati end-to-end durante tutto il ciclo di vita dei dati e una sofisticata soluzione di elaborazione crittografata progettata per prevenire attacchi ostili a livello hardware. L’azienda ha anche ricevuto la certificazione FIPS 140-2 Livello 3, il più alto livello di sicurezza per i moduli crittografici negli Stati Uniti, per le sue tecnologie potenti e rivoluzionarie.

Hub, insieme ad Applied Blockchain, Microsoft e Google, è membro del Confidential Computing Consortium. Nel complesso, queste società offrono agli investitori una prospettiva eccezionale per la sicurezza informatica e l’informatica riservata.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *