Meta Connect 2022: Meta Quest Pro, più Social VR e uno sguardo al futuro

Il futuro si è appena avvicinato un po’ al presente.

Oggi a Meta Connect, Mark Zuckerberg si è unito ai leader di Reality Labs presso Meta e ad alcuni ospiti speciali per mostrare i nostri progressi nel trasformare il metaverso in realtà. Abbiamo evidenziato l’incredibile successo di Meta Quest 2, discusso di come la realtà virtuale stia diventando più social e presentato innovazioni per il fitness, i giochi e il lavoro. Abbiamo anche rivelato Meta Quest Pro, un dispositivo rivoluzionario che avvicina il mondo fisico e quello digitale un passo da gigante.

Presentazione di Meta Quest Pro

L'auricolare Meta Quest Pro sulla sua base di ricarica.

Negli ultimi anni abbiamo condiviso alcuni dettagli sul nostro prossimo dispositivo VR, che abbiamo chiamato Project Cambria. Oggi abbandoniamo il nome in codice e introduciamo Meta Quest Pro. Questa cuffia di fascia alta inizierà la spedizione il 25 ottobre, al prezzo di $ 1.499,99 USD. Puoi preordina il tuo Meta Quest Pro Su meta.com.

Meta Quest Pro è il primo di una nuova linea di cuffie avanzate create per espandere le possibilità della realtà virtuale e mista. Le sue lenti pancake piegano la luce più volte, riducendo le dimensioni dell’auricolare e mostrando una visuale più nitida. Una nuova batteria curva sul retro contribuisce a rendere Meta Quest Pro una cuffia complessivamente più equilibrata ed ergonomica.

Le fotocamere ad alta risoluzione rivolte verso l’esterno catturano 4 volte più pixel di Meta Quest 2 e fanno di Meta Quest Pro il nostro primo dispositivo di realtà mista a colori. Immagina le possibilità quando il mondo fisico e quello digitale possono finalmente interagire senza problemi, senza che tu allungi il collo per guardare un telefono.

Immagine che descrive in dettaglio le fotocamere rivolte verso l'esterno ad alta risoluzione di Meta Quest Pro.

È anche il primo visore che abbiamo costruito che integra sensori rivolti verso l’interno per catturare le espressioni facciali naturali e il tracciamento degli occhi. Alza un sopracciglio, sorridi o semplicemente fissa un contatto visivo con qualcuno e il tuo avatar farà lo stesso. Tutto ciò aiuta a migliorare la presenza sociale: la sensazione di essere lì insieme a qualcuno, non importa in quale parte del mondo ti trovi.

Questo è un grande passo avanti nella realizzazione della promessa del metaverso e c’è molto altro da coprire, quindi scopri tutti i dettagli sul nostro Blog Meta Quest.

Nuove partnership per promuovere il futuro del lavoro

Meta Quest Pro è stato progettato pensando alla produttività e sarà un importante aggiornamento per coloro che utilizzano la realtà virtuale come strumento di lavoro, ma l’hardware è solo una parte dell’equazione. Siamo ugualmente concentrati sulla creazione e sul supporto di software che migliorano il tuo modo di lavorare.

Il presidente e CEO di Microsoft Satya Nadella si è unito a Mark per annunciare una nuova partnership che porterà nuovi potenti strumenti di lavoro e produttività a Meta Quest Pro e Meta Quest 2 il prossimo anno, comprese le app per Microsoft Windows 365 e Microsoft Teams e la possibilità di partecipare a una riunione di Teams dall’interno di Meta Horizon Workrooms.

Uno screenshot che mostra una riunione di Microsoft Teams in VR.

Leggi di più sulle nostre partnership e altre notizie sul futuro del lavoro sul Blog Meta Quest.

Nuove esperienze sociali in VR e oltre

Quando Meta Quest 2 è stato lanciato due anni fa, la maggior parte del tempo delle persone in VR veniva trascorso da solo. Ora, la maggior parte viene spesa in multiplayer e app social.

Oggi abbiamo annunciato che stiamo sviluppando Meta Horizon Worlds sul Web in modo che tu possa eventualmente prendere il tuo telefono o laptop e visitare gli amici che frequentano la realtà virtuale e viceversa. Abbiamo anche annunciato nuove innovazioni social su cui stiamo lavorando con il team di YouTube VR. Se esci con gli amici in Meta Horizon Home, presto potrai guardare insieme i video di YouTube.

Immagine che mostra Horizon Worlds su un dispositivo mobile.

Abbiamo presentato in anteprima la nostra prossima generazione di Meta Avatar che saranno più espressivi e dettagliati e abbiamo annunciato avatar a corpo intero in VR, a partire da Meta Horizon Worlds. Al di fuori della realtà virtuale, stiamo portando gli avatar nella chat video, a partire da Messenger e WhatsApp, così puoi esprimerti e reagire senza accendere la fotocamera.

Una GIF che mostra diversi tipi di Meta Avatar espressivi.

Ottieni una panoramica più approfondita di tutte le novità della nostra piattaforma VR su Blog Meta Questinclusi gli aggiornamenti sul fitness e la nostra collaborazione pluriennale con NBCUniversal per dare vita a iconici contenuti comici e horror attraverso esperienze nel metaverso.

Aggiornamenti sulla ricerca di Reality Labs

Oltre a tutto ciò che abbiamo annunciato oggi, abbiamo anche condiviso aggiornamenti sulla nostra ricerca sulle tecnologie fondamentali per i dispositivi futuri e il metaverso, tra cui:

  • Il nostro lavoro per utilizzare l’intelligenza artificiale e l’elettromiografia per creare interfacce più intuitive e incentrate sull’uomo
  • Project Aria e la nostra partnership con la Carnegie Mellon University per aiutare le persone con disabilità visive a navigare meglio in ambienti chiusi
  • Due tecnologie per costruire e manipolare oggetti 3D nel metaverso: campi di radianza neurale e rendering inverso
  • Avatar codec fotorealistici, tra cui espressioni facciali più robuste e avatar codec istantanei che sono più veloci e facili da realizzare

Con Reality Labs, stiamo inventando una nuova piattaforma informatica, costruita attorno alle persone, alle connessioni e alle relazioni che contano. visitare Tecnologia a Meta per la storia completa sulla nostra ultima ricerca.

Leggi altre notizie su Meta Connect nei post seguenti:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *