Cos’è DirectX 12 Ultimate e cosa significa per i giocatori su PC


(Pocket-lint) – DirectX è in circolazione da anni e consente agli sviluppatori di creare giochi che possono sfruttare al meglio i componenti del tuo PC da gioco.

La prima versione di DirectX è stata lanciata nel 1995 e da allora ha visto diversi aggiornamenti, con ogni iterazione che aiuta i giocatori su PC a godersi appieno tutti i tipi di fantastici giochi per PC. Ma cosa fa DirectX e cosa c’è di così speciale in DirectX 12 Ultimate?

Continua a leggere per scoprirlo.

Che cos’è comunque DirectX?

Microsoft DirectX è una raccolta di API (Application Programming Interface) che consentono ai giochi di “parlare” con vari componenti della tua macchina da gioco, inclusa la scheda grafica, la RAM e altro ancora. È stato sviluppato per rendere più facile per i giochi accedere a questi componenti essenziali, pur mantenendo la sicurezza e l’integrità della tua macchina.

VIDEO TASCABILE DEL GIORNO

DirectX è utile per molti motivi, non ultimo il fatto che in questo modo funge da ponte per i computer da gioco di tutto il mondo che naturalmente hanno una varietà di componenti diversi. Dopotutto, ogni PC da gioco è diverso e certamente non così universale internamente come qualcosa come la console Xbox Series X.

DirectX è diventato rapidamente una parte essenziale dei giochi su Windows. Doom è stato il primo gioco pubblicato con DirectX. Prima di allora Doom funzionava tramite MS-DOS e doveva essere portato per funzionare con Windows. È stato il presidente di Valve, Gabe Newell (che ha poi lavorato per Microsoft) a guidare il progetto di portare Doom in DirectX ed è così che è iniziato il futuro dei giochi per PC.

Da allora DirectX ha subito diverse iterazioni con aggiornamenti per migliorare il funzionamento:

  • DirectX 9 è stato rilasciato nel 2002 e ha funzionato con Windows 98 e XP. Ha introdotto Shader Model 2.0 e Pixel Shader 2.0.
  • DirectX 10 è stato un importante aggiornamento a DirectX disponibile solo nello sfortunato Windows Vista. Tuttavia, è stato un aggiornamento significativo.
  • DirectX 11 è stato lanciato nel 2008 e ha acquistato un supporto migliorato per il multi-threading in modo che gli sviluppatori potessero sfruttare al meglio le CPU multi-core. Una sua versione è stata utilizzata anche su Xbox One.
  • DirectX 12 è stato lanciato con Windows 10 nel 2015. L’aggiornamento più importante qui è stato quello di consentire un utilizzo più efficiente delle risorse, il cui obiettivo era quello di ottenere “l’efficienza a livello di console su telefono, tablet e PC”. Funzionava bene anche con sistemi multi-GPU, incluse le configurazioni AMD CrossFireX o Nvidia SLI.
  • DirectX Raytracing (DXR) è stato aggiunto a Windows 10 nel 2018 e ha introdotto il ray tracing in tempo reale.
  • DirectX 12 Ultimate è stato annunciato nel 2020 ed è probabilmente l’aggiornamento più significativo di sempre.

Perché DirectX 12 Ultimate è importante

DirectX 12 Ultimate rappresenta un significativo aggiornamento del sistema e del futuro dei giochi per PC. Ha introdotto una serie di nuove funzionalità tra cui DirectX Raytracing, Variable Rate Shading, Sampler Feedback e altro ancora.

Ombreggiatura a tasso variabile

VRS di per sé è interessante in quanto offre agli sviluppatori di giochi un maggiore controllo sul livello di dettaglio in termini di ombreggiatura e cose come Mesh Shaders.

Significa anche che la tua scheda grafica può essere utilizzata in modo più efficiente e fare cose come dare la priorità alle cose di rendering che sono prima a fuoco. Funziona valutando i colori, la luminosità, il contrasto e altro di ogni pixel, ma concentrandosi prima sull’ombreggiatura delle parti più essenziali di quelle immagini, prima di ogni altra cosa. Quindi le parti importanti sono viste a piena risoluzione mentre altre hanno una priorità inferiore e utilizzano meno potenza di elaborazione della GPU. Ciò migliora così i frame rate e la tua esperienza di gioco.

Raytracing DirectX (DXR)

Potresti già essere a conoscenza del ray tracing. Nvidia ha spinto per un po’ di tempo il ray tracing con la sua gamma di schede grafiche RTX.

DirectX Raytracing è progettato per consentire ai giochi di simulare il funzionamento dell’illuminazione nella vita reale, ma nel mondo di gioco. DXR essenzialmente calcola come la luce dovrebbe rimbalzare e riflettersi nell’ambiente, rimbalzando sull’ambiente circostante e sull’ambiente di gioco in generale.

DirectX Raytracing dovrebbe rendere più facile per gli sviluppatori di giochi incorporare il ray tracing nei loro giochi in futuro.

La caratteristica più importante di DirectX 12 Ultimate

Forse la cosa più significativa di DirectX 12 Ultimate è il modo in cui ha unificato il codice con Xbox Series X. Ciò significa che i giochi sviluppati per la console ora funzioneranno più facilmente anche su PC.

Tutto ciò significa che i giocatori possono aspettarsi giochi più coinvolgenti sia su Xbox che su PC. Dovresti aspettarti di vedere trame di qualità superiore, una migliore illuminazione di gioco e altro ancora. Supponendo che tu abbia l’hardware per supportarlo ovviamente.

Alcune delle funzionalità di DirectX 12 Ultimate si basano sugli sviluppatori per implementarle e quindi potrebbe passare del tempo prima di vedere i frutti di queste fatiche, ma col tempo dovrebbero esserci giochi per PC ancora più belli da guardare al futuro.

Lanugine tascabileCos'è DirectX 12 Ultimate foto 1

Hardware DirectX 12 Ultimate

Per ottenere il massimo da DirectX 12 Ultimate è necessario l’hardware più recente. La buona notizia è che le GPU GeForce RTX 30 Series e GeForce RTX 20 di Nvidia supportano DirectX 12 Ultimate. Anche le schede grafiche Radeon RX 6800 Series e RX 6900 XT di AMD supportano la nuova versione.

Come verificare se il tuo sistema funziona con DirectX 12 Ultimate

DirectX 12 Ultimate è stato implementato su Windows 10 con la versione 2004 ed è in Windows 11 come standard. Fortunatamente è facile verificare se si dispone del supporto.

Verifica con Xbox Game Bar

Puoi facilmente verificare il supporto per DirectX 12 Ultimate utilizzando la Xbox Game Bar:

  1. Premi il tasto Windows + G
  2. Fare clic sull’ingranaggio delle impostazioni (in alto a destra)
  3. Fai clic su “funzionalità di gioco”
  4. Lì dovresti vedere se il tuo sistema è pronto per DX 12 Ultimate

Lanugine tascabileCos'è DirectX 12 Ultimate foto 2

Prova con lo strumento di diagnostica DirectX

C’è anche un altro modo per farlo.

  1. Premi il pulsante di avvio e digita dxdiag
  2. Fare clic sul comando di esecuzione dxdiag
  3. Attendi che lo strumento venga eseguito
  4. Controlla i risultati
  5. Fai clic su “display 1” e cerca DirectX 12 Ultimate lì

Quali giochi supportano DirectX 12 Ultimate?

Il numero di giochi che supportano DirectX 12 Ultimate è limitato al momento ma è destinato ad aumentare in futuro. L’elenco attuale comprende:

  • Grido lontano 6
  • World of Warcraft: Shadowlands
  • Godfall
  • Sporcizia 5
  • Il Rompifratto

Scritto da Adrian Willings.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *