Genitori vs. Punteggio Phillies: Kyle Schwarber, Bryce Harper e Zack Wheeler sono i protagonisti della vittoria della NLCS Gara 1

I Philadelphia Phillies hanno segnato per primi nella National League Championship Series 2022 con una vittoria per 2-0 sui San Diego Padres in gara 1. Il co-asso dei Phillies Zack Wheeler ha dominato con sette inning di shutout regalando al Philly bullpen una notte di luce tanto necessaria opera. In attacco, Bryce Harper ha segnato per la terza partita consecutiva e Kyle Schwarber ha segnato uno dei fuoricampo più lunghi nella storia recente della post-stagione.

I Padres hanno reso le cose interessanti contro il mitigatore José Alvarado con uno eliminato nella parte inferiore del nono. Jurickson Profar ha camminato, e poi Juan Soto ha raggiunto la scelta di un difensore grazie a un errore di lancio addebitato al terzo base dei Phillies Alec Bohm. Tuttavia, Alvarado ha recuperato per ritirare Manny Machado su un fly-out e Josh Bell su uno strikeout per terminare la partita.

I Phillies ora detengono un vantaggio di 1-0 nella serie al meglio delle sette che determinerà chi avanzerà alle World Series per affrontare il vincitore dei New York Yankees-Houston Astros ALCS.

Ora per alcuni takeaway dal gioco 1.

Wheeler è stato di nuovo dominante nell’uscita di 83 tiri

Wheeler durante i suoi primi due inizi di questa postseason ha avuto un’ERA di 2,19 con nove strikeout e due walk in 12 inning e 1/3. Wheeler, che insieme al titolare di Gara 2 Aaron Nola ha regalato ai Phillies una coppia di assi, è stato ancora meglio contro i Padres martedì sera: 7 IP, 1 H, 0 R, 8 SO, 1 BB. Non ha permesso un colpo fino al singolo unico di Wil Myers nel quinto, e ha individuato 58 dei suoi 83 lanci per gli strike.

Wheeler non è tornato per l’ottavo inning dopo che la sua velocità è diminuita nel settimo.

In quella che probabilmente è stata una decisione guidata dallo scouting, Wheeler si è appoggiato più sulla sua palla veloce in Gara 1 di quanto non faccia normalmente: il 52% delle volte contro i Padres contro il 42,9% di utilizzo durante la stagione regolare. Per lo più, l’aumento dell’utilizzo di palla veloce è venuto a spese dello slider in Gara 1. Wheeler ha fatto oscillare la formazione dei Padres al 42 percento dei suoi lanci fuori dalla zona, il che è una cifra elevata. Lo sforzo stellare ha abbassato l’ERA di Wheeler durante questa post-stagione a 1,40 attraverso tre partenze. Sarà schierato per andare di nuovo a pieno riposo in Gara 5 di domenica.

Per quanto riguarda la controparte di Wheeler, l’asso di Pads Yu Darvish, ha lanciato abbastanza bene — 7 IP, 3 H, 2 R, 7 SO, 1 BB. Oltre a consentire i due fuoricampo descritti di seguito, Darvish ha lanciato abbastanza bene da vincere la maggior parte del tempo, ma i pipistrelli di San Diego non sono stati in grado di dargli alcun supporto. Come è tipicamente il caso di Darvish, ha tre sei diversi tiri e generalmente li ha comandati tutti. Darvish ha ottenuto la perdita, ma in realtà quella perdita è sull’offesa dei Padres.

Harper è rimasto al caldo

Bryce Harper è la più grande star dei Phillies e ha giocato così in questa post-stagione. Nelle due partite della Wild Card Series, Harper ha tagliato .286/.375/.714 con un fuoricampo, e lo ha seguito battendo .500/.529/1.063 con due homer nel ribaltamento di quattro partite del Coraggiosi nell’NLDS. Quindi è entrato in gara 1 contro i Padres con una linea di .435/.480/.957 nella postseason 2022. Poi nel quarto inning dell’apertura NLCS, lo ha fatto a spese di Darvish:

Questo è un ottimo lavoro di Harper di stare con la palla veloce alta e fuori e andare nel campo opposto. Non è stata l’esplosione più sbalorditiva della sua carriera – ha viaggiato solo 368 piedi – ma conta sicuramente sul tabellone dei punteggi. Ciò ha anche reso Harper il primo Phillie a segnare in casa in tre partite consecutive di post-stagione dai tempi di Gary Matthews nell’NLCS del 1983.

La postseason 2022 segna la prima apparizione ai playoff di Harper dal 2017, ma finora ne sta sicuramente ottenendo il massimo.

Schwarber ha completamente distrutto un campo

Dovremmo semplicemente saltare lo schiarimento della gola e arrotolare il nastro su questo:

Quell’atto di guerra perpetrato contro un cutter darvish ha lasciato la mazza a 119,7 mph ea 488 piedi è stato il fuoricampo più lungo registrato nella storia di Petco Park. Di più:

Detto questo, un altro punto di vista sulle cose è il minimo che possiamo fare:

Schwarber durante la stagione regolare ha guidato la NL con 46 fuoricampo, ma fino a quanto sopra aveva lottato durante la postseason in corso. Schwarber è entrato in NLCS Gara 1 con una linea di .050/.222/.050 per i playoff del 2022 con zero fuoricampo in sei partite. Per quanto riguarda l’uscita dai mini-crolli, non c’è molto di un modo migliore per farlo.

I Phillies sono (per lo più) in una buona posizione

Nella storia delle serie di playoff al meglio delle sette in MLB, la squadra che vince Gara 1 vince quella serie il 64,3% delle volte. Le squadre che vincono Gara 1 in trasferta, come hanno fatto i Phillies, continuano a vincere la serie in questione il 59,0 percento delle volte. Questa è una buona notizia per Philadelphia. Ora eccone alcuni per i Padres: la squadra che vince Gara 1 in trasferta – ancora, i Phillies in questo caso – vince Gara 2 solo il 37,2 percento delle volte.

A proposito di Gara 2, è prevista per mercoledì a San Diego con il primo lancio alle 16:35 ET. Nola va per i Phillies contro il mancino Blake Snell per i Padres.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *