I Razorbacks sconfiggono Rogers State nella prima partita di preseason

FAYETTEVILLE — Lunedì sera la squadra di basket dell’Arkansas ha avuto un’esibizione meno stressante contro un avversario di Division II.

Un anno dopo che i Razorbacks furono portati sul filo del rasoio nella loro prima uscita della preseason, sconfissero facilmente Rogers (Okla.) State con un punteggio di 83-49 alla Bud Walton Arena.

L’Arkansas è guidato da ben 36 punti e non ha mai seguito gli Hillcats. I Razorbacks hanno effettuato il 59,6% (28 su 47) dei loro tentativi di tiro e hanno tenuto Rogers State al 30,2% (16 su 53) di tiro. Gli Hillcats hanno avuto otto colpi bloccati.

Nick Smith, indicato da più punti vendita come la matricola nazionale dell’anno in questa preseason, ha segnato nove punti, tutti nel primo tempo, in 20 minuti per i Razorbacks. Smith si è seduto per la maggior parte del secondo tempo.

“Una volta ottenuto un po’ di vantaggio, volevo provare a togliere dal gioco sia Nick Smith Jr. che Anthony Black (6 punti, 5 assist, 3 rimbalzi in 22 minuti) e lasciare che altri ragazzi avessero delle opportunità “, ha detto l’allenatore dell’Arkansas Eric Musselman su Razorback Sports Network.

Anche Trevon Brazile, un attaccante del Missouri, è partito forte e ha concluso con 11 punti, 6 rimbalzi e 4 stoppate in 23 minuti.

Joseph Pinion, una matricola di Morrilton, ha preso fuoco per l’Arkansas dopo l’intervallo e ha concluso con un record di 15 punti. Pinion ha segnato 12 punti nel secondo tempo e ne ha realizzati 4 su 6 da tre punti.

Sherwyn Devonish-Prince guidava Rogers State con 13 punti su 5 su 14.

Come ha mostrato durante un tour all’estero in Spagna e in Italia ad agosto, l’Arkansas è stato attivo intorno all’orlo. I Razorbacks hanno avuto otto schiacciate e hanno effettuato 13 dei 16 tentativi di lay-up.

L’Arkansas ha superato gli Hillcats 42-14 nella vernice e ha mantenuto un vantaggio di 42-22 nei rimbalzi.

Musselman ha elogiato il gioco in attacco di Brazile, Jalen Graham (7 punti, 2 rimbalzi in 12 minuti), Kamani Johnson (5 punti, 0 rimbalzi in 6 minuti), Makhi Mitchell (6 punti, 3 rimbalzi in 7 minuti) e Makhel Mitchell (0 punti, 4 rimbalzi in 8 minuti).

“Penso che potresti vedere la nostra profondità in primo piano”, ha detto Musselman.

Sei Razorbacks hanno segnato durante una serie di 14-2 in 6 minuti e 43 secondi nel primo tempo quando l’Arkansas ha aumentato il suo vantaggio da 12-9 a 26-11. Il nero ha avuto un paio di seconde occasioni durante il tratto, inclusa una schiacciata a seguito di un tiro libero sbagliato di Jordan Walsh.

I Razorbacks hanno realizzato 14 dei 22 tiri nel primo tempo e hanno portato 37-20 all’intervallo.

Musselman è stato valutato un fallo tecnico durante il primo tempo quando ha espresso il suo dispiacere per un’accusa chiamata contro Makhel Mitchell. I Razorbacks sono stati fischiati per 17 falli.

Rogers State ha commesso fallo 25 volte, ma l’Arkansas ha lottato per un 20 su 37 sulla linea di tiro libero. I Razorbacks hanno effettuato 7 dei 18 tentativi da tre punti.

Gli Hillcats si sono tenuti a 3 su 12 da oltre l’arco.

Una delle nostre grandi cose di cui parla sempre coach Muss è la difesa e la competizione su entrambi i lati del campo, specialmente sul lato difensivo”, ha detto Smith. “Sento che l’abbiamo dimostrato stasera, ma possiamo essere migliori in difesa”.

Oltre ai tiri liberi, Musselman si è detto preoccupato per le 16 palle perse della sua squadra.

“Abbiamo un obiettivo ogni partita, cercando di avere nove o meno palle perse”, ha detto Musselman. “Quindi le palle perse nel primo tempo erano preoccupanti. Secondo tempo, penso che abbiamo avuto solo cinque palle perse, quindi abbiamo fatto un lavoro migliore realizzando il tiro in porta nel secondo tempo. Abbiamo fatto un ottimo lavoro disegnando 37 tiri liberi; sicuramente dobbiamo migliorare la nostra percentuale di tiri liberi. Abbiamo lasciato troppi punti sul tabellone tirando solo il 54% dalla linea di fallo”.

L’esibizione di lunedì è stata una netta differenza rispetto a quando i Razorbacks hanno dovuto recuperare da uno svantaggio di 14 punti nel secondo tempo per battere la East Central (Okla.) University 77-74 il 18 ottobre 24, 2021. Quella squadra finì 28-9 e perse contro Duke nell’Elite Eight del torneo NCAA.

Rogers State è andato 16-14 la scorsa stagione contro la competizione di Division II.

“È stato meglio del gioco dell’esibizione dell’anno scorso; lo so”, ha detto Musselman. “Abbiamo ancora molto lavoro da fare”.

L’Arkansas, classificato 10° dall’Associated Press in questa preseason, giocherà la sua ultima partita di esibizione sabato al n. 12 Texas. Il gioco inizierà alle 15:00 e sarà trasmesso in televisione dal Longhorn Network.

Sarà la prima partita dei Longhorns all’interno del loro nuovo Moody Center da 375 milioni di dollari. Il risultato non conterà nel record di nessuna delle due squadre.

L’Arkansas aprirà la stagione regolare il 19 novembre 7 contro lo stato del North Dakota a Fayetteville.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *