Modern Warfare 2 è indistinguibile dalla realtà

Sebbene sia noto da tempo che Call of Duty: Modern Warfare 2 avrebbe utilizzato un nuovo motore, così come il sequel di Warzone, ora che la campagna è arrivata in anticipo, stiamo iniziando a vedere esattamente come appare.

Ed è selvaggio.

Un video virale sta facendo il giro Twitter, che mostra una missione ambientata ad Amsterdam. Ed è così selvaggiamente dettagliato che sembra quasi indistinguibile dalla realtà, con alcuni scherzi che sembra quasi pari meglio rispetto alle foto reali, in qualche modo.

Alcuni stanno sottolineando che in questo caso, questa missione è più o meno una missione “di corridoio”, in cui non sei in un enorme scontro a fuoco, ma semplicemente percorri un percorso preordinato lungo la strada con un combattimento minimo. Sembra che sia stato creato appositamente per mostrare le capacità della tecnologia. E queste capacità sono… vaste. Mi viene in mente la demo tecnologica di Unreal Engine 5 Matrix che era la città generata dall’aspetto più realistico che avessi mai visto nel gioco e solo l’inizio di ciò che è possibile (Modern Warfare 2 non utilizza UE5).

Se c’è un difetto è che il realismo dei personaggi umani non corrisponde del tutto al realismo dei loro ambienti, dal loro movimento al loro aspetto. Loro non sono terribile, ma non sono neanche eccezionali. Puoi vedere di più nel video completo della missione:

Questo è solo il primo gioco realizzato utilizzando questo nuovo motore e ciò significa che arriveranno offerte molto più grandi e migliori man mano che continueranno a massimizzare le sue capacità. Nonostante siano passati alcuni anni da questa nuova generazione di console, non abbiamo ancora raggiunto il loro pieno potenziale e, naturalmente, su PC dove esistono cose come la nuova 4090, è una storia completamente diversa in termini di quanto le cose possono essere spinte. Anche giochi come Cyberpunk 2077 sul vecchio REDengine di CDPR sembrano impeccabili con l’attuale tecnologia di punta. Immagina cosa succede quando loro da fanno il loro prossimo gioco in Unreal Engine 5.

Ciò è in netto contrasto con l’avvento del metaverso, dove un recente punto di controversia è stato quanto sia stata scadente la grafica Horizon di Meta, anche con gli aggiornamenti promessi in arrivo. I videogiochi più tradizionali continuano a proiettarsi nel futuro mentre una piattaforma come la VR sta ancora recuperando il ritardo con la tecnologia di due generazioni fa, al di fuori di rare eccezioni come Half Life: Alyx, che sono poche e lontane tra loro.

Questo video mi ha più o meno venduto sulla campagna di Modern Warfare 2, dopo che ho saltato gli ultimi due. Devo vedere di cos’altro è capace questo gioco, credo.

Aggiornare: Qualche informazione in più sul perché questo nuovo motore sembra così bello e su come possiamo aspettarci che anche altri giochi non Modern Warfare lo utilizzino, dato un grande cambiamento in arrivo nella serie.

Una cosa importante di questo nuovo motore per Modern Warfare 2 è che Call of Duty ora sta cambiando per avere tutto realizzato su un unico motore unificato invece di versioni disparate come facevano in passato.

“Quando uno dei team inserisce un rendering o una funzionalità audio o animazione davvero interessante”, ha detto Patrick Kelly, co-studio capo di Infinity Ward e direttore creativo di Modern Warfare 2 in un’anteprima nel giugno 2022, “allora dobbiamo avere un sacco di di persone lo implementano nell’altro motore e poi di nuovo in un altro motore.”

Tuttavia, ciò non significa che tutti i giochi si sentiranno esattamente uguali tra loro:

“Un gioco Black Ops storicamente ha avuto una sensazione leggermente diversa – una diversa direzione artistica e cose del genere – rispetto a un gioco Infinity Ward. E ti dirò, dal mio punto di vista, dal nostro punto di vista, celebriamo e abbracciamo il fatto che non stiamo cercando di schiacciarli tutti insieme in uno solo”.

Questo nuovo motore Infinity Ward che stiamo vedendo in azione utilizza anche parti di motori di altri studi, che sono stati tutti combinati nel “super motore” che vedi sopra. L’idea è che utilizzassero le funzionalità del “meglio del meglio” di tutti i diversi motori con cui stavano lavorando in precedenza. E sì, questo significa che anche altri giochi come il prossimo titolo di Black Ops dovrebbero avere un bell’aspetto.

Seguimi su Twitter, Youtube, Facebook e Instagram. Iscriviti alla mia newsletter settimanale gratuita di riepilogo dei contenuti, Dio Rolls.

Raccogli i miei romanzi di fantascienza il Serie Herokiller e La trilogia dei nati dalla Terra.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *