Come puoi estrarre criptovalute dal tuo telefono

Unisciti al nostro Telegramma canale per rimanere aggiornato sulla copertura delle ultime notizie

Il mining è un metodo informatico distribuito utilizzato per creare criptovalute come Bitcoin. È un processo utilizzato dai miner (utenti della rete) per confermare la validità delle transazioni blockchain e mantenere la sicurezza della rete evitando la doppia spesa. I minatori ricevono una certa quantità di BTC come pagamento per il loro lavoro.

Questo post tratterà come avviare il mining di criptovalute mobile comodamente da casa tua. Esistono molti modi diversi per estrarre criptovaluta.

Che cos’è il mining di criptovalute?

Un elemento chiave delle criptovalute è il mining, un processo ad alta intensità di risorse che spesso richiede computer estremamente potenti per risolvere problemi di calcolo e aggiungere il successivo blocco valido a una blockchain.

Per il mining di criptovalute, viene spesso utilizzata tecnologia ad alte prestazioni come le unità di elaborazione grafica (GPU). Anche i circuiti integrati specifici dell’applicazione (ASIC) sono necessari per produrre risultati di mining redditizi quando si tiene conto dei costi dell’elettricità come risultato del consumo energetico del processo di mining.

Tuttavia, il mining potrebbe essere distribuito contemporaneamente tra diverse apparecchiature più deboli. In alternativa, per combinare la potenza del loro computer e migliorare la prevedibilità dei risultati del mining, i miner si collegano spesso ai cosiddetti mining pool. Puoi estrarre criptovalute su un telefono, però? Il processo di utilizzo dei cellulari per estrarre criptovaluta proof-of-work (PoW) è trattato in dettaglio nelle sezioni seguenti.

Come funziona il mining di criptovalute mobile

Il mining di criptovalute mobile è il processo di mining di criptovalute utilizzando telefoni cellulari che eseguono i sistemi operativi iOS e Android. È importante capire che le ricompense dipenderanno dalla potenza di calcolo fornita dai minatori di criptovalute per smartphone. La criptovaluta può essere estratta su dispositivi mobili utilizzando programmi disponibili per i sistemi operativi iOS e Android.

Tuttavia, la maggior parte delle app è accessibile solo su siti Web di mining di criptovalute non ufficiali, la cui affidabilità deve essere verificata accuratamente prima dell’uso. Le app per il mining di criptovalute non sono disponibili su iOS App Store o Google Play Store perché le aziende che le producono sono vincolate da leggi che vietano loro di consumare quantità eccessive di spazio di archiviazione o potenza di elaborazione. Ad esempio, nel 2018 Google ha bloccato i minatori di criptovaluta dal Play Store per un motivo non specificato.

Nonostante il basso costo del mining di criptovalute mobile, i miner si uniscono ai mining pool per mettere in comune la loro potenza di elaborazione e accelerare il processo di discovery riducendo la latenza. Possono anche acquistare GPU o ASIC per generare risultati di mining redditizi.

Come utilizzare un telefono Android per estrarre criptovalute

Comprendere i tipi di mining tra cui scegliere è necessario per capire come estrarre Bitcoin su un dispositivo mobile. Si può scegliere di estrarre criptovaluta da solo su un dispositivo Android o unirsi a pool di mining come AntPool, Poolin, BTC.com, F2Pool e ViaBTC. I minatori scelgono pool di mining di criptovalute per produrre potenza di elaborazione computazionale e vantaggi sufficienti, che saranno distribuiti alle parti interessate partecipanti, mentre il mining da solo è meno praticabile a causa dei suoi bassi pagamenti.

Devi utilizzare il software di mining di criptovaluta per iscriverti al pool di tua scelta. Per estrarre BTC o altri altcoin, è possibile scaricare il software Bitcoin miner o MinerGate Mobile Miner. Tuttavia, la dimensione del pool influisce sul reddito dei minatori, sulla frequenza dei pagamenti e sulle opzioni di incentivazione. Tieni presente che i pagamenti possono variare a causa dei vari sistemi di pagamento utilizzati da ciascun pool di mining.

In un sistema pay-per-share, ad esempio, ai minatori viene pagato un determinato tasso di pagamento per ogni azione che estraggono con successo, ognuna delle quali vale una certa quantità di criptovaluta che può essere estratta. Il premio in blocco e il canone del servizio di mining, invece, sono determinati in base al profitto teorico. In base all’intero accordo pay-per-share, i minatori ricevono anche una parte delle commissioni di transazione.

Il cloud mining con uno smartphone è un modo alternativo per estrarre criptovaluta sia per il mining singolo che per i pool di mining. Nel cloud mining, terze parti forniscono potenza di calcolo ai minatori su base noleggio, eliminando la necessità per i minatori di mantenere e aggiornare le loro costose apparecchiature.

Su Android e iPhone, sono accessibili applicazioni di cloud mining come Bitdeer. I contratti di cloud mining consentono ai minatori di acquisire potenza del computer e i contratti commerciali consentono loro di vendere il loro tasso di hash alle parti interessate.

Come usare un iPhone per estrarre criptovalute

Le app per il mining di criptovalute su iOS includono CryptoTab, Robomine e altro. Prima di estrarre Bitcoin su iPhone, i minatori devono abilitare il mining di Bitcoin nel programma CryptoTab. Allo stesso modo, Robomine offre mining BTC utilizzando meno batteria.

Ricorda che il mining di criptovalute mobile potrebbe non essere il modo migliore per guadagnare un grande rendimento ed è più un’esperienza di apprendimento, indipendentemente dall’app di mining che utilizzi. Inoltre, per premiare in modo equo il tuo tempo, sforzi e risorse, sono necessari dispositivi ad alte prestazioni e ad alta capacità come gli ASIC.

Le scarse prestazioni dell’iPhone a causa delle elevate richieste di CPU e della continua ricarica del telefono sono un altro svantaggio del mining di criptovalute sullo smartphone. Quindi, considera il mining di criptovalute mobile solo se ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di mining.

Il mining di criptovalute mobile è gratuito?

Uno smartphone, un’app di mining di criptovalute e una connessione Internet stabile sono tutti necessari per il mining di bitcoin mobile. Poiché richiedono meno potenza di calcolo ed energia rispetto alle tradizionali apparecchiature minerarie, alcune persone usano i telefoni cellulari per l’estrazione mineraria.

Il guadagno per i minatori di criptovaluta, tuttavia, è molto più basso e non potrebbe essere sufficiente per compensare la spesa dell’elettricità necessaria per l’estrazione. Inoltre, la forte pressione dell’estrazione mineraria potrebbe ridurre la durata del tuo smartphone e forse danneggiare il suo hardware, costandoti denaro extra per sostituirlo.

Il mining di criptovalute mobile è redditizio?

L’attrezzatura utilizzata per il mining di criptovalute determina la redditività del processo. Tuttavia, è più probabile che qualcuno che estrae criptovaluta su una macchina più sofisticata guadagni più soldi di qualcuno che utilizza uno smartphone. Ma è consentito il mining mobile?

La legalità del mining su smartphone, ASIC o qualsiasi altra attrezzatura mineraria dipende dal paese in cui si risiede, poiché alcune nazioni hanno restrizioni sul mining di criptovalute. Per determinare se il mining è redditizio, tuttavia, i minatori di criptovalute conducono un’analisi costi-benefici (i vantaggi di una scelta o azione meno i costi associati a tale scelta o attività).

Prima di selezionare qualsiasi dispositivo di mining, è necessario prima decidere i propri obiettivi per il mining e creare un budget. Prima di effettuare qualsiasi investimento, è anche importante tenere conto delle questioni ambientali legate al mining di criptovalute.

Il mining di criptovalute mobile in futuro

Sebbene il mining di criptovalute sia diventato sempre più popolare, è stato criticato per essere insostenibile dal punto di vista economico e ambientale, portando diverse criptovalute PoW come Ethereum a passare a un processo di consenso proof-of-stake.

Inoltre, non è chiaro quanto sia legale il mining di criptovalute, quindi i fornitori di servizi cellulari sono liberi di vietarlo. Tali limitazioni sollevano più domande sulla fattibilità di una strategia di monetizzazione mineraria. Il cloud mining, d’altra parte, consente agli utenti mobili di estrarre bitcoin in modo più efficace e sostenibile.

Imparentato

Dash 2 Trade – Prevendita ad alto potenziale

Dash 2 Commercio
  • Attiva la prevendita in diretta ora – dash2trade.com
  • Token nativo dell’ecosistema dei segnali crittografici
  • KYC verificato e verificato

Dash 2 Commercio


Unisciti al nostro Telegramma canale per rimanere aggiornato sulla copertura delle ultime notizie

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *