Microsoft ha un nuovo strumento Designer basato su Dall-E 2

Microsoft ha annunciato un paio di nuove grandi aggiunte alla suite di strumenti Microsoft 365, incentrate in particolare sui creatori di contenuti. I nuovi strumenti sono Microsoft Designer e Bing Image Creator, e il grosso problema qui è che entrambi integrano il popolare generatore di immagini AI DALL-E 2, di cui probabilmente hai sentito parlare se sei stato su Internet di recente. Questo è uno strumento di intelligenza artificiale in grado di generare immagini originali basate su descrizioni puramente testuali e Microsoft lo sta sfruttando in un paio di modi diversi.

Microsoft Designer

Microsoft Designer ha lo scopo di aiutare gli utenti e i manager dei social media a creare design belli e originali utilizzando la potenza dell’IA e senza la necessità di una profonda conoscenza del design. Gli utenti possono iniziare con una semplice richiesta per il tipo di immagine che vogliono vedere e Designer inizia a costruirlo utilizzando l’IA per creare qualcosa di unico e originale.

Gli utenti possono anche fornire contenuti aggiuntivi a Designer, inclusi immagini e testo, e lo strumento li incorporerà automaticamente nel progetto finale, creando un’immagine che dovrebbe soddisfare più da vicino le esigenze dell’utente e senza richiedere quasi tanto lavoro.

È interessante notare che l’idea di Designer è nata dalla funzionalità Designer in PowerPoint, che suggerisce opzioni di modelli in base al contenuto della presentazione. Questa implementazione è un po’ più avanzata e utile per altri scopi oltre alle presentazioni tipiche.

Microsoft sta invitando le persone a registrarsi per l’accesso anticipato a Designer, ma alla fine farà parte di Microsoft 365 e sarà un’app gratuita, con opzioni aggiuntive disponibili per gli abbonati a Microsoft 365. Designer sarà anche integrato in Microsoft Edge in modo da poter utilizzare le sue funzionalità direttamente nel browser senza dover passare da un’app all’altra durante la creazione di un post sui social media.

Creatore di immagini

La funzione Image Creator in Bing è un po’ più semplicistica nel suo concetto. Fondamentalmente, è per le volte in cui non riesci a trovare un’immagine adatta alle tue esigenze, quindi invece di cercarla, puoi semplicemente crearla. Utilizzando la tecnologia DALL-E 2, Image Creator può generare un’immagine originale in base a una descrizione che fornisci e puoi aggiungere dettagli come luoghi o stili artistici per ottenere l’aspetto che desideri.

Microsoft lo sta implementando gradualmente per raccogliere feedback e migliorare ulteriormente l’esperienza. L’azienda sa che gli strumenti basati sull’intelligenza artificiale comportano alcuni rischi, quindi sta adottando un approccio misurato per implementare queste funzionalità. Immediatamente, OpenAI, gli sviluppatori di DALL-E 2, ha rimosso le immagini esplicite dal set di dati utilizzato per addestrare il modello che alimenta Image Creator, quindi non dovresti imbatterti accidentalmente in qualcosa di inappropriato. Inoltre, Microsoft applica anche alcuni filtri per impedire allo strumento di generare immagini che violano i suoi criteri.

Clipchamp si unisce a Microsoft 365

Un altro grande annuncio di oggi è che Clipchamp è ora formalmente parte di Microsoft 365. L’editor video basato su cloud ora integrato in Windows 11 (e anche sul Web) è ufficialmente parte della suite di produttività di Microsoft e ciò significa che puoi accedere a le sue funzionalità premium semplicemente iscrivendosi a Microsoft 365. Questo è qualcosa che abbiamo effettivamente visto prima di oggi, con filtri premium disponibili per gli utenti con un abbonamento a Microsoft 365, ma sembra che anche altre funzionalità premium saranno disponibili senza costi aggiuntivi.

Uno screenshot di Clipchamp in esecuzione quando l'utente ha un abbonamento a Microsoft 365

Considerando che un piano Microsoft 365 Family è più economico del piano Clipchamp Essentials, Microsoft sta rendendo un po’ un gioco da ragazzi ottenere Microsoft 365.

Microsoft Crea

Infine, Microsoft ha anche annunciato il nuovo sito Web Microsoft Create, che vuole essere una fonte di ispirazione e conoscenza per i creatori. Riunisce tutte le app di Microsoft 365, inclusi Designer, Clipchamp, PowerPoint e altro, per aiutare gli utenti a iniziare a creare qualcosa di nuovo. Microsoft Create include modelli, articoli e video di altri utenti in modo che gli utenti possano trovare aiuto e ispirazione quando iniziano un nuovo progetto.

Microsoft Create è disponibile per la visita oggi e Microsoft afferma che continuerà ad aggiungere più funzionalità e contenuti nel tempo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *