I migliori giochi stealth su PlayStation, Xbox e PC

Il genere stealth è cresciuto e si è trasformato da quando è diventato famoso alla fine degli anni ’90 con Ladro. Infatti, potrebbe essere giusto dire che la maggior parte dei giochi stealth ora non riguardano completamente la furtività: la maggior parte sono giochi immersivi-sim adiacenti che ti danno il opzione essere furtivo. Il modo in cui giochi attraverso un livello e il modo in cui ti avvicini a ogni incontro dipende da te.

Quindi, considerando quell’evoluzione, ridurre i migliori giochi stealth a nove voci non è stata un’impresa da poco. Ma abbiamo comunque tentato il compito: l’elenco seguente è una raccolta di giochi che si orientano verso il lato “puro” del genere stealth, ma include anche esempi fenomenali che consentono soluzioni illimitate e riflette la malleabilità di uno dei i generi più intensi del gioco.

9. Ladro 2: L’età dei metalli

Garrett, il protagonista di Thief 2: The Metal Age, affronta un soldato nemico dopo essere uscito dalla furtività

Immagine: Looking Glass Studios/Eidos Interactive

Ladro è il precursore di tutti i giochi stealth, e Ladro 2: L’età dei metalli è Ladro perfezionato. Sviluppato da Looking Glass Studios e pubblicato nel 2000, questo gioco vede il protagonista Garrett svelare la cospirazione di un nuovo, oscuro ordine religioso. Ha stabilito il progetto per tutti i giochi stealth in prima persona (e probabilmente in terza persona) a venire.

Superare furtivamente le guardie, metterle KO con il blackjack di Garrett, ucciderle con il suo arco ed esplorare i grandi livelli del gioco non invecchia mai, nemmeno per gli standard odierni. Il livello e il design visivo, sebbene a volte ottusi, sono per molti versi senza tempo. Sembra ancora assolutamente incredibile, ma ripeto, sono parziale per la grafica e il design visivo dell’era dei giochi per PC di fine anni ’90/inizio 2000. Difficile quasi sempre e spietato quando la tua copertura furtiva è rotta, Ladro 2: L’età dei metalli è un gioco stealth fino in fondo.

Ladro 2: L’età dei metalli è disponibile su PC.

8. Marchio del Ninja

Il protagonista di Mark of the Ninja viene individuato da un riflettore e costretto a uscire dalla modalità stealth

Immagine: Klei Entertainment/Microsoft Studios

Il gioco stealth a scorrimento laterale di Klei Entertainment, Marchio del Ninja, è uno dei migliori giochi emersi dall’era Xbox Live Arcade. È un platform 2D incentrato sulla furtività con uno stile artistico meravigliosamente ispirato. Apparentemente semplice e più impegnativo del previsto, Marchio del Ninja è un gioco stealth incentrato sull’essere silenziosi e rimanere fuori dalla linea di vista del nemico in un modo rappresentato in modo univoco nell’HUD del gioco. Se rimani furtivo, tutti i tuoi colpi sui nemici saranno stilizzati “uccisioni con un colpo solo”.

Il che è tutto per dire che il gioco ti fa sentire un ninja in senso cinematografico. Impugni una bella lama, sgattaioli sui tetti, spegni le torce e usi l’oscurità come arma contro i tuoi nemici. Regola solo. Oh, e ci sono “tattiche terroristiche” simili ai brutali finalisti La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor. Usi la paura a tuo vantaggio per terrorizzare i tuoi nemici. È un gioco stealth relativamente semplice veramente si appoggia alla natura “ninja” di tutto ciò.

Marchio del Ninja è disponibile su PC Windows, PlayStation 4, Xbox One, Xbox Series X e Nintendo Switch.

7. Cella scheggiata: lista nera

Sam Fisher si riunisce al tavolo della pianificazione a bordo dell'AC-130 della squadra in Splinter Cell: Blacklist

Immagine: Ubisoft Toronto

Splinter Cell: lista nera è un moderno gioco stealth in tutti i sensi. E con questo intendo dire che offre ai giocatori più percorsi di gioco. Vuoi giocarci come uno sparatutto in terza persona a una difficoltà inferiore? Certo, puoi farlo. Vuoi giocarci alla difficoltà più difficile e sgattaiolare oltre ogni nemico nel gioco? Certo, puoi farlo anche tu.

Questo approccio run-the-gamut ha sfregiato alcuni fan irriducibili nel modo sbagliato nel 2013, ma adoro il senso di libertà che trasmette. Scelgo sempre il percorso più furtivo e impegnativo e lo trovo gratificante. Esso sente come una vera esperienza Splinter Cell, ed è tutto ciò che conta. Una campagna giramondo, un toolkit dinamico per i giocatori, uno dei migliori sistemi di copertura nei giochi, uno stile visivo che regge ancora e alcuni incredibili momenti cooperativi lo rendono un titolo stealth straordinario. La ciliegina sulla torta è quella Lista nera riportato il popolare Spies vs. Modalità multigiocatore mercenari.

Splinter Cell: lista nera è disponibile su PC Windows e su Xbox One e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

6. Deus Ex: Rivoluzione umana

Adam Jensen si ripara dietro una cassa mentre combatte un mech in Deus Ex: Human Revolution

Immagine: Eidos-Montréal/Square Enix

Deus Ex: Rivoluzione umana è un riavvio di uno dei migliori sim immersivi di tutti i tempi, ed è più che all’altezza del pedigree del suo omonimo. Le sue sfumature noir, i vestiti del futuro vittoriano e i paesaggi urbani cyberpunk creano un’ambientazione indimenticabile. Considerando che è una simulazione coinvolgente, ti consente di scegliere tra una filosofia sfrenata e un approccio più sottile. (A causa della sua rigida meccanica di tiro, funziona più agevolmente come gioco stealth.)

E che gioco stealth è. Se configuri il protagonista Adam Jensen per la furtività (attraverso l’albero delle abilità del gioco e i potenziamenti cibernetici), allora diventa un gioco teso e aperto attraverso meravigliose missioni sandbox. Molti giochi stealth indicano il miglior approccio al giocatore attraverso un livello; Rivoluzione umana completamente non lo fa, il che conferisce al gameplay stealth un senso di continua scoperta che è piuttosto unico per questo gioco.

Deus Ex: Rivoluzione umana è disponibile su PC Windows e su Xbox One e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

5. Assassin’s Creed

Altaïr Ibn-La'Ahad combatte diversi soldati nemici in un combattimento aperto con la spada in Assassin's Creed (2007)

Immagine: Ubisoft Montreal

È strano vedere Assassin’s Creed ora, sapendo che è iniziato come un gioco d’azione più elegante con un’enfasi sullo stealth sociale e sul parkour. Secondo me, la serie ha preso una brutta piega, quindi è divertente guardare indietro a dove tutto è iniziato.

Giocando nei panni di Altaïr Ibn-La’Ahad, i giocatori si arrampicano, si intrufolano e si fanno strada attraverso Gerusalemme, Damasco, Acri e Masyaf durante la Terza Crociata. Assassin’s Creed è probabilmente il gioco più furtivo della serie e i giocatori hanno diversi mezzi per assassinare di nascosto i loro nemici Templari. Dall’intrufolarsi sui tetti al nascondersi in bella vista sulle panchine del parco, Assassin’s Creed offre ai giocatori un’ampia gamma di opzioni stealth. E per un gioco del 2007, regge ancora oggi. È il mio gioco preferito della serie? No. Ma è sicuramente il più furtivo, e mi ritrovo a tornarci ogni tanto per un po’ di puro divertimento senza fronzoli.

Assassin’s Creed è disponibile su PC Windows e su Xbox One e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

4. Cella scheggiata: teoria del caos

Sam Fisher si avvicina di soppiatto a un nemico ignaro in un riflettore in Splinter Cell: Chaos Theory

Immagine: Ubisoft Montreal, Ubisoft Milano

Ah, sì, il miglior gioco di Splinter Cell. Cellula scheggiata: teoria del caos guarda Sam Fisher e il suo sé furtivo, con occhiali per la visione notturna, al culmine dei suoi poteri di “nascondersi nell’ombra”. Teoria del caos è un gioco impegnativo in quanto è un gioco stealth con un sottile margine di errore, soprattutto a difficoltà più elevate. Ma questo è ciò che aiuta a renderlo così speciale.

Sam non è una spugna proiettile né un pistolero particolarmente abile in questo gioco. Tuttavia, è bravo a nascondersi ed evitare i conflitti, quindi quando le cose vanno male, devi improvvisare. Si tratta di riconquistare e mantenere l’invisibilità nell’ombra, alla periferia di un dato conflitto. La storia è piena del tuo solito gergo di Tom Clancy, ma il design dei livelli e gli scenari in cui si ritrova Sam sono indimenticabili.

Cellula scheggiata: teoria del caos è disponibile su PC Windows e su Xbox One e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

3. Sicario 3

La famiglia Carlisle si è riunita attorno a un caminetto a Thornbridge Manor nella posizione di Dartmoor di Hitman 3

Immagine: IO interattivo

Hitman 3 è un meraviglioso parco giochi stealth che ha anche un senso dell’umorismo meravigliosamente contorto (e non nel modo inquietante di Borderlands a livello di superficie). È anche una specie di risposta per scappare perché puoi giocare Sicario 1 e 2 in Hitman 3, se possiedi l’intera trilogia. In altre parole, Hitman 3 ha tutto e la sua disponibilità a farti sperimentare non ha rivali nel genere. Capita anche di avere alcuni dei migliori livelli del franchise (principalmente, il livello del nightclub di Berlino in cui l’Agente 47 passa da cacciatore a braccato).

Puoi giocare a Hitman 3 come preferisci – lancia un cacciavite in faccia a qualcuno prima di far cadere un lampadario su un detective per rubargli i vestiti, per esempio – ma trovo sempre molto emozionante interpretare il ruolo di un assassino furtivo. Non hai bisogno di esplosioni e bombe per divertirti: a volte è più gratificante intrufolarsi in una festa affollata e avvelenare qualche malvagio miliardario senza che nessuno si accorga che c’è un sicario in mezzo a loro. E se le cose vanno male? Puoi sempre giocare al livello 137 volte di più.

Hitman 3 è disponibile su PC Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X.

2. Metal Gear Solid 5: Il dolore fantasma

Il serpente insanguinato e i suoi alleati camminano verso la telecamera in Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain

Immagine: Kojima Productions/Konami

Metal Gear Solid 5: Il dolore fantasma ci costringe ad abbracciare la guerra per sempre e a testimoniare tutta la sua bruttezza, le sue cicatrici e la sua violenza senza fine. Ci introduce in uno dei cicli di gioco più avvincenti e in uno dei sistemi fisici più sfumati del mezzo. Come ogni gioco di Hideo Kojima, Il dolore fantasma sta facendo il lotto tematicamente, e in questo caso, lo fa nell’involucro dei conflitti della Guerra Fredda degli anni ’80 che in realtà sono piuttosto caldi. Ci sono anche mech e un cane molto bravo.

Il gameplay stealth è deliberato e reattivo, poiché il mondo reagisce a qualsiasi approccio adottato dal protagonista Big Boss. Sgattaiolare in giro ed eliminare le guardie con colpi alla testa? È fantastico, ma forse la prossima rotazione della guardia sarà equipaggiata con i caschi. In Il dolore fantasma, il gameplay stealth raramente invecchia perché modifichi sempre il tuo approccio mentre il mondo reagisce alle pressioni che ci metti. Inoltre, puoi far fare la cacca al tuo cavallo mentre ascolti Joy Division sul tuo Sony Walkman mentre sei nel mezzo di un campo di battaglia attivo. Questa è l’arte.

Metal Gear Solid 5: Il dolore fantasma è disponibile su PC Windows, Xbox One e PlayStation 4 e su PlayStation 5 e Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

1. Disonorato 2

Emily Kaldwin si muove per bloccare l'attacco di un assalitore in Dishonored 2

Immagine: Arkane Studios/Bethesda Softworks

Arkane Studios’ Disonorato 2, per me, è il miglior gioco stealth mai realizzato. Ci vogliono le basi poste da Ladro e lo guida in una direzione incredibilmente avvincente: il whalepunk nel primo gioco e il windpunk in quello Disonorato 2 (termini estetici usati per descrivere la fonte da cui ogni mondo trae la sua energia). E si adatta davvero. Lo stile visivo di Dishonored può essere riassunto come: “E se avessimo queste città della rivoluzione industriale britannica e italiana, le rendessimo il più possibile stratificate e sudicie e introducessimo la caccia alle balene e la strana elettricità alimentata da una turbina eolica nel mix come mezzo principale di potenza?” È molto bello.

Ma il modo in cui navighi in queste località è ancora più interessante. Dopo aver scelto di interpretare Corvo (il personaggio principale di Disonorato) o Emily Kaldwin, i giocatori intraprendono quindi un viaggio di vendetta attraverso il mondo immaginario di Karnaca. I tuoi poteri ti aiutano sia ad attraversare che a manipolare il mondo intorno a te mentre ti intrufoli attraverso gli ambienti per assassinare obiettivi specifici in qualsiasi modo tu scelga (sebbene ci sia spesso un “modo cinematografico” per farlo). Disonorato 2 sembra, si sente e suona incredibile. È un gioco stealth progettato da uno studio al culmine del suo gioco. È un’esperienza sicura, elettrizzante, stimolante e assolutamente avvincente che chiede ai giocatori di impegnarsi in meccaniche stealth in alcuni dei livelli meglio progettati di tutti i videogiochi.

Disonorato 2 è disponibile su PC Windows, PlayStation 4, Xbox One e PlayStation 5 e su Xbox Series X tramite compatibilità con le versioni precedenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *