Come eseguire il mining di criptovalute mobile?

Le criptovalute come Bitcoin (BTC) vengono create utilizzando un processo di calcolo distribuito chiamato mining. I miner (i partecipanti alla rete) si impegnano nel mining per verificare la legittimità delle transazioni sulla blockchain e garantire la sicurezza della rete prevenendo la doppia spesa. In cambio dei loro sforzi, i minatori vengono ricompensati con una certa quantità di BTC.

Esistono vari modi per estrarre criptovalute e questo articolo discuterà come iniziare con il mining di criptovalute mobile comodamente da casa tua.

Che cos’è il mining di criptovalute?

Il mining, un’attività ad alta intensità di risorse che spesso richiede un’enorme potenza di calcolo per risolvere un problema computazionale e aggiungere il prossimo blocco valido a una blockchain, è una componente cruciale delle criptovalute.

In genere, per il mining di criptovalute vengono utilizzate unità di elaborazione grafica (GPU) o hardware ad alte prestazioni. Quando si considerano le spese di elettricità derivanti dal consumo di energia del processo di mining, anche i circuiti integrati specifici dell’applicazione (ASIC) sono necessari per generare output economici di mining.

Tuttavia, il mining può essere disperso contemporaneamente tra numerosi dispositivi meno potenti. In alternativa, i miner si collegano spesso ai cosiddetti pool di mining per mettere in comune la loro potenza di calcolo e aumentare la prevedibilità dei risultati di mining. Ma puoi estrarre criptovaluta sul tuo telefono? Le criptovalute Proof-of-work (PoW) possono essere estratte utilizzando gli smartphone, come spiegato in dettaglio nelle sezioni seguenti.

Fasi del processo di mining di criptovaluta

Che cos’è il mining di criptovalute mobile e come funziona?

Il mining di criptovalute utilizzando smartphone che supportano i sistemi iOS e Android è chiamato mining di criptovalute mobile. È fondamentale notare che le ricompense si baseranno sulla potenza di calcolo offerta dal crypto miner che utilizza gli smartphone. Sui dispositivi mobili, la criptovaluta può essere estratta utilizzando app disponibili per i sistemi operativi iOS e Android.

Tuttavia, la maggior parte delle app è disponibile solo su siti di criptovalute di terze parti, la cui legittimità deve essere esaminata attentamente prima dell’uso. Le app di mining di criptovaluta non sono disponibili sull’app iOS o sui Google Play Store perché le aziende che offrono tali app hanno normative che vietano alle app di utilizzare troppa potenza di elaborazione o spazio di archiviazione su un dispositivo. Ad esempio, nel 2018, Google ha bloccato i minatori di criptovaluta dal Play Store per un motivo sconosciuto.

Nonostante il basso costo del mining di criptovalute mobile, i miner si uniscono ai pool di mining di criptovaluta per combinare le loro risorse informatiche e accelerare il processo di scoperta riducendo la latenza o investendo in GPU o ASIC per produrre risultati di mining redditizi.

Come estrarre criptovaluta su uno smartphone Android

Per sapere come estrarre Bitcoin su mobile, devi capire il tipo di mining per il quale puoi optare. Come minatore, puoi scegliere il mining da solo su Android o unirti a pool di mining come AntPool, Poolin, BTC.com, F2Pool e ViaBTC. Poiché il mining in solitario è meno redditizio a causa delle sue basse ricompense, i minatori preferiscono i pool di mining di criptovaluta per generare un’adeguata potenza di elaborazione computazionale e ricompense, che saranno condivise con le parti interessate.

Le app di mining di criptovaluta sono necessarie per entrare a far parte di un pool di tua scelta. È possibile scaricare l’app Miner Bitcoin o MinerGate Mobile Miner per estrarre BTC o altri altcoin. Tuttavia, la retribuzione dei minatori, la frequenza di pagamento e le opzioni di incentivi dipendono dalle dimensioni del pool. Inoltre, tieni presente che ogni mining pool segue un diverso sistema di pagamento e le ricompense possono variare di conseguenza.

Ad esempio, in un sistema pay-per-share, i minatori ricevono un tasso di pagamento specifico per ogni azione che estraggono con successo, ciascuna del valore di una determinata quantità di criptovaluta minabile. Al contrario, il premio in blocco e la commissione del servizio di mining sono regolati in base al profitto teorico. I minatori ricevono anche una parte delle commissioni di transazione nell’ambito del sistema pay-per-share completo.

Oltre al mining da soli e ai pool di mining, il cloud mining utilizzando uno smartphone è un metodo alternativo per estrarre criptovalute. Nel cloud mining, terze parti affittano potenza di calcolo ai miner, eliminando la necessità per i miner di aggiornare e mantenere le loro costose apparecchiature.

Le app di cloud mining come Bitdeer sono disponibili su Android e iPhone. I minatori accedono alla potenza di calcolo tramite contratti di cloud mining o vendono il loro tasso di hash agli acquirenti interessati tramite contratti commerciali.

Come estrarre criptovaluta su un iPhone

I dispositivi iOS supportano anche app di mining di criptovaluta come CryptoTab, Robomine, ecc. L’applicazione CryptoTab richiede ai minatori di attivare il mining di Bitcoin prima di estrarre BTC su iPhone. Allo stesso modo, Robomine supporta il mining di BTC ma consuma meno batteria durante il processo.

Indipendentemente dall’app di mining che utilizzi, tieni presente che il mining di criptovalute mobile potrebbe non essere un mezzo ideale per guadagnare un rendimento elevato ed è più un’esperienza di apprendimento. Inoltre, sono necessari dispositivi ad alte prestazioni e ad alta capacità come gli ASIC per ricompensare ragionevolmente il tuo tempo, i tuoi sforzi e le tue risorse.

Un altro inconveniente del mining di criptovalute su iPhone sono le basse prestazioni del dispositivo dovute all’eccessiva potenza di calcolo richiesta e alla costante necessità di caricare il telefono. Pertanto, scegli il mining di criptovalute mobile solo se si adatta ai tuoi obiettivi di mining.

Il mining di criptovalute sul tuo telefono è gratuito?

Il mining di criptovalute al telefono richiede di investire in uno smartphone, scaricare un’app di mining di criptovaluta e ottenere una connessione Internet stabile. Alcune persone usano i telefoni cellulari per estrarre poiché utilizzano meno potenza di calcolo e consumano meno energia rispetto alle apparecchiature minerarie convenzionali.

Tuttavia, la ricompensa per i minatori di criptovalute è sostanzialmente inferiore e potrebbe non coprire il costo dell’elettricità utilizzata per l’estrazione. Inoltre, il tuo smartphone subirà un’estrema sollecitazione dall’estrazione mineraria, riducendo la sua durata e forse distruggendo il suo hardware, costandoti qualche centesimo in più per l’acquisto di un nuovo smartphone.

Il mining di criptovalute mobile è redditizio?

La redditività del mining dipende dall’attrezzatura utilizzata per il processo di mining di criptovalute. Detto questo, più macchine avanzate si utilizzano per estrarre criptovalute, più è probabile che si guadagnerà più profitti rispetto a quelle che utilizzano gli smartphone. Ma il mobile mining è legale?

La legalità del mining su smartphone, ASIC o qualsiasi attrezzatura mineraria dipende dalla propria giurisdizione di residenza, poiché alcuni paesi limitano le criptovalute. Tuttavia, i minatori di criptovalute eseguono un’analisi costi-benefici (i vantaggi di una scelta o azione meno le spese relative a quella scelta o attività) per accertare la redditività del mining.

Soprattutto, si dovrebbero prima determinare i propri obiettivi di mining e preparare il budget prima di scegliere qualsiasi dispositivo di mining. Inoltre, le preoccupazioni ambientali relative al mining di criptovalute dovrebbero essere considerate prima di effettuare qualsiasi investimento.

Il futuro del mining di criptovalute mobile

Nonostante l’aumento di popolarità del mining di criptovalute, è stato criticato per essere dannoso dal punto di vista economico e ambientale, facendo sì che le criptovalute PoW come Ethereum si muovano verso un meccanismo di consenso proof-of-stake.

Inoltre, lo stato legale del mining di criptovalute non è chiaro, consentendo ai fornitori di servizi mobili di vietare il mining mobile. Tali restrizioni mettono ulteriormente in dubbio la fattibilità di una strategia di monetizzazione mineraria. Tuttavia, gli utenti mobili possono utilizzare il cloud mining per estrarre criptovalute in modo più efficiente e sostenibile.

Acquista una licenza per questo articolo. Alimentato da SharpShark.