GTA 6 deve essere più progressivo e meno edge lord

Schermata di GTA Online

GTA Online: quali cambiamenti porterà GTA 6? (foto: Rockstar Games)

Un lettore si chiede quale atteggiamento assumerà Rockstar GTA 6 e se cercherà di essere più progressista in termini di politica e rappresentanza.

Nonostante la più grande fuga di notizie nella storia dei giochi, non sappiamo ancora nulla di importante su Grand Theft Auto 6. Sappiamo che è ambientato a Vice City e che i personaggi principali sono un uomo e una donna ispirati alla leggenda di Bonnie e Clyde. Ma quelli sono solo dettagli, non ci dicono nulla sulla storia, il tono o il gameplay, anche se i video trapelati suggeriscono che non è cambiato in alcun modo.

Quello che mi interessa però è il tono, l’atteggiamento che assumerà il gioco e se sarà diverso dai precedenti. Sappiamo che lo sceneggiatore principale, e molti altri, hanno lasciato Rockstar Games da Red Dead Redemption 2, quindi, davvero, non abbiamo idea di come potrebbero essere i loro sostituti. Ma anche il mondo è un posto molto diverso ora, rispetto al 2013.

GTA 5 ha nove anni e continua a vendere bene è impressionante per molte ragioni, ma non solo il gameplay sta diventando obsoleto, ma anche la sua visione del mondo. Le questioni di genere non erano una preoccupazione principale nel 2013 e GTA 5 ha già problemi importanti nella sua rappresentazione delle donne, per non parlare di chiunque altro.

Troppo spesso GTA fa battute grossolane sotto la copertura della satira ma non inganna nessuno. Anche Rockstar sembra rendersene conto poiché ha apportato modifiche al gioco da allora, tramite patch, in termini di rimozione delle “barzellette” transgender. Non doveva farlo, dal momento che se non altro gli elementi transfobici sono facili da perdere se non vai in punti specifici della mappa, quindi il fatto che abbiano fatto lo sforzo suggerisce un cambiamento di approccio.

Nonostante Grand Theft Auto sia il più grande franchise mediatico della storia, questa sarà la prima volta che avrà un personaggio femminile come protagonista nella sceneggiatura, che è così indietro rispetto a dove dovrebbe essere difficile da credere. Non ci sono personaggi femminili positivi in ​​GTA 5, o in nessuno dei giochi precedenti, e quasi nessun tipo in realtà.

25 anni e 235 milioni di vendite dopo e solo ora (o meglio tra due anni circa) GTA 5 sta addirittura pensando di dare una rappresentazione adeguata a un personaggio che rappresenta il 50% della popolazione del pianeta.

Hanno avuto un momento brillante quando si tratta di personaggi queer, con il DLC di GTA 4 The Ballad Of Gay Tony, ma devi solo tornare a GTA 3 per trovare i più spaventosi stereotipi da scolaretto sui personaggi gay. Questo è stato tolto dai remaster, il che è un’ulteriore prova che Rockstar lo capisce, ma era inaccettabile anche all’epoca.

E che dire della politica? I precedenti giochi di GTA erano, sotto tutto il cinismo, relativamente liberali, ma questo era in un periodo prima che la politica arrivasse agli estremi in cui sono adesso. In effetti, potresti dire che GTA ha predetto accuratamente quanto sarebbero andate male le cose.

Prima di andarsene, lo scrittore principale Dan Houser ha affermato che Trump si era assicurato che il mondo moderno fosse andato “oltre la satira” e che non è migliorato da quando Trump ha lasciato l’incarico. GTA prenderà una posizione o si tirerà indietro ed entrambe le parti i problemi? Non ti aspetti, o vuoi necessariamente, che GTA prenda una posizione sull’ambiente, ma in termini di violenza, controllo delle armi e razzismo sembra il luogo perfetto per fare qualcosa di provocatorio.

Nessuno vuole che un videogioco faccia finta di essere un gangster per iniziare a predicarti la morale, ma GTA 6 finirà per essere giocato da decine di milioni di persone, probabilmente centinaia di milioni. L’opportunità è lì per dire qualcosa di importante e per cercare di convincere le persone a pensare a qualcosa di più del semplice furto della loro prossima auto virtuale. Rockstar abbandonerà l’atteggiamento da signore del bordo per essere più costruttivo? Non lo so, ma lo spero.

Dal lettore Tim Rogers

La funzione del lettore non rappresenta necessariamente le opinioni di GameCentral o Metro.

Puoi inviare la tua funzione di lettura da 500 a 600 parole in qualsiasi momento, che, se utilizzata, verrà pubblicata nello slot del fine settimana successivo appropriato. Basta contattarci all’indirizzo gamecentral@metro.co.uk o utilizzare la nostra pagina Invia contenuti e non sarà necessario inviare un’e-mail.

DI PIÙ: La mappa di GTA 6 è il 50% più grande di GTA 5 rivela nuovi calcoli dei fan

ALTRO: il produttore di GTA 6 Rockstar disattiva i commenti sui social media a seguito di una fuga di notizie

ALTRO : Aggiornamento: la polizia arresta un hacker ritenuto responsabile delle perdite di GTA 6

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a gamecentral@metro.co.uk

Per inviare più facilmente le lettere della Posta in arrivo e le Funzioni del lettore, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza la nostra pagina Invia contenuti qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina sui giochi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *