La domanda di iPhone 14 Pro ha ampiamente superato le aspettative di Apple

Secondo i dati di Trendforce, la domanda di iPhone 14 Pro è stata molto più alta di quanto previsto da Apple. Dice che gli ordini dell’azienda ai fornitori inizialmente prevedevano che il 50% dei modelli di iPhone 14 fosse uno dei due modelli Pro, ma ora questo è stato aumentato al 60% e potrebbe arrivare fino al 65%.

Questo sembra essere stato compensato da una domanda molto più bassa per iPhone 14 Plus, dice la società, prima di parlare dei differenziatori che possiamo aspettarci per iPhone 15 Pro rispetto ai modelli base…

Sfondo

Tutti i rapporti finora indicano una forte domanda per la gamma di iPhone 14, con un’opinione condivisa che i due modelli Pro stiano vendendo particolarmente bene.

Apple ha chiesto a Foxconn di aumentare la produzione di iPhone 14 Pro del 10%, secondo l’ultimo sondaggio dell’analista Apple Ming-Chi Kuo. Questa analisi arriva dopo che un altro rapporto affermava che i modelli Pro stavano vendendo meglio delle versioni normali.

Questo cambiamento è evidente anche nella disponibilità dell’Apple Store, poiché i modelli di iPhone 14 Pro sono ampiamente non disponibili e lo stock di iPhone 14 è abbondante

Gli stessi rapporti suggeriscono che l’iPhone 14 Plus fosse il modello meno popolare della gamma.

Enorme richiesta di iPhone 14 Pro

Trendforce esamina i dati della catena di approvvigionamento di Apple per giudicare i rapporti di produzione tra i quattro modelli nella gamma di quest’anno e sostiene che la domanda di iPhone 14 Pro è molto più alta di quanto Apple avesse previsto.

L’azienda di Cupertino inizialmente aveva detto ai suoi fornitori di avere iPhone 14 Pro e Pro Max in totale il 50% della produzione, ma da allora sembra che l’abbia aumentata al 60%.

La serie iPhone 14 Pro vanta specifiche migliorate, ma i prezzi unitari sono gli stessi dei modelli dell’anno scorso, rendendo molto popolari i preordini per la serie Pro […]

TrendForce indica che il rapporto di produzione dei due modelli della serie iPhone 14 Pro è stato aumentato dal 50% inizialmente previsto al 60% e non è da escludere che questo rapporto continui a salire fino al 65% in futuro.

Il rapporto è coerente con l’opinione espressa dai revisori: che chiunque stia pensando di acquistare il modello base iPhone 14 dovrebbe ricredersi.

C’è un tema molto coerente nelle recensioni di iPhone 14 del modello base: non è abbastanza buono per giustificare il pagamento di $ 100 in più rispetto all'(ora) $ 699 iPhone 13. Se vuoi un nuovo telefono quest’anno, spendi l’extra su iPhone 14 Pro. In effetti, delle prime recensioni, ne ho individuata solo una che non si riduceva a questo consiglio.

La società non si aspetta che Apple rimanga immune da una spesa dei consumatori più cauta, ma pensa che ciò non influirà sull’azienda fino al primo trimestre del 2023.

Specifiche dell’iPhone 15 Pro

Quest’anno è stata la prima volta che Apple ha aumentato la differenziazione tra i modelli standard e Pro fornendo loro processori diversi, cosa che molti hanno considerato un segno che l’azienda prevede di ampliare il divario tra i modelli Pro e base nel tempo.

Trendforce sostiene questo punto di vista, prevedendo che un obiettivo periscopio per una capacità di zoom ottico notevolmente aumentata sarà uno dei fattori chiave di differenziazione di iPhone 15 Pro e potrebbe essere esclusivo di Pro Max.

In termini di specifiche, oltre al passaggio completo dai connettori Lightning a quelli di tipo C che è già noto, è molto probabile che la serie Pro presenterà un aggiornamento della capacità di memoria a 8 GB per adattarsi al suo nuovo processore e continui miglioramenti alle specifiche della fotocamera, incluso l’aggiornamento della sua fotocamera principale a 8P e l’uso di un obiettivo periscopio nel modello Pro Max.

“8P” qui è un riferimento al numero di elementi nell’obiettivo. Ci sono pro e contro nell’aggiungere elementi a un obiettivo, ma quando un produttore prende un design di obiettivo esistente e aggiunge elementi, questo viene generalmente fatto per ridurre la distorsione, che è particolarmente importante negli obiettivi grandangolari.

In precedenza abbiamo spiegato come un obiettivo periscopio consenta una gamma di zoom ottico molto più elevata rispetto agli obiettivi convenzionali. Mi aspetto che il primo iPhone con obiettivo periscopio offra uno zoom ottico fino a 10x.

Foto: Zana Latif/Unsplash

FTC: utilizziamo link di affiliazione automatici per guadagnare reddito. Di più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *