Il regime del governo del Green Deal: risparmio energetico per la tua casa

Lo schema originale del Green Deal è stato chiuso nel 2015, ma è ancora possibile ottenere prestiti per miglioramenti domestici a risparmio energetico tramite la Green Deal Finance Company. Scopri se un prestito Green Deal è giusto per la tua casa, le modifiche allo schema e in che modo influiscono sui prestiti Green Deal esistenti, oltre a come puoi pagare per i miglioramenti della casa.

Il Green Deal era un programma governativo che forniva prestiti alle famiglie per finanziare miglioramenti domestici ad alta efficienza energetica. Il prestito è stato pensato per essere rimborsato attraverso il risparmio sulle bollette energetiche.

Lo schema originale è durato dal 2013 al luglio 2015, quando il governo ha smesso di sostenere la Green Deal Finance Company. Tuttavia, alcune società private continuano a offrire prestiti Green Deal.

Nel 2017, la Green Deal Finance Company ha ricominciato a offrire prestiti per selezionati miglioramenti domestici ad alta efficienza energetica, sostenuti da investitori privati.

Continua a leggere per saperne di più sullo schema attuale. Se hai già un prestito Green Deal, scopri se puoi rimborsarlo in anticipo e se i miglioramenti della casa Green Deal sono in garanzia. Inoltre, cosa fare se vendi la tua casa e hai un Green Deal e come cambiare fornitore di energia.

Prima di prendere in considerazione un prestito per rendere la tua casa più efficiente dal punto di vista energetico, prova queste cose semplici ed economiche per risparmiare denaro ed energia a casa. Inizia con un soffione doccia a risparmio idrico o tieni traccia del tuo riscaldamento con a termostato intelligente.

Miglioramenti per la casa del Green Deal

I prestiti del Green Deal sono un modo per i proprietari di case di finanziare misure di efficienza energetica nelle loro case e ripagarle attraverso le bollette energetiche.

Attualmente sono disponibili prestiti per i seguenti miglioramenti energetici domestici:

  • Caldaie nuove o sostitutive (a condensazione e biomasse)
  • Isolamento (muro pieno, intercapedine, soppalco e pavimento)
  • Comandi riscaldamento, acqua calda e illuminazione
  • Isolamento impianto di riscaldamento
  • Pompe di calore terra e aria
  • Riscaldatori ad accumulo ventilati
  • Recupero fumi
  • Bozza di prova
  • Sistemi innovativi per l’acqua calda.

In che modo il nuovo Green Deal differisce dal vecchio Green Deal?

Lo schema originale del Green Deal era finanziato dal governo. Ora la Green Deal Finance Company (GDFC) è sostenuta da investitori privati.

La Green Deal Finance Company ha affermato che le principali modifiche rispetto allo schema precedente sono:

  • un percorso del cliente “migliore e più veloce”.
  • un sito web migliorato
  • offrendo ‘finanziamenti ricaricabili’ ai clienti per i quali il Green Deal non copre tutti i costi
  • assumendo una “posizione molto più proattiva nel valutare i fornitori di Green Deal”
  • assicurandosi che seguano una “formazione regolare e rigorosa”
  • monitorare i fornitori per assicurarsi che rispettino gli standard della Green Deal Finance Company.

Prestiti del Green Deal

L’obiettivo del prestito del Green Deal originario della Green Deal Finance Company era di aiutare a distribuire i pagamenti per il costo iniziale delle misure di efficienza energetica, come isolamento a parete solida, caldaie e doppi vetri.

I prestiti del Green Deal funzionano in modo diverso rispetto a un prestito di una banca o di un altro fornitore di credito:

  • Rimborsi il prestito Green Deal attraverso i pagamenti della bolletta dell’elettricità.
  • La regola d’oro del Green Deal è che i rimborsi del prestito non dovrebbero mai superare i risparmi che hai fatto sulle bollette energetiche.
  • Tuttavia, questa regola d’oro non è una garanzia che i risparmi sulle bollette corrispondano ai rimborsi del prestito. Si basa su stime dell’utilizzo e del risparmio energetico di una famiglia tipica e non tiene conto degli aumenti dei prezzi dell’energia.
  • Il prestito è collegato alla proprietà in cui vivi, non a te. Se vendi la tua casa, passa al nuovo proprietario.
  • Secondo la Green Deal Finance Company, c’era una commissione di prestito una tantum di £ 63 e una tassa finanziaria annuale di £ 20 per ogni prestito che è stato preso. I fornitori del Green Deal avevano la possibilità di assorbire questo costo o di trasferirlo a te.
  • I prestiti della Green Deal Finance Company avevano tassi di interesse che andavano dal 7,9% di aprile al 10,3% di aprile e duravano tra i 10 ei 25 anni.

Il National Audit Office ha condotto un audit indipendente del programma Green Deal. I suoi risultati sono stati pubblicati nell’aprile 2016 e hanno rilevato che, durante la sua vita, il programma di prestito Green Deal ha finanziato solo l’1% delle misure di efficienza energetica installate attraverso l’Energy Company Obligation (ECO) e il programma Green Loans combinati.

Ha inoltre riscontrato che il regime ha consentito di risparmiare solo quantità trascurabili di CO2 e che le famiglie non consideravano questi prestiti una proposta interessante.

Il regime ha risparmiato solo quantità trascurabili di CO2 e le famiglie non hanno ritenuto i prestiti interessanti.

Se desideri un prestito Green Deal ora, devi trovare un fornitore di Green Deal registrato: cerca su sito web del governo Gov.uk. Prima di sottoscrivere un prestito, assicurati di ricercare attentamente i tassi di interesse, nonché i termini e le condizioni del prestito, per assicurarti che soddisfino le tue esigenze. Questo schema non è disponibile in Irlanda del Nord.

Tuttavia, ci sono altri modi in cui puoi finanziare i miglioramenti della casa se preferisci non ottenere un prestito Green Deal.

Alternative al Green Deal

Se stai cercando un sostegno finanziario per migliorare l’efficienza energetica della tua casa, uno schema chiamato il Obbligo dell’azienda energetica (ECO) fornisce sostegno alle famiglie a basso reddito e vulnerabili per il miglioramento dell’efficienza energetica delle abitazioni.

Ci sono altri modi per pagare i miglioramenti alla tua casa e renderla più efficiente dal punto di vista energetico:

  • Usa i tuoi risparmi: yo beneficiare subito del risparmio energetico in quanto non ci sono rimborsi. Pagare in questo modo, tuttavia, potrebbe limitarti a miglioramenti della casa più economici.
  • Usa un prestito chirografario: yoppure potresti ottenere un tasso di interesse migliore rispetto a uno dei vecchi prestiti del Green Deal. Ma il prestito è collegato a te, non alla tua proprietà, e probabilmente sarà a breve termine con rimborsi più elevati.
  • Aumenta il tuo mutuo: potresti essere in grado di ottenere un tasso di interesse migliore. Tuttavia, non ci sono garanzie che i costi saranno sostenuti da un aumento equivalente del valore della vostra proprietà.
  • Utilizzare il carta di credito: puoi approfittare di accordi con interessi dello 0% e quindi trasferire il saldo su un’altra carta di credito una volta scaduto l’accordo, inoltre le tue installazioni saranno coperte dalla Sezione 75 della legge sul credito al consumo. Tieni presente che se non paghi il saldo per intero o non trasferisci in tempo, i tassi di interesse possono essere alti.

Inizia subito a risparmiare sulla bolletta energetica con la nostra guida attiva 10 modi per risparmiare sulla bolletta energetica.

Se hai un prestito esistente dalla Green Deal Finance Company

Pagare in anticipo un Green Deal

Come risultato di quale? durante la campagna, la Green Deal Finance Company ha annunciato che avrebbe rimosso eventuali commissioni di rimborso anticipato per i prestiti emessi dopo maggio 2014.

Se hai stipulato un prestito Green Deal prima di questa data, puoi comunque estinguerlo anticipatamente, ma potresti incorrere in una commissione. Se hai stipulato un prestito Green Deal per meno di £ 8.000 in 15 anni o meno, non ci sono spese di rimborso anticipato.

Per alcuni fornitori, le commissioni di rimborso anticipato saranno ridotte quando la durata del piano Green Deal è di 15 anni o inferiore e superiore a £ 8.000 (fino a un massimo dell’1% del prestito). Ma per un Green Deal di durata superiore a 15 anni, è previsto un addebito massimo di £ 6 per ogni anno rimasto sul prestito per ogni £ 1.000 che si desidera rimborsare anticipatamente.

Le misure del Green Deal sono protette da garanzie?

La maggior parte delle misure del Green Deal viene fornita con una garanzia minima di cinque anni e una garanzia estesa di 10 anni per coprire eventuali danni agli edifici subiti a seguito dell’installazione delle misure. Per l’isolamento delle pareti solide e l’isolamento delle pareti intercapedini, i fornitori del Green Deal devono avere garanzie sia per i miglioramenti che per i conseguenti danni agli edifici per 25 anni.

In caso di problemi con un prodotto dopo la scadenza della garanzia, pagherai comunque per un prodotto non funzionante e non avrai alcuna protezione.

Se vendi la tua casa

L’esistenza del Green Deal deve essere comunicata all’acquirente. Se l’acquirente della tua casa non si sente a suo agio nell’accettare il prestito del Green Deal, potrebbe voler rinegoziare i termini di vendita o potresti considerare di rimborsare anticipatamente il Green Deal come parte del tuo trasferimento. Tuttavia, non abbiamo ancora riscontrato alcun caso in cui gli acquirenti siano stati rimandati.

Se ti sei appena trasferito in una casa con annesso un Green Deal, la persona che paga la bolletta dell’elettricità ripaga i soldi. Quindi, se sei un inquilino in una proprietà in affitto, pagherai i costi, non il proprietario. Questo perché l’inquilino può aspettarsi di beneficiare di costi energetici inferiori.

Se ti trasferisci in una proprietà con un Green Deal, il proprietario o il venditore deve mostrarti una copia del certificato di prestazione energetica: questo spiegherà quali miglioramenti sono stati apportati e quanto dovrai rimborsare.

Cambio

Nella maggior parte dei casi puoi ancora cambiare fornitore di energia se hai sottoscritto un Green Deal, poiché tutti i grandi fornitori (British Gas, EDF, Eon, Npower, Scottish Power e SSE) facevano parte del programma. Ci sono una manciata di piccoli fornitori di energia a cui non puoi passare se hai un Green Deal, quindi controlla prima di cambiare.

Se stai pensando di cambiare, scopri quali sono i migliori e peggiori compagnie energetiche.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *