I possessori di iPhone avranno bisogno di nuovi caricabatterie poiché la legge che obbliga Apple a utilizzare la nuova porta è stata approvata

APPLE sarà ufficialmente costretta a cambiare le porte di ricarica su iPhone a partire dal 2024.

Una nuova legge dell’UE ha ottenuto l’approvazione definitiva, richiedendo che tutti i telefoni, tablet e dispositivi elettronici siano dotati di porte di ricarica USB-C.

Apple attualmente addebita £ 19 / $ 19 per un cavo di ricarica da USB-C a USB-C, che potrebbe essere adottato come standard su iPhone 15

2

Apple attualmente addebita £ 19 / $ 19 per un cavo di ricarica da USB-C a USB-C, che potrebbe essere adottato come standard su iPhone 15Credito: Mela
La vecchia porta Lightning potrebbe presto sparire

2

La vecchia porta Lightning potrebbe presto sparireCredito: Alamy

Tutti i recenti modelli di iPhone sono stati forniti con il connettore di alimentazione proprietario di Apple: Lightning.

Ma le cose stanno per cambiare poiché il Parlamento europeo ha recentemente votato a stragrande maggioranza per far rispettare l’UCB-C entro la fine del 2024, una decisione che ora è stata sancita dal diritto dell’UE.

Ciò significa che diversi gadget Apple saranno costretti a effettuare il passaggio, inclusi l’iPhone e i famosi auricolari wireless AirPods.

“Entro la fine del 2024, tutti i telefoni cellulari, tablet e fotocamere venduti nell’UE dovranno essere dotati di una porta di ricarica USB di tipo C. Dalla primavera del 2026 l’obbligo si estenderà ai laptop”, ha affermato il Parlamento europeo.

Ho testato i prodotti alimentari McDonald's di Aldi e uno era un totale di 10/10
Le nostre case sono circondate da una GABBIA dopo che i costruttori hanno abbandonato un'intera proprietà

“Secondo le nuove regole, i consumatori non avranno più bisogno di un caricabatterie diverso ogni volta che acquisteranno un nuovo dispositivo, poiché potranno utilizzare un unico caricabatterie per un’intera gamma di dispositivi elettronici portatili di piccole e medie dimensioni”.

La connessione di ricarica preferita dall’UE si chiama USB-C.

Ora è un tipo molto popolare di porta di ricarica e trasferimento dati lanciato a metà del 2014.

L’estremità maschio del cavo è un po’ più spessa e molto più larga dei cavi Lightning di Apple, ma svolgono in gran parte lo stesso lavoro.

Tuttavia, mentre le porte Lightning sono utilizzate esclusivamente sui dispositivi Apple, le porte USB-C sono ora molto comuni.

La maggior parte dei telefoni Android di punta ora dispone di porte USB-C.

E diversi prodotti Apple includono già anche USB-C, inclusi MacBook e iPad Pro.

Apple ha anche introdotto una punta USB-C su un’estremità del caricabatterie con l’iPhone 11, ma la porta del telefono è rimasta Lightning.

Scambio a caldo

La nuova decisione è una direttiva dell’UE, il che significa che riguarda solo i prodotti venduti in Europa.

Ma è possibile che Apple adotti semplicemente USB-C più ampiamente per facilità di produzione, anche nel Regno Unito e negli Stati Uniti.

“Ora è inevitabile che Apple debba capitolare e passare a USB-C su iPhone 15 quando arriverà nel 2023”, ha affermato l’analista del settore Ben Wood, di CCS Insight.

“Questa è una vittoria per il buon senso. Sebbene Apple abbia un’ampia base installata di dispositivi alimentati tramite cavo di illuminazione, l’ubiquità dell’USB-C in tutti i prodotti di elettronica di consumo significa che l’armonizzazione su USB-C ha perfettamente senso.

“Indipendentemente dal fatto che il governo del Regno Unito imposti o meno il passaggio a USB-C, i consumatori britannici riceveranno la tecnologia per impostazione predefinita. Non avrà senso per i produttori di elettronica di consumo offrire dispositivi con qualcos’altro”.

L’interruttore renderà inutili gli attuali cavi dell’iPhone con il nuovo modello e costringerà i fan ad acquistare nuovi cavi di riserva se aggiornano il loro telefono.

Significherebbe anche sostituire qualsiasi accessorio del connettore Lightning o acquistare un adattatore.

Tutto cambia

Il nuovo cavo per iPhone sarebbe il terzo di Apple in poco più di 15 anni.

I primi iPhone di Apple utilizzavano l’enorme connettore dock a 30 pin, prima che l’azienda passasse bruscamente ai connettori Lightning nel 2012.

La mossa ha reso inutili i vecchi cavi di ricarica di tutti e lo stesso potrebbe accadere di nuovo.

La nuova direttiva Ue è un duro colpo per Apple, che in precedenza si era espressa contro le proposte.

“Le normative che guiderebbero la conformità attraverso il tipo di connettore integrato in tutti gli smartphone congelano l’innovazione anziché incoraggiarla”, ha detto Claire Darmon di Apple all’UE nel 2019.

“Tali proposte sono dannose per l’ambiente e inutilmente distruttive per i clienti.

Corri a controllare gli iPhone mentre Apple emette un avviso urgente che milioni di persone non devono ignorare
Sono un mago della tecnologia: ogni possessore di iPhone dovrebbe attivare la funzione

Gli analisti si aspettano che Apple passi l’iPhone a USB-C non appena 2023, con il presunto iPhone 15.

Tuttavia, Apple non ha confermato quando USB-C arriverà su iPhone.

I migliori consigli e hack per telefoni e gadget

Cerchi suggerimenti e trucchi per il tuo telefono? Vuoi trovare quelle funzionalità segrete all’interno delle app dei social media? Ti abbiamo coperto…


Paghiamo per le tue storie! Hai una storia per il team di The Sun Online Tech & Science? Scrivici a tech@the-sun.co.uk


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *