L'”esperto di tecnologia” di Wire Devesh Kumar cancella tutti i suoi social media e la sua presenza su Internet

Devesh Kumar, il cosiddetto specialista tecnologico per il sito web di propaganda comunista “The Wire”, che sostiene di essere il tedoforo del “giornalismo imparziale”, è finalmente caduto nell’oblio disattivando tutti i suoi account online, compreso l’indirizzo email con il dominio del Filo. Ciò segue dopo che The Wire ha ritirato tutte le storie della saga di Tek Fog e Meta.

Twitter, Instagram, Reddit e gli account e-mail di Devesh vengono eliminati definitivamente da tutte le piattaforme. I post su Reddit di Devesh hanno rivelato molto sulle sue riserve e affiliazioni ideologiche. Come riportato da OpIndia, Devesh ha speso più di 4 lakh di Rs in soli due mesi manipolando i sondaggi di Twitter con i robot di Twitter per dimostrare che le persone non supportavano CAA e NRC nel 2019.

L’account Reddit di Devesh Kumar è stato eliminato.

Il 16 ottobre 2022, l’account Twitter dell'”esperto di tecnologia” del sito di propaganda di sinistra The Wire sarebbe stato violato. L’informazione è stata condivisa da Siddharth Varadarajan tramite un tweet. Siddharth Varadarajan è l’editore fondatore di The Wire. Lo stesso account Twitter ora è stato cancellato.

L’account Twitter di Devesh Kumar non esiste

Lo stesso giorno, Siddharth Varadarajan ha affermato che anche l’account e-mail di Devesh è stato violato. Ora, lo stesso account e-mail, con l’ID e-mail [email protected] stand cancellati. OpIndia lo ha verificato utilizzando una mail di prova che non è stata recapitata nella casella di posta di detto ID di posta.

Devesh il filo
La finestra di dialogo mostra che l’indirizzo e-mail non è stato trovato.

Anche il sito Web di Devesh Kumar, onosmosis.com, è stato cancellato, rendendo impossibile la lettura dei post da lui pubblicati per essere trovati lì.

Devesh il filo
Il sito web di Devesh.

Non solo questo, ma anche l’account Instagram dell'”esperto di tecnologia” è stato cancellato.

Devesh il filo
L’account Instagram di Devesh.

L’unico account di Devesh che esiste ora è il suo blog Medium, che sembra essere inattivo dal 2020 poiché l’ultimo post sul sito è stato pubblicato l’11 aprile 2020. Questo sito era attivo al momento della stesura di questo rapporto.

Devesh il filo
Conto medio di Devesh Kumar

All’inizio di questo mese, il presunto “esperto di tecnologia” aveva disattivato il suo account Twitter, poche ore dopo che The Wire aveva ritirato tutti i suoi rapporti sulla storia di Meta. Tuttavia, poco dopo, è tornato su Twitter e ha affermato di aver disattivato il suo account Twitter poiché non voleva notifiche mentre mangiava “golgappas”.

Affermazioni bizzarre dell'”esperto di tecnologia” di The Wire

Dopo aver scritto la storia di TekFog su The Wire in cui si affermava che BJP ha sviluppato questa app con i superpoteri per manipolare le principali piattaforme di social media, Devesh Kumar ha fatto alcune affermazioni bizzarre sulla sua carriera nel luglio di quest’anno. Ha affermato in una serie di tweet in un thread che i suoi server erano stati attaccati, cosa che ha continuato a spostare per salvare i suoi “dati d’archivio”. Ha affermato di aver spostato i suoi server da AWS ad Azure a Digital Ocean nei sei mesi precedenti e che tutti quei server sulle piattaforme Web gestite dalle principali società IT del mondo sono stati violati per prendere di mira i suoi server. Aveva anche affermato di aver provato a far funzionare i server da casa sua, ma era ostacolato da problemi di elettricità e connettività.

Successivamente, ha avuto un’affermazione scioccante, dicendo che ha utilizzato i server del governo per eseguire la sua propaganda anti-BJP. Ha affermato che dopo che i suoi tentativi di ospitare i suoi server su piattaforme Web e computer domestici sono falliti, li ha spostati nell’infrastruttura IT di NIT e IIT.

Devesh ha anche affermato di essere spiato e che doveva “formattare” i suoi gadget due o tre volte al giorno per tenerli al sicuro. Ha aggiunto di aver scoperto che il suo microfono funzionava in background e che MacOS non è riuscito a identificarlo. Per combattere questo, Devesh, buffamente, ha formattato i suoi dispositivi invece di disabilitare o disconnettere i microfoni. Ha detto che il microfono su entrambi, il suo computer e il suo telefono, venivano usati in remoto.

È sorprendente sapere che un “esperto di tecnologia” come Devesh Kumar non sa che il microfono di un computer può essere facilmente disabilitato. E se è troppo paranoico e non crede nel disabilitarlo dalle impostazioni del dispositivo, può rimuovere fisicamente l’hardware. E invece no, invece formatta il PC ‘2-3 volte al giorno’. Sebbene disabilitare il microfono su un telefono non sia facile, un “esperto di tecnologia” dovrebbe essere in grado di farlo, o dovrebbe essere in grado di farlo. In realtà, sarà più facile danneggiare fisicamente il microfono toccando con uno spillo invece di formattare il telefono 2-3 volte al giorno, poiché afferma di utilizzare comunque un telefono separato per questo lavoro.

The Wire ha ritrattato le storie di Meta e Tek Fog

Giorni dopo che The Wire ha nascosto la sua serie di rapporti in cui affermava che il capo della cellula IT del BJP Amit Malviya aveva alcuni super poteri per rimuovere i post da Instagram di proprietà di Meta, il portale di notizie di estrema sinistra ha ritrattato permanentemente le storie. The Wire è stato costretto a nascondere le storie e aveva deciso di fare una “revisione interna” dopo che i rapporti erano stati trovati completamente falsi, sulla base di prove fabbricate. Allo stesso modo, il 23 ottobre, The Wire ha sospeso la sua falsa storia di Tek Fog dal gennaio 2022, di cui Ayushman Kaul e Devesh Kumar sono co-autori.

La ritrattazione formale delle storie di The Wire significa che ora ammette di non avere prove per dimostrare le affermazioni stravaganti e bizzarre da esso fatte e quindi ammette che tutte le storie erano false.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *