I guardiani vincono ALDS Game 3 2022

CLEVELAND — Oscar Gonzalez sapeva che avrebbe vinto la partita di sabato, anche quando sembrava impossibile.

Mentre Baseball Savant stava calcolando che Cleveland aveva una probabilità del 4% di superare uno svantaggio di due run con uno eliminato nella parte inferiore del nono, la panchina dei Guardians ha stabilito che aveva una probabilità del 100% di vincere finché Myles Straw ha raggiunto la base .

Cleveland non era stata in grado di sferrare il colpo tempestivo per tutta la notte, bloccando nove corridori sulla base. Ma i Guardiani avevano ragione. Un singolo di Straw per un errore nel campo sinistro ha preceduto un singolo bloop di Steven Kwan. Amed Rosario ha seguito con un singolo RBI attraverso il lato sinistro del campo interno prima che un altro singolo morbido facesse diventare Gonzalez l’eroe con un singolo di due run al centro per dare ai Guardians una vittoria per 6-5 sugli Yankees nel gioco 3 dell’ALDS al Progressive Field.

“Ero seduto accanto a Oscar [in the dugout]”, ha detto l’interbase dei Guardians Amed Rosario, attraverso l’interprete della squadra Agustin Rivero. “Abbiamo parlato del fatto che se Straw avrà una base, riusciremo a ribaltare il gioco. … Gli stavo dicendo che caricheremo tutte le basi e poi vinceremo la partita.

“Ha detto: ‘No, no. Sto per finire il gioco. Vincerò la partita.’”

Tutto ha funzionato secondo il piano di Gonzalez. Le basi sono state caricate e Josh Naylor ha colpito per il secondo fuori dell’inning, portando Gonzalez al piatto. Ha iniziato la sua passeggiata verso il box del battitore, mentre la sigla di SpongeBob SquarePants risuonava ancora una volta a tutto volume in Progressive Field. Immediatamente, Gonzalez si sente calmo.

“Io vado [up to the plate] cantando la canzone perché ho un corpo grande, ma nel profondo mi sento come un bambino”, ha detto Gonzalez.

Gonzalez ha posseduto questi momenti per tutta la post-stagione. Ha lanciato l’homer walk-off in Gara 2 della Wild Card Series contro Tampa Bay lo scorso fine settimana per inviare la sua squadra all’ALDS. Venerdì sera, ha servito il singolo di via libera RBI nel campo destro nella parte superiore del decimo inning per aiutare a dare a Cleveland la sua prima vittoria su New York. Poi, sabato, lo ha fatto di nuovo, colpendo un 1-2 al centro di Clarke Schmidt per segnare due punti per assicurarsi la vittoria.

Solo sei giocatori nella storia della post-stagione hanno avuto tre successi nel nono inning o successivo: Gonzalez, Pete Rose, David Ortiz, JD Drew, Carlos Correa e Cody Bellinger. Solo Gonzalez e Ortiz erano arrivati ​​tutti e tre in una singola post-stagione.

“In questo momento è come Big Papi destrorso, ha appena stabilito un record che ho sentito per i successi vincenti nei playoff”, ha detto il ricevitore dei Guardians Austin Hedges. “Non puoi inventarlo. … Quello è SpongeBob, è il nostro ragazzo.

Quando la seconda manche ha attraversato il piatto, la panchina dei Guardians si è svuotata ei giocatori hanno inseguito Gonzalez nel campo poco profondo di destra per festeggiare. È una sensazione a cui questo club si è abituato. Durante la stagione regolare, i Guardians hanno ottenuto il maggior numero di vittorie da dietro nelle Majors con 29. Ora che la squadra è ai playoff, è in grado di mostrare il suo marchio di baseball su un palcoscenico nazionale.

Non è un approccio che viene spesso adottato nel gioco di oggi. I fuoricampo di solito sono la forza trainante del successo di una squadra nella post-stagione, considerando che i club quest’anno sono 11-5 quando superano un avversario. Eppure, Cleveland si affida raramente alla palla lunga e non lo ha fatto affatto in Gara 3.

“Ovviamente abbiamo uno stile diverso di baseball”, ha detto Kwan. “Vedere che hanno successo e vedere che prevalgono, penso che sia davvero gratificante per il gioco. Dimostra che non cambieremo il nostro stile di gioco per nessuno”.

Secondo ESPN Stats and Info, gli Yankees erano stati 167-0 nella storia della post-stagione quando erano in vantaggio per più run entrando nel nono inning. I Guardiani erano 0-41 in quelle situazioni. Proprio quando domenica stavano per affrontare una partita di eliminazione, hanno ribaltato il copione.

Entrando nel 2022, le squadre in vantaggio per 2-1 in qualsiasi serie post-stagionale al meglio delle cinque avevano vinto la serie 67 su 93 volte (72%). Nella Division Series con l’attuale formato 2-2-1, le squadre che hanno giocato 2-1 e che hanno giocato Gara 4 nei loro stadi di casa erano avanzate 21 volte su 26 (81%). In 15 di questi casi, la serie si è conclusa in Game 4.

“Non puoi semplicemente presentarti dall’oggi al domani e aspettarti di fare le cose che abbiamo fatto”, ha detto Hedges. “Quando abbiamo la leadership come facciamo da cima a fondo in questa squadra, e ragazzi che credono l’uno nell’altro, si amano e si prendono cura l’uno dell’altro, dimostri davvero che puoi fare tutto ciò che vuoi”.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *