Apple lancerà un iPad pieghevole anziché iPhone nel 2024: analista

Il CEO di Apple, Tim Cook, parla a un evento presso il campus di Apple Park a Cupertino, in California, il 2 settembre. 7, 2022. In una presentazione soprannominata Far Out, Apple svelerà la linea iPhone 14, una nuova serie di smartwatch e nuovi AirPods.

Nic Coury | Bloomberg | Getty Images

Mela Probabilmente lancerà un iPad con uno schermo pieghevole nel 2024, ha affermato martedì la società di analisi CCS Insight, prevedendo che il gigante della tecnologia statunitense inizierà presto a sperimentare la tecnologia pieghevole.

CCS Insight ha pubblicato martedì il suo rapporto annuale sulle previsioni in cui gli analisti del gruppo fanno previsioni su prodotti e tendenze futuri.

Nell’ultimo rapporto, CCS Insight prevedeva che Apple avrebbe lanciato un iPad pieghevole nel giro di due anni anziché iniziare con un iPhone pieghevole.

Ciò è contrario ad altri produttori di smartphone come Samsung che hanno lanciato smartphone pieghevoli anziché tablet.

“In questo momento non ha senso per Apple realizzare un iPhone pieghevole. Pensiamo che eviteranno questa tendenza e probabilmente immergeranno un piede nell’acqua con un iPad pieghevole”, ha detto alla CNBC Ben Wood, capo della ricerca presso CCS Insight in un’intervista.

“Un iPhone pieghevole sarà ad altissimo rischio per Apple. In primo luogo, dovrebbe essere incredibilmente costoso per non cannibalizzare gli iPhone esistenti”, ha aggiunto Wood.

Leggi di più su tecnologia e crittografia da CNBC Pro

L’analista ha affermato che un iPhone pieghevole dovrebbe probabilmente costare circa $ 2.500. L’iPhone 14 Pro Max di Apple con lo spazio di archiviazione più grande, che è il modello più costoso attualmente, costa circa $ 1.599.

Wood ha anche affermato che se Apple avesse avuto problemi tecnici con il telefono pieghevole, sarebbe stata una “frenesia alimentare” con i critici che avrebbero attaccato Apple per i problemi.

Tuttavia, Apple “non ha altra scelta che reagire perché la tendenza verso i pieghevoli sta prendendo slancio”, ha affermato Wood, quindi l’azienda inizierà con un iPad.

Ha detto che darebbe ad Apple la possibilità di imparare come implementare e ridimensionare la tecnologia dello schermo pieghevole, nonché “respirare nuova vita” nella gamma di iPad.

Apple non è stata immediatamente disponibile per un commento quando è stata contattata dalla CNBC.

Ci sono state una serie di voci sulle intenzioni di Apple con i prodotti con schermo pieghevole. All’inizio di quest’anno, la società di ricerche di mercato Display Supply Chain Consultants ha affermato che è improbabile che Apple entri nel mercato degli smartphone pieghevoli non prima del 2025. Tuttavia, la società ha affermato che Apple sta esplorando la tecnologia pieghevole per display di circa 20 pollici di dimensione. Ciò potrebbe essere concentrato su un nuovo prodotto per notebook pieghevole, ha affermato la società di ricerche di mercato.

Le previsioni su un iPhone pieghevole nel frattempo sono in circolazione da almeno quattro anni. L’anno scorso, Ming-Chi Kuo di TF International Securities, un importante analista di Apple noto per le sue previsioni credibili, ha affermato che la società potrebbe rilasciare un iPhone con uno schermo pieghevole nel 2024.

Apple unirà 5G e processore in chip

CCS Insight prevede inoltre che Apple continuerà a investire nel proprio design di chip.

Attualmente, il gigante di Cupertino progetta i propri chip personalizzati per iPhone e iPad. Si affida ai produttori di chip statunitensi Qualcomm per modem che consentono a questi dispositivi di connettersi a reti Internet mobili per la connettività 5G.

Tuttavia, CCS Insight ha affermato che è probabile che Apple integri il proprio modem 5G nella serie A di processori per una soluzione “a chip singolo” per iPhone nel 2025.

Apple ha acquisito l’attività di modem di Intel nel 2019. Ciò ha portato a ipotizzare che il gigante della tecnologia avrebbe abbandonato molto rapidamente Qualcomm e avrebbe utilizzato i propri modem nei suoi dispositivi. Tuttavia, ciò non è ancora accaduto.

Kuo di TF International Securities ha dichiarato a giugno che si aspetta che la società continui a utilizzare i chip Qualcomm per gli iPhone rilasciati nel 2023.

Wood ha affermato che Apple ha “aumentato le capacità interne” in modo da poter utilizzare i propri modem negli iPhone.

“Loro (Apple) hanno sparato per questo obiettivo per anni. Hanno acquisito le risorse da Intel dell’unità modem, hanno lavorato duramente per aumentarlo, sono molto desiderosi di assicurarsi che continuino a far crescere i loro punti di controllo che hanno”, ha detto Wood.

“Non vogliono dover continuare a pagare un fornitore di terze parti per la loro tecnologia”.

.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *