Cinque partite di calcio da tenere d’occhio oggi | Notizie di calcio

Un amichevole promemoria che la Coppa del Mondo 2022 prenderà il via tra meno di un mese.

A differenza dei precedenti Mondiali, questa edizione sarà preceduta da un periodo di intensa azione calcistica per club, con la maggior parte dei club d’élite in tutta Europa che giocherà una partita ogni tre giorni.

Dalla partita del Manchester United al Chelsea al derby di San Paolo in Brasile, ecco le cinque partite da tenere d’occhio per oggi:

Chelsea-Manchester United

Dove: Stamford Bridge, Londra, Regno Unito
Quando: 16:30 (16:30 GMT)

Chelsea e Manchester United si trovano in fasi simili delle rispettive traiettorie.

Dopo un’estate di sconvolgimenti, entrambi sono nelle fasi nascenti di un progetto incentrato sul successo tanto quanto sulla sostenibilità a lungo termine.

Entrambi sono guidati da manager progressisti e moderni la cui impronta sulla squadra è visibile nei primi mesi di lavoro. Le due squadre sono separate da un punto in classifica, con il Chelsea in vantaggio al quarto posto.

Erik ten Hag sta iniziando a trovare i suoi piedi al Manchester United e la sua squadra parteciperà alla partita di oggi allo Stamford Bridge dopo la vittoria per 2-0 in casa del Tottenham mercoledì.

Cristiano Ronaldo, che ha rifiutato di entrare come sostituto nella vittoria infrasettimanale, è stato escluso dalla rosa e non sarà coinvolto nella partita di oggi.

Graham Potter ha fermato tranquillamente la nave al Chelsea e deve ancora perdere una partita. La visita del Manchester United è la prima vera prova che dovrà affrontare in quello che è stato un inizio confortevole per il suo tempo a West London.

ha la strega
Ten Hag spera che la sua squadra possa sfruttare la prestazione contro il Tottenham mercoledì [Oli Scarff/AFP]

Real Madrid-Siviglia

Dove: Santiago Bernabeu, Madrid, Spagna
Quando: 20:00 (19:00 GMT)

Dopo l’incoronazione di Karim Benzema come miglior giocatore del mondo, vincendo il Pallone d’Oro lunedì, il Bernabeu avrà l’opportunità di inghirlandare il proprio talismano nella partita di sabato sera contro il Siviglia.

L’ultima volta che queste due squadre si sono incontrate è stato ad aprile, quando Benzema ha conquistato un gol vincente in un tempo di recupero in una partita in cui erano rimontate da 2-0. Dopo un inizio di stagione insolitamente lento, Benzema è tornato tra i gol nella vittoria per 3-1 della scorsa settimana sul Barcellona.

Il Real ha tre punti di vantaggio in testa alla classifica. Il Siviglia ha vinto solo una delle ultime sette partite in tutte le competizioni.

Benzema
Karim Benzema, attaccante francese del Real Madrid, riceve il Pallone d’Oro durante la cerimonia di premiazione del Pallone d’Oro Francia 2022 (Foto di FRANCK FIFE / AFP) (AFP)

Nottingham Forest-Liverpool

Dove: Terreno cittadino, Nottingham, Inghilterra
Quando: 12:30 (11:30 GMT)

Il Liverpool di Jurgen Klopp sembra aver girato un angolo dopo le impressionanti vittorie su Manchester City e West Ham United nelle ultime due partite di campionato.

Darwin Nunez sembra più stabile nella prima linea del Liverpool e ora ha tre gol nelle ultime quattro presenze.

Il Nottingham Forest, nel frattempo, è in fondo alla classifica con una sola vittoria nelle prime 11 partite. La minaccia della retrocessione incombe sul club la cui spesa estiva nella finestra di mercato è stata la più alta d’Europa.

Santos vs Corinzi

Dove: Stadio Urbano Caldeira, San Paolo, Brasile
Quando: 19:00 (22:00 GMT)

Le due squadre più grandi del San Paolo si affrontano oggi al Clássico Alvinegro in Brasile.

Il Santos è attualmente al 12° posto mentre il Corinthians è quinto.

L’ultima volta che queste due squadre si sono incontrate è stata nella gara di ritorno della Copa do Brasil, dove il Santos ha vinto 1-0.

Fiorentina-Inter

Dove: Stadio Artemio Franchi
Quando: 19:45 (18:45 GMT)

Sebbene l’Inter abbia avuto un inizio di stagione difficile e attualmente si trova all’ottavo posto, nelle ultime settimane ha mostrato segni di inversione di tendenza.

Dopo l’impressionante pareggio al Camp Nou contro il Barcellona in Champions League, la squadra di Simone Inzaghi ha vinto le ultime due partite di campionato e spera di continuare a scalare la classifica.

Anche se il titolo sembra già fuori portata per la squadra che è arrivata seconda la scorsa stagione, è a soli quattro punti dalla Roma, quarta. Mentre questa partita tra due delle tradizionali centrali elettriche d’Italia era una partita eccezionale, la bandiera della Fiorentina ha rimosso parte della lucentezza ad essa collegata.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *