Ajax Systems espande il portafoglio intelligente nella “zona di comfort”

Novità sui prodotti

James Moore

In un evento speciale trasmesso dal suo quartier generale in Ucraina, Ajax Systems ha presentato una serie di nuove aggiunte alla sua linea di prodotti. Rapporti IFSEC Global dallo screening del Regno Unito.

Con il rilancio dell’intero sistema produttivo in un solo mese, la costruzione in corso di un secondo stabilimento in Turchia e l’espansione pianificata negli Stati Uniti, Australia, Messico e Canada (tra gli altri), nonostante l’invasione in corso nel suo paese d’origine, l’Ajax ha anche trovato il tempo per lanciare una serie di nuovi prodotti aggiunti alla sua linea.

Presentato in una serie di eventi di lancio globali, tenuti sia di persona che online, il team ha apportato aggiornamenti significativi alle sue app basate su software, introducendo al contempo nuovo hardware per installatori e specificatori da offrire ai propri clienti.

Intitolato “Comfort Zone”, l’evento ha sottolineato l’impegno dell’azienda nei confronti dei suoi programmi partner e il supporto per gli installatori, con nuovi aggiornamenti in arrivo nelle regioni europee.

AjaxSystems-LaunchEventLondon-22

L’evento speciale dell’Ajax UK si è svolto a Londra l’11 ottobre


Inoltre, la gamma di nuovi prodotti in mostra è destinata a fornire agli installatori di sicurezza – la sua tradizionale base di clienti – diverse opzioni per spostarsi al di fuori delle proprie “zone di comfort”. I prodotti relativi all’illuminazione, al rilevamento delle perdite d’acqua, al monitoraggio della qualità dell’aria e, forse un po’ più vicino a casa, al rilevamento degli incendi, saranno disponibili presso i partner di distribuzione nei prossimi mesi (nel quarto trimestre del 2022 e nel primo trimestre del 2023 a seconda della regione).

Supporto software per installatori

Il team Ajax ha inizialmente delineato gli aggiornamenti chiave per i suoi prodotti basati su software, l’app PRO Desktop e l’app Ajax.

L’app PRO Desktop, che ora è utilizzata da più di 800 società registrate, ha introdotto la reportistica sulla manutenzione per supportare le società di installazione a fornire un servizio clienti migliore. I report consentiranno di visualizzare più facilmente tutte le informazioni dei dispositivi di sicurezza registrati, inclusi lo stato dell’hub, i livelli della batteria e lo stato della comunicazione.

Nel frattempo, l’app Ajax è pronta per una revisione del design per migliorare l’esperienza dell’utente, nonché la possibilità per gli installatori di aumentare la consapevolezza del proprio marchio co-branding dell’app con il proprio logo. La nuova interfaccia includerà caratteri migliorati e modalità oscura per una migliore leggibilità, oltre a funzionalità per un rapido accesso ai dispositivi di automazione e l’ordinamento dei dispositivi per pagine anziché per un lungo scorrimento.

Nell’app verranno implementate anche tre funzionalità aggiuntive. I codici di accesso della tastiera per gli utenti non registrati saranno ora disponibili, consentendo agli utenti di assegnare a una persona o a un’azienda un codice di accesso separato nelle impostazioni dell’hub senza la necessità di creare un account Ajax.

Il team ha ampliato la funzione “Foto per scenario”, il che significa che i rilevatori con etichetta PhOD possono scattare foto tramite allarme di qualsiasi dispositivo, mentre la nuova funzione di regolazione della temperatura offre agli utenti la possibilità di attivare uno “scenario di temperatura”. Qualsiasi dispositivo Ajax che indichi la temperatura nell’app può essere utilizzato per attivare uno scenario automatizzato per accendere o spegnere il riscaldamento, se necessario.

Entrando nella “zona di comfort”

Ben nota per i suoi dispositivi di allarme antintrusione basati sulla sicurezza, l’azienda sta ora cercando di diversificare la propria offerta ed espandersi in quella che descrive come “la zona di comfort”. Utilizzando la tecnologia già disponibile e apprezzata dai suoi clienti, come il suo protocollo di comunicazione Jeweler, una serie di nuovi prodotti sarà lanciata tra il quarto trimestre del 2022 e la fine del primo trimestre del 2023.

In particolare, il produttore ha lanciato una nuova generazione della sua gamma di rivelazione incendi: FireProtect2. Detta di fornire un “nuovo livello tecnologico”, la gamma comprende dispositivi di rilevamento di fumo, calore e CO, tutti progettati per ridurre i falsi allarmi e le esigenze di manutenzione. Si dice che una nuova camera di fumo sia “impenetrabile per insetti e polvere”, mentre un sensore ottico a doppio spettro può distinguere tra fumo e vapore acqueo. Un termistore può anche rilevare un picco di temperatura, mentre tutte le opzioni sono dotate di batterie sostituibili o sigillate.

FireProtect2, come gli altri prodotti che sono stati lanciati, è progettato per funzionare con l’app Ajax e in collaborazione con altri dispositivi del produttore per fornire una soluzione olistica a casa o in ufficio. L’indicazione dell’azienda è che gli installatori di sicurezza hanno già le competenze per adattare i sistemi connessi, quindi perché non espandersi e offrire non solo sicurezza e protezione, ma anche soluzioni di comfort?

Il lancio di LifeQuality, ad esempio, consentirà agli installatori Ajax di offrire un monitor professionale della qualità dell’aria interna. Misurare CO2temperatura e umidità tramite sensori utilizzati nelle apparecchiature mediche, il dispositivo fornisce ai clienti degli utenti finali indicatori LED della qualità dell’aria, visualizzabili anche sull’app.

Non si è fermato qui, il team ha anche sviluppato Ajax LightSwitch. Proprio quello che dice “sulla scatola”, il nuovo dispositivo di controllo dell’illuminazione supporterà un’ampia gamma di lampadine e wattaggi, può essere controllato tramite l’app, è disponibile in otto finiture e presenta varianti touchless e sensibili al tocco. Un processo di installazione semplificato consente inoltre di montarne diversi uno accanto all’altro con tre diverse dimensioni del telaio da due, tre e quattro posti.

L’ultima aggiunta principale al portafoglio è WaterStop, una valvola di intercettazione dell’acqua con telecomando. Anche se questo dispositivo potrebbe non essere un dispositivo che gli installatori di sicurezza si sentano a proprio agio, il prodotto è progettato per utilizzare la tecnologia di sicurezza professionale di Ajax a fini di affidabilità per costruire un sistema di prevenzione delle perdite completamente automatizzato, un problema che molti edifici hanno riscontrato quando le proprietà sono state lasciate libere durante i blocchi gli ultimi due anni.

Ulteriori lanci includevano un nuovo portale partner sul sito Web Ajax, una nuova staffa di supporto DIN per fissare il relè o il WallSwitch su una guida DIN e un nuovo Socket Plus (tipo G) con protezione dai guasti da arco voltaico.

Certamente quindi, una serie impressionante di lanci per un’azienda con sede in un paese che attualmente sta affrontando sfide significative. Tutti i prodotti mantengono il design minimalista ed elegante di Ajax, con una chiara indicazione da parte del business della sua fiducia negli installatori e specificatori di sicurezza per offrire prodotti “comfort” oltre ai loro tradizionali portafogli di sicurezza.

Iscriviti alla newsletter settimanale IFSEC Global

Goditi le ultime notizie su incendi e sicurezza, aggiornamenti e opinioni di esperti inviate direttamente alla tua casella di posta con la newsletter settimanale essenziale di IFSEC Global. Iscriviti oggi per assicurarti di non essere mai lasciato indietro dal panorama del settore in rapida evoluzione.

Iscriviti ora!

uomo che legge un tablet, probabilmente la newsletter IFSEC Global

Argomenti correlati

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *