8 truffe McAfee a cui prestare attenzione



Puoi essere truffato da un’azienda di software di sicurezza informatica come McAfee?

Essere truffati dalla società ufficiale McAfee è piuttosto improbabile. Tuttavia, sono molti i truffatori che cercano di sfruttare il noto nome McAfee. I truffatori ingannano le persone e ottengono l’accesso al loro denaro o alle loro informazioni personali utilizzando software dannoso.

Le migliori truffe McAfee che ogni piccolo imprenditore dovrebbe conoscere

Come altri popolari programmi antivirus, McAfee è un bersaglio per i truffatori specializzati in furto di identità. Ecco alcune delle truffe più comuni relative a McAfee di cui i proprietari di piccole imprese dovrebbero essere a conoscenza:

1. Truffe di phishing McAfee

Le e-mail di phishing sono uno dei tipi più comuni di truffe. Per questa truffa di phishing, messaggi di posta elettronica falsi vengono inviati da un truffatore che si atteggia a un’azienda legittima. Inviano e-mail di phishing per cercare di indurti con l’inganno a fare clic su collegamenti sospetti a un sito Web aziendale falso e a fornire loro informazioni personali o denaro.

2. Truffa dei pop-up di McAfee

Un’altra truffa comune sono i falsi pop-up che affermano di provenire da McAfee. Questi popup di solito contengono un virus o installano malware che possono infettare il tuo computer se fai clic su di essi. Quindi, fai molta attenzione quando vedi dei popup sul tuo computer, anche se affermano di provenire da un’azienda rispettabile come McAfee.

3. Email truffa McAfee

Le e-mail di truffa sono un altro modo in cui i truffatori cercano di indurti con l’inganno a fornire loro le tue informazioni personali. Queste e-mail false spesso contengono offerte o offerte dall’aspetto ufficiale che sembrano troppo belle per essere vere. Quindi, fai molta attenzione quando ricevi e-mail che affermano di provenire da McAfee.

4. Truffa del rinnovo di McAfee

La truffa del rinnovo di McAfee avviene quando i truffatori ti contattano e cercano di indurti con l’inganno a rinnovare il tuo abbonamento McAfee. Lo fanno fornendo fatture false e offrendo un’offerta speciale o uno sconto sul prezzo di rinnovo. Tuttavia, se fornisci loro le tue credenziali di accesso o i dati della carta di credito, ti addebiteranno effettivamente un importo molto più alto di quello che ti era stato inizialmente citato.

5. Truffa McAfee Antivirus Plus

Per questa truffa, i truffatori ti contattano e cercano di venderti una versione falsa del programma Antivirus Plus di McAfee. Potrebbero anche inviarti un’e-mail con un link per scaricare il programma. Tuttavia, questo programma è in realtà un virus che può infettare il tuo computer.

6. Truffa del supporto tecnico McAfee

Per prima cosa, il supporto tecnico McAfee non ti chiamerà mai a meno che tu non lo abbia prima contattato. Quindi, se ricevi una chiamata da qualcuno che afferma di provenire dal supporto tecnico McAfee, è una truffa. Questi truffatori cercheranno di convincerti a concedere loro l’accesso remoto al tuo computer in modo che possano installare un virus o rubare informazioni sensibili.

7. McAfee Fake Virus Scan Truffa

Questa è una truffa in cui i truffatori creano una scansione antivirus falsa e affermano che il tuo computer è infetto da un virus. Proveranno quindi a venderti un falso programma antivirus per rimuovere il presunto virus in modo da non avere più il tuo computer “infetto”.

8. Truffa di prova gratuita di McAfee

La truffa della prova gratuita di McAfee è quando i truffatori ti offrono una prova gratuita del loro falso programma antivirus. Tuttavia, una volta che il periodo di prova è terminato, ti addebiteranno l’intero prezzo del programma, che di solito è molto più di quello che pagheresti per un programma antivirus legittimo.

Come evitare una truffa McAfee

Il software antivirus McAfee è una scelta popolare per la protezione del computer, ma i criminali informatici ora utilizzano il marchio McAfee per truffare le persone. Ecco cinque suggerimenti per evitare truffe di phishing che utilizzano il nome McAfee e proteggere il tuo conto bancario:

  • Controllare l’URL prima di fare clic. I criminali informatici creano spesso siti Web fasulli che sembrano aziende legittime al fine di phishing per le tue informazioni personali. Prima di fare clic su qualsiasi collegamento, verifica che l’URL sia corretto.
  • Errori grammaticali. Un altro modo per individuare un sito Web falso è cercare errori grammaticali. Molti truffatori non sono madrelingua inglese, quindi potrebbero commettere errori grammaticali.
  • Indirizzo del mittente. Fai attenzione a tutte le email che provengono da un servizio di posta elettronica gratuito come Gmail o Yahoo. È più probabile che si tratti di truffe.
  • Passa il mouse sopra i link. Prima di fare clic su qualsiasi collegamento in un’e-mail, passa il mouse sopra il collegamento per vedere dove ti porterà. Se l’URL sembra sospetto, non fare clic su di esso.
  • Chiama l’azienda. Se non sei sicuro che un’e-mail o un sito Web sia legittimo, chiama l’azienda per verificare. Non utilizzare le informazioni di contatto nell’e-mail, cerca le informazioni di contatto dell’azienda sul loro sito Web.

Perché continui a ricevere e-mail McAfee false?

I filtri antispam non sono perfetti e a volte le email false passano attraverso. Se continui a ricevere e-mail McAfee false, è probabile che il tuo indirizzo e-mail sia in un elenco che viene venduto a truffatori. Puoi provare a bloccare il mittente, ma è probabile che utilizzi solo un indirizzo email diverso. La cosa migliore che puoi fare è eliminare l’e-mail e contrassegnarla come spam.

L’e-mail di rinnovo di McAfee che richiede i dettagli della carta di credito è una truffa di phishing?

L’e-mail di rinnovo di McAfee è una truffa di phishing. L’e-mail ti chiede di aggiornare i dati di pagamento con carta di credito e di rinnovare l’abbonamento. Tuttavia, l’e-mail non proviene da McAfee e facendo clic sul collegamento verrai indirizzato a un sito Web falso in cui le tue informazioni personali possono essere rubate.

Dove si segnalano le truffe McAfee?

Se sei stato vittima di una truffa McAfee, puoi segnalarlo alla Federal Trade Commission (FTC). Puoi anche segnalare la truffa all’Internet Crime Complaint Center (IC3) se hai perso denaro o informazioni personali a causa della truffa. Infine, puoi segnalare la truffa al dipartimento Anti-Spam Abuse di McAfee.

Puoi recuperare i tuoi soldi da una truffa McAfee?

È possibile riavere i tuoi soldi se sei stato truffato da un sito Web McAfee falso. Se hai pagato con una carta di credito, puoi contattare la società emittente della carta di credito e contestare gli addebiti. Dovrai fornire loro la data della transazione, il nome della società e l’importo che ti è stato addebitato. Se hai pagato tramite bonifico bancario, è improbabile che tu possa riavere i tuoi soldi. Puoi segnalare la truffa all’IC3, ma saranno in grado di aiutarti solo se il truffatore ha sede negli Stati Uniti.

Immagine: Depositphotos


Altro in: Truffe


Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *